→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale S.T.E.B. è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 16Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 146

Brano: [...] nuova gestione, il 15.7.1945 Tibalducci scriveva: « Dopo la fine, veramente ingloriosa, di un grande giornale bolognese che fu al servizio del fascismo e della sua effimera repubblica — i lettori sanno il nome del quotidiano cui vogliamo accennare — il “Corriere del l'Emilia” vuole assumere con ben altro volto, con ben altro spirito il posto lasciatogli. Non dunque un'eredità che rigettiamo con sdegno ».

All’inizio del 1946 la cooperativa

S.T.E.B. [Società Tipografica Editrice Bolognese) cedette la testata del “Corriere dell’Emilia” alla S.E.E. [Società Editrice Emiliana), costituita dal pubblicitario Oscar Maestro, nonché da numerosi agrari e industriali bolognesi. Questi affidarono la direzione del quotidiano a Tullio Giordana, giornalista liberale antifascista. Intanto la vecchia testata e l’intero stabilimento tipografico appartenenti alla famiglia Grandi continuavano a rimanere sotto sequestro, per una complicata vicenda giudiziaria concernente appunto la proprietà degli stabilimenti.

Il 2.12.1949 la direzione fu affidata a Giu[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine S.T.E.B., nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Annuario Stampa Italiana <---Attilio Monti <---Aurelio Manaresi <---Bibliografia <---C.L.N. <---Ettore Muti <---Fausto Pecorari <---Gino Tibalducci <---Giorgio Pini <---Il Resto del Carlino <---Il resto del carlino <---Lavino di Mezzo <---Mario Maovaz <---N.S. <---Oscar Maestro <---S.E.E. <---Stabilimento Poligrafici Riuniti <---Tipografica Editrice Bolognese <---Umberto Felluga <---antifascista <---cristiana <---fascismo <---fascista <---fascisti <---italiana <---nazifascisti