→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale autolesionismo è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 35Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 141

Brano: [...]ro il governo della Capitale, quindi chiaramente disposto in funzione antigermanica, Roma cadde in mano nemica quasi senza colpo ferire. Nella notte tra I’8 e il 9 settembre

il re, Badoglio e gli alti Comandi militari decisero di abbandonare la città e contemporaneamente ordinarono il ripiegamento di tutte le truppe nella zona di Tivoli, per costituirvi un ridotto fortificato da contrapporre ai tedeschi. Quell’ordine, rasentando l’assurdo e l’autolesionismo, apriva le porte di Roma alla 3a Divisione « Panzer Grenadieren », perché la « Piave » e l’« Ariete » dovevano abbandonare le proprie postazioni fortificate, che assicuravano il controllo delle strade di accesso a nord della città, e venivano spinte verso Tivoli, nel budello della via Tiburtina, in una zona impervia e accidentata, dove ogni possibilità di movimento era ridotta al minimo e dove sarebbero state esposte, senza alcuna difesa, agli attacchi della Luftwaffe.

Nel pomeriggio del 10 settembre tutte le truppe preposte alla difesa di Roma si arresero ai tedeschi. Salvo gli sporadici,[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 136

Brano: [...]Moglie di un noto anarchico fuoruscito, durante una perquisizione fu trovata in possesso di ritagli di giornali comunisti. Al processo non fu provata l’accusa di appartenenza al Partito comunista e, dopo molti mesi di carcere preventivo, il 30.11.1927 fu assolta.

Lucia Mitterer, n. a Varne (Bolzano) il 2.4.1906, casalinga. Fu deferita al Tribunale speciale, sotto l'accusa di « incitamento alla disobbedienza », per aver esortato un soldato all’autolesionismo onde evitare l'invio in Abissinia. Processata, il 30.9.1936 fu assolta. (Si veda, in questo stesso elenco biografico, Stefania Spilater).

Annita Montanari, n. a Santerno (Ravenna) il 26.1.1893, calzettaia. In corrispondenza con un fuoruscito emigrato negli Stati Uniti, le sue lettere furono intercettate dai carabinieri che arrestarono tutti gli antifascisti in qualche modo citati. Nel 1927, processata per « associazione comunista e cospirazione », fu condannata con altri a 2 anni di carcere.

Isolina Morandottiy, n. a Milano il

6.3.1897, pittrice. Aderente a un gruppo di 9 comunisti a[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine autolesionismo, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---antifascisti <---comunista <---Anna Pavignano <---Annita Montanari <---Aurora Benna <---Caio Cestio <---Carmela Novacco <---Cestio a Roma <---Elena Terrosi <---Ettore Borghi <---Granatieri di Sardegna <---Itaiy Betrayed <---Margherita Gerani <---Nuova Rivista Storica <---P.C.I. <---Panzer Grenadieren <---Partito comunista <---Piramide di Caio Cestio <---Porta San Paolo <---S.I.M. <---San Paolo <---Umberto Di Giorgio <---antifascismo <---comunisti <---dell'Esercito <---eroismo <---fascista <---iana <---italiane <---italiano <---riani