→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale antifranchisti è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 27Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 379

Brano: [...]ation), e a 32 il suo primo racconto Le Mur (il muro), nel 1938 diede alle stampe La nausée (La nausea) e nel

1939 cinque racconti (compreso il primo già citato e raccolti sotto il titolo di questo), opere che lo segnalarono a un pubblico assai più ampio di quello interessato alle sue ricerche filosofiche, anche per il loro forte significato politico.

In narrazioni tese e vibranti, quale quella del l’ultima notte dei tre condannati a morte antifranchisti nella Spagna sconvolta dalla guerra civile (che forma appunto tema de “Il muro”) e quella dei codici comportamentali e degli ambienti che fanno di un giovane borghese un fascista (ne * L’Infanzia di un capo”), Sartre riuscì brillantemente ad attualizzare e a politicizzare in Francia, negli anni del Fronte popolare, temi filosofici suggeritigli dall’esistenzialismo tedesco.

Negli anni di guerra

Fino ad allora Sartre era rimasto piuttosto ai margini dei grandi movimenti di intellettuali impegnati nell’azione politica antifascista. Ma il Patto di Monaco, le scelte del suo amico Paul Nizan [...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 631

Brano: [...] dove continuò a svolgere attività politica, in qualche caso assumendo incarichi di responsabilità per il Partito comunista romeno.

Nel 1929 l'intera famiglia abbandonò la Romania e si stabilì in Francia, a Marsiglia. Angelina, Ernesto ed Emanuela aderirono subito al Partito comunista francese, poi con Romano, Arnaldo ed Emanuele furono attivi durante gli anni della guerra di Spagna raccogliendo aiuti per il Soccorso Rosso e per i combattenti antifranchisti. Dopo l'occupazione tedesca della Francia tutti i Millin si impegnarono nella Resistenza, meritandosi alti riconoscimenti. Particolarmente drammatiche furono le vicende di Antonio, Ernesto ed Emanuele.

Antonio Millin

N. nel 1906, espulso dalla Romania

per « attività sovversiva » nel 1928, passò in Austria, poi in Olanda (subendo arresti in entrambi i paesi) e infine in Germania, dove aderì al Partito comunista tedesco, impegnandosi attivamente nella lotta contro il nascente nazismo.

Nel 1933, dopo l'ascesa di Hitler al potere, fu costretto a fuggire da Berlino e riparò nell’Unione[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine antifranchisti, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---antifascista <---comunista <---fascista <---fascisti <---nazista <---Adele Bei <---Alessandria-Tortona <---Bibliografia <---Ernesto Millin <---Fasana nella Slesia <---Filosofia <---Forte San Leonardo <---Francese di Berlino <---Gaetano Pe <---Jean-Paul <---La morte <---Le Havre <---Le Mur <---Leonardo di Verona <---M.A.S. <---Margherita Sarfatti <---Merleau Ponty <---Milizia di Lodi <---P.C.I. <---Partito comunista <---Patto di Monaco <---Storia <---Villanueva del Pardillo <---antifascisti <---badogliana <---comuniste <---dell'Associazione <---dell'Istria <---esistenzialismo <---fascismo <---fasciste <---giano <---istriani <---italiani <---nazismo <---socialista <---staliniane <---teppista