→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Saint-Simon è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 86Entità Multimediali, di cui in selezione 3 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 500

Brano: [...]secolo scorso Carlo Marx condannava il settarismo, allora molto diffuso, e contro di esso mise in guardia il movimento operaio: egli spiegò che in una realtà economica in cambiamento i gruppi che si pretendevano rivoluzionari non dovevano chiudersi in se stessi, ma adeguare la propria dottrina e la propria prassi alla nuova situazione, senza irrigidirsi in schemi e concezioni storicamente superate. Riferendosi al socialismo utopisticocritico dei SaintSimon, Fourier, Owen, ecc., nel 1848 il Manifesto del partito comunista affermava: « L’importanza del socialismo e del comuniSmo criticoutopistici è in ragione inversa allo sviluppo storico. A misura che la lotta fra le classi si sviluppa e prende forma, questo fantastico elevarsi al di sopra di essa, questo fantastico combatterla perde ogni valore pratico, ogni giustificazione teorica. Perciò, anche se gli autori di questi sistemi erano per molti aspetti rivoluzionari, i loro scolari formano sempre delle sette reazionarie. Essi tengono fede alle vecchie opinioni dei maestri, in opposizione al prog[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 404

Brano: [...]un suo racconto il premio di 25 dollari indetto dalla rivista « Cali », ancora diciottenne si dedicò a comporre freneticamente novelle, poesie, drammi, tutti puntualmente respinti da editori e giornali.

La scoperta del socialismo

Nel 1894 cominciò la sua vita di tramp, di emarginato vagabondo. A New York finì in prigione e la brutalità di questa esperienza lo avvicinò al socialismo. Lesse il « Manifesto dei comunisti », le opere di Babeuf, SaintSimon, Fourier,

Proudhon, e si fece notare come appassionato militante socialista, senza tuttavia riuscire ad affermarsi con la sua frenetica attività di scrittore.

Nel 1897, dopo anni di durissimo lavoro manuale, partì per l’Alaska come cercatore d'oro. In tale attività non ebbe successo, ma da quelle avventurose esperienze trasse la sua fortuna di scrittore: improvvisamente i suoi racconti andarono a ruba e nel 1900 la sua fama salì al culmine.

Acquistata una fastosa dimora a Oakland, London diede fondo tra generosità e sprechi agli enormi guadagni ottenuti coi suoi libri. Sposò Bessie M[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 416

Brano: [...]ini del movimento operaio

Sorto nei primi decenni del secolo XIX, il movimento operaio francese fu inizialmente rappresentato soprattutto da forti nuclei di tessili delle filature di cotone e lana particolarmente concentrate nel Lionese. Dopo aver partecipato alla rivoluzione borghese del 1789 in posizione subalterna, i lavoratori francesi fecero le loro prime lotte classiste (sotto l’influenza delle dottrine « utopistiche » del Fourier e del SaintSimon) quando esplose la grande crisi economica del 1825 e combattendo, ancora* a fianco della borghesia più avanzata, per cacciare i Borboni imposti dalla Restaurazione dopo la caduta di Napoleone Bonaparte.

Sotto Luigi Filippo, il cosiddetto « reborghese » (183048) che inaugurò l’età aurea del capitalismo francese, ebbe inizio per i lavoratori delusi e traditi nelle loro aspettative di benessere e di democrazia una nuova fase di lotte. Mentre per l'alta borghesia diventava ufficiale

il motto lanciato dal Guizot « Arricchitevi! », le lotte operaie venivano stroncate nel sangue. Il 20.11.1831[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Saint-Simon, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---P.C.I. <---Sesto San Giovanni <---comunista <---socialismo <---socialista <---socialisti <---A New York <---Antonio Consonni <---Azzurra-Corsica <---Basilio Pitea <---Bosè Egidio <---Breda di Lissone <---Brigata del Popolo <---C.L.N. <---Camisasca Carlo <---Carlo Marx <---Casano Gasparino <---Castoldi Giovanni <---Colombo Anacleto <---Comandante Enrico Colombo <---Comando Raggruppamento Brigate Garibaldi <---Commissario Dagaro <---Commissario Giuseppe Mariani <---D.C. <---Dal Cero Augusto <---De Marco Giovanni <---De Micheli Luigi <---Distaccamento Garibaldi <---Divisione G <---Divisione G L <---Editori Riuniti <---Elio Cicchetti <---Enrico Stella <---Ercole Marelli <---Fanzer Antonio <---Ferdinando Sardi <---Frattini Albino <---Fronte del Lavoro <---G.L. <---Garibaldi S <---Garibaldi S A P <---Garibaldi di Milano <---Gazzaniga Mario <---Giovanni De Lorenzi <---Giovanni Grilli <---Giovanni Sordi <---Grande Parigi <---Guayana Francese <---Guerra Aldo <---Il campo <---Il popolo <---John Griffith London <---John London <---La Pietra <---La formazione <---Le sette <---Lorenzi Cesare <---Madè Luigi <---Manifesto dei comunisti <---Mario Rho <---Matteotti S <---Matteotti S A P <---Mattioli Giovanni <---Merati Giuseppe <---Midi-Pirenei <---Mongelli Luigi <---Motta Carlo <---N.A.T.O. <---Oggioni Anselmo <---Oscar Pitea <---P.L.I. <---P.R.I. <---P.S.I. <---Partito a Novara <---Partito comunista <---Paschini Pietro <---Pelucchi Pierino <---Picardi Licinio <---Pieve Tesino <---Pippo Coppo <---Piraccini Mario <---Poitou-Charentes <---Polinesia Francese <---Recalcatl Umberto <---Redaelli Virgilio <---Regione Parigina <---Repubblica del Ciad <---Repubblica del Congo Brazzaville <---Repubblica del Gabon <---Repubblica del Madagascar <---Repubblica del Senegai <---Riva P <---Rodano-Alpi <---Rosa Dante <---S.A.P. <---Saint-Pierre <---Sala Augusto <---San Francisco <---Savi Alberto <---Somalia Francese <---Sposò Bessie Maddern <---Tacconi Italo <---Terzo Mondo <---Tremolada Angelo <---U.S.A. <---Veggetti Carlo <---Verdecchia Patrizio <---Walter Vacchetti <---antifascista <---antifasciste <---bresciana <---capitalismo <---classiste <---comunisti <---d'America <---d'Oltremare <---dell'Europa <---dell'Italia <---dell'Ossola <---emiliana <---fascismo <---fascista <---italiani <---italiano <---leninista <---riformista <---romanticismo <---sentimentalismo <---settarismo