→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Vincenzo Cersosimo è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 2Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 788

Brano: [...]ciale straordinario, istituito il 26.11.

1943 con lo scopo dichiarato ed esclusivo di processare quei membri del Gran Consiglio che la notte del 25 luglio avevano votato contro Mussolini; ne facevano parte tutti « fascisti provati e fanatici della vecchia guardia » (Aldo Vecchini, Celso Riva, Renzo Montagna, G. Battista Riggio, Franz Pagliani, Vito Casal inuovo, Otello Gaddi, Enrico Vezzalini e altri), mentre come giudice istruttore fu scelto Vincenzo Cersosimo.

Gli imputati erano solo in sei: Galeazzo Ciano, Luciano Gottardi, Tullio Cianetti, Giovanni Marinelli (v.), Carlo Pareschi ed Emilio De Bono (v.). A parte quelli sottrattisi all'arresto con la fuga (Dino Grandi), mancavano alcuni dei maggiori responsabili del 25 luglio, da Carlo Scorza (allora segretario del P.N.F.) a Enzo Galbiati (capo della Milizia). Era la riprova che si trattava esclu

sivamente di una vendetta e che, più che a un procedimento giudiziario, si assisteva all’ostinata ricerca di un « capro espiatorio ».

Ciano era il più odiato e quando, già prigioniero, arrivò in I[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 139

Brano: [...] uno staff nominato fino al 1931 dal ministro per la Guerra e, in seguito, direttamente da Mussolini.

Si dà qui l’elenco di coloro che ricoprirono questo incarico (indicati, tra parentesi, gli anni di attività): Salvatore Curatola (192735); Carlo Cagiati (192729); Renato Marconi e Giuseppe Segala (192728); Antonio Scemi (192837); Pietro Quinto Guerri (192833); Giuseppe Montalto (192832); Francesco Mazza rei li (193034); Ettore Rocca (193133); Vincenzo Cersosimo (193243); Saul Gioachino Giacosa (193335); Nicola Mojo (1933); Antonio Giudici (193436); Mario Pelamatti (193435); Landò Fantini (193542); Pasquale Spoleti (193643); Fernando Verrà (193742); Umberto De Rienzi (193943); Demetrio Forlenza (194043); Luberto Ramacci (194143) e Renato Lerz (1943). Erano tutti ufficiali delle tre Armi o della Milizia, che in questo settore fu minoritaria.

Diverso il discorso sulla commissione istruttoria che riceveva dal pubblico ministero gli affari riguardanti i reati più gravi: il rigore da essa usato era maggiore e la dimensione politica della sentenza si fa[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Vincenzo Cersosimo, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---fascista <---squadristi <---A.D.P. <---Adriano Dal Pont <---Antonio Giudici <---Antonio Scemi <---Battista Riggio <---Carlo Baratelli <---Carlo Pareschi <---Celso Riva <---Demetrio Forlenza <---Emilio De Bono <---Enrico Vezzalini <---Enzo Galbiati <---Ettore Rocca <---Francesco Mazza <---Franz Pagliani <---Giuseppe Montalto <---Italia dalla Germania <---Italia libera <---La Pietra <---Landò Fantini <---Luberto Ramacci <---Luciano Gottardi <---Mario Pelamatti <---Massimo Dessy <---Michele Della Maggiora <---P.N.F. <---Pietro Quinto Guerri <---Pratica <---R.D. <---Renzo Montagna <---Saul Gioachino Giacosa <---Simonetta Carolini <---Umberto De Rienzi <---Vito Casal <---Vladimiro Gortan <---antifascismo <---antifascista <---comunista <---comunisti <---fascismo <---fascisti <---formalismo <---garantista <---gerarchismo <---italiana <---niano <---pietismi