→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Vincenzo Cavallari è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 8Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 141

Brano: [...]dio compiutovi dai fascisti il 17.11.1944. Il 4 ottobre si erano riuniti alcuni membri del

Comando piazza e del C.L.N. cittadino di Ferrara e precisamente Mario Agni, il dott. Mario Arnoldo Azzi, Giuseppe Franceschini, Gino Medini, Michele Pistani, Alberto Savonuzzi e Antenore Soffritti. Sarebbe stata per essi l’ultima riunione. Due giorni dopo, mentre Azzi e il dott. Giuseppe D'Alema, ufficiali di collegamento, uscivano dallo studio deN’avv. Vincenzo Cavallari, vicepresidente del C.L.N., s’imbatterono in due spie fasciste che li riconobbero. Azzi e D’Alema tentarono la fuga, ma mentre il secondo riuscì a dileguarsi inforcando una bicicletta, l’Azzi, nonostante una lunga corsa e il tentativo di nascondersi nell’officina Broglia, fu catturato. Alcuni giorni più tardi i fascisti arrestarono anche gli altri membri del C.L.N., li torturarono per ottenerne informazioni e infine li fucilarono alla periferia della città, al Caffè del Doro.

Dopo la Liberazione, sul luogo dell’eccidio è stato eretto un cippo con la seguente iscrizione: « Qui caddero per l[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 314

Brano: [...]i e Antenore Soffritti (v. Doro, Caffè del). Il 28.3.1944 fu trucidato sulle rive del Reno, presso il ponte della Bastia, l'ingegner Giuseppe Stefani, membro del primo C.L.N. e già vicepresidente della Federazione universitaria cattolica italiana, nonché dirigente di organizzazioni sociali e cooperative.

Tra i più attivi organizzatori del movimento partigiano si ricordano Ilio Bosi, Luigi Bagnolati, Spero Ghedini, Italo Seal ambra, l’avvocato Vincenzo Cavallari (v.), Otello Putinati, Bruno Pasquali e Bruno Rizzieri (questi ultimi due, promotori dei locali G.A.P.). Dalle prime, piccole formazioni, con lo sviluppo della guerriglia si arrivò a costituire 2 Brigate: la 35a Brigata Garibaldi « Bruno Rizzieri » e la 35a bis Brigata Garibaldi « Sauro Babini » (v.), Si susseguirono, al loro comando, Benedetto Bevini, Gino Lambertini e Mario Sensi. Nelle valli di Comacchio operarono anche altri raggruppamenti partigiani, al comando di Edgardo Fogli e Vincenzo Folegatti.

Comandava la piazza di Ferrara il generale tedesco von Alten. Complessivamente furono [...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Vincenzo Cavallari, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Alberto Savonuzzi <---C.L.N. <---Mario Arnoldo Azzi <---Michele Pistani <---comunista <---comunisti <---fascismo <---A.N.P.I. <---Alberto Sa <---Aldo Chendi <---Aldo Mantovani <---Alfredo Camorali <---Angelo Accorsi <---Angelo Chiaroni <---Antonio Biggi <---Antonio Fabbri <---Antonio Gramsci <---Armando Angelini <---Arturo Vi <---Bibliografia <---Bindo Ragazzi <---Bruno Bianco <---Bruno Dodi <---Bruno Natali <---Caffè del Doro <---Cerrè So <---Clemente Vincenzi <---D'Alema <---Ennio Bonardi <---Ercole Ma <---Ermes Baz <---Ferdinando Brini <---Fernando Bruni <---G.A.P. <---Gian Vito Mazzi Ili <---Gino Cari <---Giorgina Mezzoli <---Giovanni Guerzoni <---Giulio Della Chiesa <---Giuseppe Bi <---Giuseppe Ghedini <---Giuseppe Magri <---Giuseppe Nicodemi <---Il Garibaldino <---Irpio Tarozzi <---Joseph Dar <---La Propaganda <---La Riscossa <---Ludovico Ticchioni <---Luigi Garuti <---Luigi Rovelli <---Mario Battara <---Mario Lambertini <---Marx Guglielmi <---Otello Patinati <---Otello Putinati <---P.C.I. <---Pratica <---Primo Canel <---Propaganda di Napoli <---Raul Bindini <---Renato Bolognesi <---Renato Finotti <---Renato Squarzanti <---Renzo Frambati <---Resistenza nel Ferrarese <---Rivista Storica del Socialismo <---Romeo Zagni <---Ronaldo Si <---Saint-Denis <---Settimio Bertocchi <---Severino Galvani <---Stefano Pareschi <---Vincenzo Folegatti <---Vittorio Accorsi <---Walter Malaguti <---antifascismo <---antifascista <---antifascisti <---artigiano <---collaborazionisti <---controriformista <---estremiste <---fascista <---fasciste <---fascisti <---giolittismo <---illuminista <---interventista <---italiana <---italiani <---meridionalista <---polemista <---reggiana <---reggiano <---riformista <---salveminiana <---salveminiani <---servilismo <---socialismo <---socialista <---sociologismo <---trasformismo