→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale anacronismo è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 111Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 720

Brano: [...]ertezza sul contenuto reale di classe del fascismo, che sulle colonne della stessa rivista e nei discorsi dei dirigenti riformisti è talvolta confusamente intuito e tal'altra negato e svuotato. Come quando il Turati (discorso parlamentare del 22.3.1921) afferma che il fascismo « non è, come si vuol sostenere, un

fenomeno di borghesia, ma (...) di disoccupazione della guerra, di anticiviltà e quindi di antiborghesia per eccellenza». Un vivente anacronismo, quindi, necessariamente di breve durata.

Sarebbe vano, in questo fondo comune, cercare nella rivista la personalità politica che si stacchi per la precisione dell’analisi e per la ricerca di una diversa indicazione politica. Lo stesso combattivo Matteotti non oltrepassa il limite, che è quello segnato, in definitiva, dalla paura di suscitare un movimento antifascista rivoluzionario e di vederlo porsi sotto la direzione del nuovo Partito comunista. La contraddizione, il dubbio, sono in tutti, dallo Zibordi al Treves, da U.G. Mondolfo al collettivo Observer. Qualche speranza rifiorisce dopo[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 510

Brano: [...]ere lo sciopero generale, anticipò quanto sarebbe avvenuto, con più gravi conseguenze, durante l'occupazione delle fabbriche (v.) del

1920. Si rivelò infatti l'ambiguità di un rapporto basato sulla divisione delle sfere di competenza (l’economia al sindacato, la politica al partito) e sulla rinuncia del partito di orientare e dirigere permanentemente il sindacato, quindi la massa dei lavoratori.

D’altra parte, la “Settimana rossa” mostrò l’anacronismo dell’idea romantica della rivoluzione, coltivata dai partiti popolari che, dopo aver a lungo propagandato l’insurrezione e l’azione diretta sovversiva, scoprirono che non si poteva fare seriamente nessuna rivoluzione soltanto con i sassi e le barricate. Si manifestò tutta l’impreparazione teorica delle forze popolari di fronte alla novità rappresentata dalla trasformazione imperialista dell’economia e dello Stato, ai processi in corso di ristrutturazione e ricomposizione delle alleanze sociali in vista della guerra. Il passato dominava ancora sul presente, nell’analisi, nelle forme di lotta e[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine anacronismo, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---P.S.I. <---comunista <---fascismo <---fascista <---italiano <---riformista <---riformisti <---socialismo <---socialista <---socialisti <---Bibliografia <---C.G.L. <---Castel Dobra <---Critica Sociale <---Critica sociale <---Delenda Austria <---Destra storica <---Diana di Milano <---Diplomatica <---E Giuseppe Canepa <---Emilio Visconti Venosta <---Enrico Dugoni <---Etica <---Giovani Turchi <---Giovanni Giolitti <---Io Zibordi <---La Settimana Rossa <---P.S.U. <---Partito comunista <---Settimana rossa <---U.G. <---Visconti Venosta <---antifascista <---antimilitarismo <---antitriplicista <---capitalismo <---fasciste <---ideologico <---imperialista <---individualisti <---insurrezionalismo <---irredentismo <---irredentisti <---italiana <---lasciano <---mazziniana <---moderatismo <---nazionalisti <---riformismo <---sindacalismo <---squadrismo <---tarismo <---tolstoiano