→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale atlantismo è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 224Entità Multimediali, di cui in selezione 4 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 302

Brano: [...]ra il momento in cui gli Stati Uniti d’America davano un totale appoggio a questa iniziativa che avevano addirittura ispirato, e che trovava come infaticabili propugnatori Adenauer, Schuman, De Gasperi. Restano emblematici di quel periodo i discorsi infuocati, la psicosi d'invasione dell’Europa da parte dell'Unione Sovietica, la profetizzata caduta di quella parte del mondo che, allora come adesso, era chiamato « libero ».

Dal federalismo all'atlantismo

Al fondo, erano ben rilevabili due filoni di interessi che condizionavano ogni scelta e ogni slogan di quella crociata federalista; di questo nome che ha subito tante strumentalizzazioni e sul quale tutti concordano in astratto, ma che nessuno vede con eguali occhi: da un lato, il preciso calcolo egemonico del governo statunitense, pronto a barattare aiuti economici contro servilismo politico; dall’altro, il calcolo esclusivamente economico di singoli Stati europei, spinti non da un’idea di unione sovrannazionale, ma da una chiara esigenza di raggiungere una dimensione più ampia per i prop[...]

[...]i due fini convergenti andarono progressivamente realizzandosi in vari momenti.

Nell’aprile 1948 nacque YO.E.C.E. [Organizzazione economica di coo

perazione europea], per distribuire gli « aiuti americani ». I paesi dell’Europa, dandosi un’apparente unità per giustificare le sovvenzioni del Piano Marshall, si affidarono alla tutela economica e militare d’Oltre Atlantico, portando il concetto di Europa a fondersi politicamente con quello di atlantismo.

Nel maggio dello stesso anno, all’Aja, si ebbe il nuovo Congresso europeistico, con la partecipazione delle più importanti figure politiche del momento: Churchill; Van Zeeland, Reynaud, Spaak, Remadier, De Gasperi, Schuman, Adenauer. Venne creato il Movimento europeo (M.E.) e, a livello governativo, ci si accordò per estendere a Italia, Norvegia, Svezia, Danimarca e Islanda il trattato militare già stipulato il 17.3.1938 a Bruxelles tra Francia, Gran Bretagna, Belgio, Lussemburgo e Olanda (v. Atlantico, Patto).

Puntualmente, sì ebbe una eco ben precisa: il ministro degli Esteri canades[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 512

Brano: [...]nel blocco economicomilitare atlantico. Candidato alla presidenza della Repubblica nel 1948, rimase poi al timone della politica estera sino al luglio 1951, occupandosi, durante l’ultimo anno della sua vita, di affari europei.

Se, negli anni Venti Piero Gobetti aveva definito Carlo Sforza « il più grande ministro degli esteri (italiano), ingiustamente disprezzato e negato », nel secondo dopoguerra Paimiro Togliatti lo qualificherà, per il suo atlantismo, « il più abbietto dei ministri degli Esteri che l'Italia abbia mai avuto ». Queste due definizioni si possono assumere quali poli opposti di una valutazione politica e storica assai contrastata, che accompagnò l'attività di Carlo Sforza in patria e all’estero, al governo e all’opposizione, con calorosi consensi e altrettanto animose ostilità a seconda che il giudizio venisse da amici o da avversari politici. Ciò, evidentemente, fu dovuto anche a una particolare carica di protagonismo, propria di questo personaggio.

Bibliografia: Per una completa bibliografia degli scritti di Carlo Sforza [...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 102

Brano: [...].I. alla Costituzione (v.) si espresse nell'affermazione di un disegno complessivamente autonomistico e regionalistico.

Al momento della nascita del Fronte Democratico popolare (194748), alcuni esponenti del P.R.I. ne risultarono attratti (fra gli altri, i deputati Arnaldo Azzi (v.) e Silvio Paolucci) ; segnale non troppo rilevante, ma indicativo di una crisi che tornerà a essere notevole poco dopo: da un lato verranno considerati eccessivi l’atlantismo, l’anticomunismo e la subordinazione alla Democrazia cristiana della delegazione repubblicana in seno al governo De Gasperi, nonché della segreteria (cariche sostanzialmente coincidenti nella persona di Pacciardi); dall’altro, le varie istanze laiche e popolari del partito risulteranno conculcate, creando malcontenti o dissidenze in Conti e Zuccarini.

