→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale biano è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 36Entità Multimediali, di cui in selezione 6 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 254

Brano: [...]prendendo il valore strategico della zona, fin dall’8.9.1943 le forze della Resistenza si diedero a svolgere un’intensa attività contro l’occupante. Attorno al Comitato di liberazione nazionale immediatamente sorto si raggrupparono uomini come Bonomelli, Bennani, Damiani, Ferretti, Mancini, Silvio Franchini, Manucci, Riziero Di Chiara e altri ancora. Operarono nella zona varie formazioni partigiane, particolarmente i distaccamenti « Lupo », « Nebbiano », « Tigre », « Tana », «< Porca

rella ». Tra i comandanti di queste unità si ricordano il tenente Egidio Cardona, il capitano Attilio Roselli, l’avvocato Lamberto Corsi, Attilio Cartoni, Erminio Latini, Giovanni Tizzoni, Vito Nicoletti, Antonio Serafini, Alfredo Sentine!li e il dottor Engles Profili (quest'ultimo medico dei partigiani) .

La repressione non tardò a essere organizzata. Vennero attrezzate a tale scopo due caserme, in una delle quali si installò il presidio della Guardia nazionale repubblicana, comandato dai tenenti Antonio Gobbi (detto il « tenente nero ») e De Andreis; n[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 275

Brano: [...]chi a Pontremóli (Massa Carrara), perdendo nel combattimenti 5 partigiani.

La Liberazione

Alla metà di aprile il Comando della

IV Zona operativa ligure (comprendente la valle del Magra), ordinò di attaccare su tutta la linea il nemico in ritirata: la Brigata G.L. « Val di Vara » avrebbe dato battaglia nel tratto CaprigliolaAulla, mentre i distaccamenti della « Muccini » avrebbero effettuato una serie di azioni nella zona tra Ponzano e AIbiano. Il Battaglione « Pontremolese » (già Battaglione Costiero) ricevette l’ordine di occupare le alture prospicienti la zona tra Riomaggiore e Deiva, per poi bloccare (24 aprile) la ferrovia lungo tutto il litorale.

Il 23 aprile le formazioni si mossero alla realizzazione del piano prestabilito, sgominando i presidi nemici. La Divisione « Gramsci » e le Brigate « Cento Croci », « Vanni », « Maccioni » e « MatteottiPicelli » puntarono su La Spezia, aprendosi la strada PignoneSan Benedetto.

La Brigata « Val di Vara » della Divisione « Giustizia e Libertà » si diresse verso Aulla, mentre la B[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 639

Brano: [...]Agostino (Napoli, 1900); Antonino Daidone (Italia, 1890); Cesare Dalbon (Dare, 1911) m. a Melk; Celeste Dal lacca; Mario Dall’Orto (Parma, 1899) m. a Wien/Schwechat; FI or indo Carbonare Dall è (Zugliano, 1921); Bruno Dal Maso (Chiampo, 1913); Giuseppe Dal masso (Roccavione, 1896); Rodolfo Dalmonego (Ora, 1910); Eugenio Dalvai (Borgolt., 1889); Alfredo D'Amato (Paola,

1914); Giovanni D'Amico (Bergamo, 1907) m. a Melk; Salvatore D’Amore (Calatabiano, 1920); Mario Danesi (Pisa, 1893); Edoardo D'Angelo (Palermo, 1907); Nino D'Angelo (Catania, 1912) m. a Melk; Raffaele Dansi (Milano, 1889); Fedele Db Pieve (Porcia, 1891); Mario Da Pozzo (Pontremoli, 1889); Giovanni Dario (Pravisdomini, 1907) m. a Melk; Pietro Da Rold (Tisoi, 1927); Catello D’Auria (Napoli,

1905); Augusto De Angelis (Petescia, 1913); Giovanni Debelli (Cimino, 1923) m. a Wien/Schwechat; Mario De Benedetti (Mantova, 1892); Osvaldo De Bernardin (San Pietro di Cadore, 1895); Mario De Bon (Perarolo Cadore, 1895); Paolo De Caneva (Trava di Lauco, 1924); Raffaele De Caro (Napoli[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 697

Brano: [...]o Moscatelli, Isidoro Frigau. Nella notte tra I’11 e il 12.5.1944 la città subì il primo bombardamento aereo, al quale faranno seguito, fino al 25.4.1945, altre 98 incursioni che provocheranno neH’abitato e in periferia ingentissimi danni.

