→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Suggerimento: provare anche S.A.N.Il segmento testuale SAN è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 163Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 257

Brano: [...]alt Segnali 4 luci rosse et una bianca lettera C come Catania disposte T atterraggio alt Aereo entri luce bianca alt Tsm. 141726 »

« N. 204 N. 136

500 uomini ordini ten. Giorgio Moro dislocati basso Estense approntato campo n. 27 lat. 45° 09’ 30” long. 0° 55’ W. M. Mario alt Segnali 4 luci rosse et una bianca lettera N come Napoli disposte T atterraggio alt aereo entri da luce bianca alt Messaggio positivo " MARIA NOVELLA RIDE ” negativo ” SAN LORENZO DELLA CALMA” alt

Tsm. 190226 »

(Da G. E. Fantelli, La Resistenza dei cattolici nel Padovano, Padova, 1965).

Malgrado le misure precauzionali, qualche volta gli aerei alleati venivano intercettati e abbattuti dai caccia tedeschi.

In altri casi, il materiale erroneamente lanciato su posizioni nemiche finiva in mano ai fascisti o veniva da costoro sottratto con improvvisi attacchi alle formazioni partigiane.

Numero e qualità

Secondo i dati forniti da Max Saivadori (il colonnello inglese che rappresentava il Comando alleato presso il C.L.N. dell’AIta Italia), ne

gli u[...]

[...]rientamento « comunista »; con relativa larghezza e frequenza alle formazioni di diversa ispirazione politica.

Il numero degli aviolanci e la loro entità ebbero un relativo aumento negli ultimi mesi del 1944 e fino alla insurrezione del 25.4.1945; gli Alleati furono più generosi nel fornire esplosivi, materiali per azioni di sabotaggio e controsabotaggio,

Un aviolancio ricevuto dai partigiani della Brigata « Cichero > della VI Zona ligure (Santo Stefano d’Aveto, 1944)

257



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 491

Brano: Sesto San Giovanni

tolica che si autodefiniva “moderata”, cercando, in concorrenza con i socialisti, di assumere la medesima conformazione associativa.

Vita politica e amministrativa

Fra il 1903 e il 1910 la trasformazione di Sesto in centro industriale produsse notevoli mutamenti anche in campo politico. La componente “democratica”, già alleata dei socialisti, nelle elezioni del 1904 perse il Comune che aveva conquistato nel 1902. Legati agli interessi di alcuni industriali locali tepidamente progressisti, i “democratici” si spostarono su posizioni liberali, mentre i socialisti si rafforzavan[...]

[...]i e il libertario Tranquillo Pusterla (v.) furono a Sesto protagonisti di queste dure battaglie. Quanto ai riformisti, guidati localmente da Carlo Borromeo e Umberto Comi, pur con riserva aderirono invece al “Comitato per l’assistenza ai richiamati”, confondendosi di fatto con lo schieramento interventista.

Durante gli anni della guerra entrarono in produzione per la prima vol

ta le donne, per sostituire gli uomini mandati al fronte. Sesto San Giovanni si trasformò in un immenso opificio militare, con una guarnigione di oltre 2.000 soldati incaricati di tenere lordine. La cosiddetta “mobilitazione industriale” comportava una durissima disciplina. Nel corso della guerra si verificarono agitazioni contro il rigoroso regime disciplinare e contro gli intensificati ritmi di lavoro, per il rispetto dei turni di riposo, per l’aumento dei salari e delle razioni alimentari. Nell’agosto del 1917 giovani e donne diedero vita, per più giorni, a manifestazioni contro la guerra e per ottenere maggiori approvvigionamenti. La repressione fu dura: [...]

[...]iano Guido Ceretti, abile polemista, collaboratore di giornali e riviste del partito.

Dopoguerra e fascismo

Alla fine del conflitto le aziende, private delle commesse belliche, licenziarono centinaia di lavoratori e il quadro politico sestese cambiò nuovamente. I giovani socialisti, i massimalisti e i terzinternazionalisti, alleati, assunsero la guida della Sezione socialista, già forte di

SOCIETÀ OPERAIA 01 MUTUO SOCCORSO j

!».EST«> SAN

ì

SeUOLM SERMLE

(tutinatu ì'Ki’J \

ii Imtunnti telili

»l PrfvUWt ritmiti Ut li ’\ì.

Manifesto della Società Operaia di Mutuo Soccorso di Sesto S.G. per l'inizio di un corso serale destinato agli edili (gennaio 1932)

491


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine SAN, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---italiana <---C.L.N. <---C.L.N.A.I. <---Campo N <---Consiglio Giovanni Giolitti <---F.I.O.M. <---Giulio Casiraghi <---Lega del Lavoro di Monza <---Linea Gotica <---M.R.S. <---P.S.I. <---Patriarcati Padova <---Radio Londra <---Rapporto Hewitt <---Rocco Service <---S.G. <---Sesto Lavoratrice <---Sesto S <---Sesto S G <---Soccorso di Sesto <---Società Operaia di Mutuo <---Special Force <---U.S.A. <---U.S.I. <---Unione Sindacale Italiana <---antifascisti <---classiste <---comunista <---emiliano <---fascismo <---fascisti <---interventismo <---interventista <---interventisti <---italiane <---italiani <---massimalisti <---modellisti <---polemista <---progressista <---progressisti <---riformisti <---simaliste <---sindacalista <---socialismo <---socialista <---socialisti <---sovviettiste <---tigiane