→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale avventurista è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 28Entità Multimediali, di cui in selezione 3 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 702

Brano: [...]mentre le masse lavoratrici milanesi e italiane esprimevano la più larga approvazione della piattaforma di lotta antibellica e antimperialista, la situazione nazionale e internazionale andava rapidamente deteriorandosi, determinando un’atmosfera di tensione che incoraggiava gli schieramenti della destra Imperialista e nazionalista.

Quando l'AustriaUngheria invase la Serbia, i nazionalisti italiani ebbero buon gioco nel rilanciare un programma avventurista e bellicista sicché, frustrate dal vecchio schieramento liberale ottocentesco, le simpatie della borghesia lombarda si orientarono verso il giovane movimento nazionalista che, con tanta solerzia e decisione, sembrava rendersi interprete delle esigenze economiche dei ceti industriali e commerciali milanesi. Dal 16 al 18 maggio 1914 vi fu a Milano un congres

so nazionalista, il cui obiettivo era appunto quello di operare un cambiamento organizzativo del movimento, per poter raccogliere l’eredità del vecchio liberalismo.

Il fumoso interventismo nazionalista non trovò subito una ben precisa[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 196

Brano: [...]a inattuabilità dei loro propositi ».

Spinti dalla pressione operaia, ma ansiosi di evitare conflitti con le autorità, i dirigenti confederali cercarono di sfruttare i nuovi rapporti di forza per imporre in sede di trattative il controllo operaio nelle aziende, mentre i massimalisti esortavano a passare a forme più compiutamente rivoluzionarie. Quan

to al gruppo torinese dell'« Ordine Nuovo », pur giudicando immatura la situazione e quindi avventurista la decisione di occupare le fabbriche, appoggiò l'iniziativa come momento di lotta per assicurare maggiore autorità ai Consigli di fabbrica:

« Oggi, — scrisse Antonio Gramsci sulI’ "Avanti” del 5.9.1920, — con l’occupazione operaia, il potere dispotico nella fabbrica è spezzato: il diritto di suffragio per la scelta dei funzionari industriali è passato alla classe operaia. Ogni fabbrica è uno stato illegale, è una repubblica proletaria che vive giorno per giorno, attendendo lo svolgersi degli eventi. Ma se una grande incertezza regna ancora sull’avvenire di questa repubblica proletaria, da[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 293

Brano: [...]gare politicamente il suo gesto. Trascurata dalla storiografia ufficiale o misconosciuta dagli agiografi di Napoleone 111, in realtà la figura di Felice Orsini è da considerare tra le più nobili e significative del nostro Risorgimento, per il suo netto superamento della Carboneria e poi del mazzinianesimo, e per la chiara visione politica che lo sostenne nel particolare momento storico in cui venne a trovarsi. L’immagine di barricadero isolato e avventurista, o quanto meno ingenuo, è nel suo caso da respingere. I democratici e i dirigenti operai del suo tempo ebbero per lui grande considerazione politica. Nella sua opera autobiografica, il democratico russo Aleksandr Herzen (che ebbe occasione di conoscerlo da vicino) ci ha lasciato un ritratto di sincera ammirazione: « Personalità come quella di Orsini si sviluppano soltanto in Italia [...] cospiratoriartisti, martiri e avventurieri, patrioti e condottieri [...] tutto quel che volete, ma non volgari, dozzinali borghesi. Tali personalità si incidono nitide negli annali di ogni città italiana [...[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine avventurista, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Antonio Gramsci <---C.G.L. <---P.S.I. <---socialista <---A.M.M.A. <---Diritto <---Emma Herwegh <---F.I.O.M. <---Felice Orsini <---Geografia <---Geografia militare <---Giovine Italia <---Giuseppe Andrea Pieri <---Giuseppe Garibaldi <---Giuseppe Mazzini a Londra <---Il P <---Il P S <---Lavoro di Milano <---Leonida Bissolati <---Napoleone III <---Napoleone Ili <---Ordine Nuovo <---Patto Gentiioni <---Pio IX <---Romeo di Milano <---Storia <---Storiografia <---antimperialista <---antisocialista <---bellicista <---bolscevismo <---crismi <---dell'Italia <---fascismo <---fascista <---fascisti <---futuristi <---interventismo <---interventista <---italiana <---italiane <---italiani <---lasciano <---liberalismo <---liniani <---lista <---massimalisti <---mazziniana <---mazzinianesimo <---mazziniani <---nazionalista <---nazionalisti <---neutralista <---ostruzionismo <---riformisti <---sindacalisti <---socialisti <---squadristi <---torreggiano