Tra il giugno e il luglio 1944, decine di sacerdoti e di seminaristi ospiti del seminario locale, accusati di connivenza con il movimento partigiano, furono arrestati e internati nel campo prigionieri di Bibbiano (Reggio Emilia).

Dal dicembre 1944 al marzo 1945 la città, sottoposta a continui bombardamenti e a ripetuti rastrellamenti, ebbe un centinaio di vittime. NeH’aprile 1945, quando le truppe tedesche si ritirarono dalla Linea Gotica per spostarsi verso l’Alta Lunigiana, l’aviazione alleata le tallonò lungo la via della ritirata, bombardando con particolare intensità la zona di Porta Parma e un lungo tratto della strada della Cisa.

Il 25.4.1945 il Comando della Divisione « Cisa », tramite il vescovo di Pontremoli, intimò la resa incondizionata ai tedeschi, ma questi rifiutarono di arrenders[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 437

Brano: [...]ra (Sudafrica, paesi europei, U.S.A., Giappone), ne deriva che l’attività mineraria provoca il trasferimento all’estero della maggior parte del plusvalore prodotto dalla forza lavoro zambiana, lasciando gli autoctoni in condizioni di indigenza. Quando poi, dal 1973, la crisi economica mondiale ha fatto crollare sui mercati internazionali il prezzo reale del rame, le conseguenze si sono riversate sul bilancio della giovane repubblica: lo Stato zambiano ha dovuto infatti accollarsi i pesanti oneri deH’aumentata disoccupazione operaia e farsi carico delle infrastrutture legate alle mi



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 598

Brano: Appendice

I « tre grandi » alla conferenza di Teheran (12.12.1943)

“secondo fronte” in Europa (che, secondo il premier britannico, desideroso di sottrarre l’Europa danubianobalcanica all’occupazione sovietica, doveva avvenire nei Balcani) era da farsi al più presto e sulle coste francesi della Manica.

