→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Sergio de Santis è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 8Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 699

Brano: [...]otiva le difficoltà con la facilità della repressione (esperienza cubana). In «Guerra per bande » si ritrova con chiarezza il concetto della coscienza rivoluzionaria portata dalla città nella campagna, data l’immaturità politica deN’ambiente contadino. Così come si ritrova un’attenta ricostruzione della crescita della coscienza del guerrigliero quando stabilisce un rapporto pratico con l’ambiente sociale che lo circonda.

Nota assai acutamente Sergio de Santis, in un saggio su Guerriglia e rivoluzione nel pensiero del Che, che dal « contesto dell’opera di Guevara emerge senza ombra di dubbio che la maturazione politica del movimento è il risultato di un lento processo di compenetrazione reciproca tra contadini e partigiani », con i contadini che a loro volta ricevono dai guerriglieri la coscienza di dover lottare. Ma sempre de Santis nota che successivamente

Guevara manifesta una diffidenza verso la lotta urbana, non più per ragioni tattiche, ma per ragioni più profonde di natura ideologica e sociale, dando alla localizzazione della guerriglia n[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Sergio de Santis, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---America Latina <---Bibliografia <---Che Guevara <---Dialettica <---Guerra per bande <---Ho Chi Minh <---La guerra <---La prima <---Lin Piao <---Marx-Lenin <---Vo Nguyen Giap <---boliviana <---ideologica <---ideologico <---leninismo <---marxismo