A partire dalle elezioni del 1948, nelle prime legislature della repubblica la rappresentativa del P.R.I. si restrinse a meno di 10 parlamentari. Una ripresa graduale si avrà soltanto con il superamento del centrismo e l’avvio di una politica[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 394

Brano: [...]uo partito, con il 49,35% dei voti, il 79,67% dei seggi, ossia 241 dei 300 seggi del Parlamento. Attorniato da militari e uomini politici di destra, Papàgos governò il paese in modo autoritario; mantenne la repressione anticomunista; impose nel 1953 la svalutazione della drachma e una pesante politica deflazionista. Fu appoggiato dai governanti americani, ai quali piacevano la sua fermezza politica, il suo attaccamento alla guerra fredda, il suo atlantismo oltranzista. Ma la sua politica nazionalista nei confronti della Turchia e della Gran Bretagna sulla questione di Cipro, finì per alimentare in Grecia uno spirito di opposizione agli U.S.A.. Spentosi dopo una lunga malattia, intorno al suo testamento politico (da lui firmato poco prima di entrare in coma) si scatenò all’interno del suo partito una lotta tra faide che si concluse con l’ascesa al governo dell’allora quasi sconosciuto ministro dei Lavori pubblici Costanti nos K ar amanti s.

A. So.

Papandrea, Saverio

Medaglia d’oro al valor militare alla memoria. N. a Vibo Valentia (Ca


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine atlantismo, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---De Gasperi <---antifascista <---comunista <---fascismo <---Bibliografia <---Diritto <---italiana <---italiano <---socialista <---Aga Rossi <---Agraria <---Alcide De Gasperi <---Benedetto Croce <---Bruxelles tra Francia <---C.E.C.A. <---C.E.D. <---C.L.N. <---Caporetto a Vittorio <---Casse di Risparmio di Padova <---Castelletto Ticino <---Castelvecchio di Pe <---Concentrazione democratica <---Consulta nazionale <---Da Caporetto <---Da Movimento <---Dalla C <---Dalla C E <---Europea NON <---Filosofia <---Fronte Democratico Popolare <---G.L. <---Giorgio II <---Giovanni Amendola <---Gran Bretagna <---J.E. <---Jean Monnet <---La Riforma <---Le Monnier <---Leone XIII <---M.E. <---M.L.E.U. <---M.S.E.U.E. <---Mar Glaciale Artico <---Mario Toscano <---Metafisica <---Modem Europe <---Nazionale Arte Teatrale <---Nord Atlantico <---Nuova Antologia <---Nuovo di Milano <---Oronzo Reale <---P.R.I. <---P.S.I. <---Paimiro Togliatti <---Paolo I <---Papafava dei Carraresi <---Piano Marshall <---Pio IX <---R.A.I. <---Remo Servadei <---Repubblica Popolare Cinese <---Repubblica Socialista Federativa Sovietica <---Rerum Novarum <---Risparmio di Padova <---Ritratto di Carlo Sforza <---Rivoluzione Liberale <---Scienze <---Scienze economiche <---Senato degli Stati Uniti <---Sistematica <---Socialista Federativa Sovietica Russa <---Stati Uni <---Stati Uniti <---Storia <---Storia dei Fuorusciti <---Trattato del Nord Atlantico <---U.S.A. <---Ugo La Malfa <---Van Fleet <---Venti Piero Gobetti <---anticomunismo <---anticomunista <---anticomunisti <---antifascismo <---antifascisti <---antipartigiane <---associazionismo <---autonomisti <---barista <---cambiano <---capitalisti <---centrismo <---centristi <---comunisti <---cristiana <---cristiano <---d'Europa <---deflazionista <---dell'Unione <---democristiani <---economista <---espansionismo <---europeisti <---fascista <---federalismo <---federalista <---funzionalismo <---giolittiana <---gollista <---ideologia <---italiani <---lamalfiana <---leoniano <---liberalismo <---liste <---nazionalismo <---nazionalista <---nazista <---oltranzista <---protagonismo <---psicologico <---servilismo <---siberiano <---socialismo <---socialisti <---squadrista <---totalitarismo <---transiberiana <---zarista