Nel marzo 1944 i tedeschi occuparono l’Ungheria, la Romania e la Bulgaria, ritenute alleate ormai inaffidabili, ma sul Fronte orientale e nonostante l’ordine tassativo dato da Hitler alle sue truppe di immolarsi fino all'ultimo uomo senza retrocedere, i sovietici continuarono ad avanzare stringendo in una morsa di ferro e di fuoco il grosso delle forze del Reich. Fu proprio il rinnovato vigore di questa offensiva sovietica che indusse gli Alleati occidentali a co[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine biano, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---fascista <---Linea Gotica <---P.C.I. <---antifascista <---antifascisti <---comunisti <---nazifascisti <---nazisti <---Achille De Giovanni <---Achille Furia <---Adriana Barocci <---Agostino Natale De Lorenzi <---Alberto Cristiani <---Alberto Cugno <---Aldo De Vito <---Alfredo Sentine <---Alleati in Italia <---Amadio Dolcetti <---Andrea De Salvo <---Angelo Curio <---Angelo Daffunchio <---Angelo Di Porto <---Angelo Di Segni <---Anseimo Corsini <---Antonino Daidone <---Antonio De Grassi <---Antonio De Lorenzo <---Antonio De Tomaso <---Antonio Degli Alberti <---Antonio Del Conte <---Antonio Di Tommaso <---Antonio Domenico Diraco <---Antonio Esposito <---Attilio Di Bert <---Augusto De Angelis <---Augusto De Zordi <---Aurelio Della Piano <---Battista Raveri De Matteis <---Bibliografia <---Bor-Komorowski <---Bortolo Guerino Donati <---Brigata G <---Brigata G L <---Brigata S <---Brigata S A P <---Bruno Dal Maso <---Bruno De Ponti <---Bruno Del Naso <---C.L.N. <---Camilla Ravera <---Camillo Don <---Caprigliola-Aulla <---Carbonare Dall <---Cario Laporini <---Carlo Crico <---Carlo De Min <---Cesare Di Nepi <---Cesare Godano <---Chaim Cugno <---Charles De Gaulle <---Comando Unico Parmense <---Comune di Pontremoli <---Corea del Sud <---Crescenzo Di Castro <---D'Agostini <---D'Amato <---D'Amico <---D'Angelo <---D'Imporzano <---Daniele Buc <---Dante Di Bernardino <---Dario Montarese <---Diodato Diana <---Domenico Marchioro <---Egidio Denteila <---Elvio Del Piero <---Ermanno Gindoli <---Eugenio Cudrig <---Eugenio Deivai <---Fedele Db Pieve <---Ferdinando De Martino <---Fermo Ognibene <---Fisica <---Fosdinovo dalla Brigata <---G.L. <---G.N.R. <---Galdino Ferro <---Gennaro Della Giovanpola <---Giacomo Cristaudo <---Gioacchino Dugliani <---Giorgio Celestino Devalle <---Giorgio di Noga <---Giovanni Albertini <---Giovanni Cuffini <---Giovanni De Tornasi <---Giovanni Debelli <---Giovanni Del Bianco <---Giovanni Della Pietra <---Giovanni Di Franco <---Giovanni Dioremen <---Giovanni Drescek <---Giovanni Droie <---Girolamo Li Causi <---Giuliano Crendelle <---Giuseppe Crisma <---Giuseppe De Min <---Giuseppe Del Fabbro <---Giuseppe Del Masso <---Giuseppe Di Brigida <---Giuseppe Di Caro <---Giuseppe Dragar <---Giuseppe Elto <---Giuseppe Michele De Paulis <---Il Secolo <---Il mattino <---In primavera <---Isole Ponziane nel Tirreno <---Ivan Dujmovich <---Kitwe-Kalulushi <---Kristina Crnatic <---La Spezia <---La lotta <---La prima <---Lazzaro Efrati <---Leonida Bissolati <---Liberazione dalla Corte <---Libeto Domine <---Livio Cracco <---Luciano Marchini <---Luciano Scotti <---Luigi Da Col <---Luigi Duci <---Luigi Ercoli <---Marano Vicentino <---Mario Aristide Duchi <---Mario Da Pozzo <---Mario De Benedetti <---Mario De Bon <---Mario Di Prima <---Massa-Carrara <---Matteotti-Picelli <---Medicina <---Michele Cujec <---Michele Della Casa <---Michele Di Cosola <---Michele Dodadovic <---Mihal Drekonja <---Monte Albano <---Nerone Ca <---Nino Tassi <---Nuovo Corriere <---Odolino Felice Cucco <---Onofrio Di Martino <---Osvaldo De Bernardin <---Paolo Alessandro Cunia <---Paolo De Caneva <---Pierino De Giuli <---Pietro Bruzzone <---Pietro Da Rold <---Pietro Fabris <---Pietro Grifone <---Pietro Secchia <---Pieve di Zignago <---Pignone-San <---Popolo a Milano <---Primo Del Fabbro <---Raffaele De Caro <---Raimondo De March <---Remo Moscatelli <---Repubblica Democratica del Congo <---Riccardo Bauer <---Riziero Di Chiara <---S.A.P. <---Sala E <---Sala E Ikon <---San Giorgio <---San Marco <---San Pietro <---Sergio De Cillis <---Serò di Bergassana <---Siila Fabbri <---Stanislao Di Giotto <---Stanislav Crnatic <---Taddeo Czjzewiez <---Tan-Zam <---U.S.A. <---Ugo Gennaro Fabbri <---Val di Vara <---Valdo De Santis <---Valeriano Del Nero <---Valerio Dondolo <---Vincenzo De Silvestri <---Vincenzo Di Corte <---Vincenzo Di Giorgio <---Vincenzo Di Pompeo <---Vito Nicoletti <---antipartigiana <---australiani <---collaborazionista <---comunista <---d'Oria <---dell'Africa <---dell'Aventino <---fasciste <---fascisti <---franchista <---giellisti <---italiana <---italiane <---italiano <---liste <---nazista <---nell'Italia <---riani <---seminaristi <---socialista <---soffiano <---telegrafista <---zambiana