→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Raffaele Pastore è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 11Entità Multimediali, di cui in selezione 3 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 245

Brano: [...]ministeriali; 26.519 voti alla lista dei combattenti, capeggiata da Gaetano Salvemini; 26.545 voti ai socialisti (riuscirono eletti Nicola Barbato e Arturo Velia); 20.889 voti ai popolari e il resto, dei complessivi 136 mila 670 voti, a liste minori. Tra i dirigenti socialisti dell’epoca si ricordano Giuseppe Di Vagno, Giuseppe Di Vittorio (allora sindacalista rivoluzionario), Antonio Violante, Domenico Majolo, Michele Mah ti lasso, Leoni Mucci, Raffaele Pastore, Domenico De Leonardis.

Le violenze fasciste

Il movimento socialista, pur avvertendo la spinta rivoluzionaria delle masse, negli anni immediatamente successivi alla prima guerra mondiale non seppe assicurarsi collegamenti e alleanze con i ceti medi e i lavoratori delle città e con i piccoli coltivatori delle campagne.

I grossi agrari, speculando sulla retorica patriottarda, riuscirono invece a influenzare questi stessi ceti in funzione antisocialista e a organizzare lo squadrismo. I socialisti si schierarono contro l'Associazione Nazionale Combattenti (sebbene diretta da nazionalisti[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 355

Brano: [...]alla Terza Internazionale per la fusione dei partiti socialista e comunista.

Il primo numero di « Pagine Rosse » pubblicava il testo di una « Lettera aperta» alla Direzione del P.S.I., firmata, oltre che dai membri del comitato promotore, da altri aderenti alla frazione (Abigaille Zanetta, Giulio Trevisani, Filippo Aldi sio, Antonio Sanna, Vincenzo Pagella, Luigi Volpi, Domenico Marchioro, Leone Mucoi, Francesco Lo Sardo, Ettore Di Silvestro, Raffaele Pastore, Augusto Mancini, Riccardo Bonelli, Giuseppe Ciucci, Giuliano Corsi, Pietro Altobelli, Giovanni Tonetti, Ferruccio Marini, Alberto Bassi, Francesco Raineri, Girolamo Li Causi, Carlo Reggiani, Giovanni Nicola, Alfredo Tucci, Arnaldo Baroni), alcuni dei quali saranno in seguito tra i più assidui collaboratori della rivista.

Nella lettera i firmatari esponevano i motivi del loro dissenso con la Direzione (scioglimento della Federazione giovanile, istituzione di una rete di fiduciari della Direzione, mancata costituzione del fronte unico con i comunisti, svolta a destra nei rapporti internazio[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 639

Brano: [...]abili della catastrofe nazionale, ma che nel fronte della nazione c’è posto per tutti coloro che vogliono battersi per la libertà d'Italia ».

Al Consiglio Nazionale del partito, riunitosi nei giorni 3031 marzo, parteciparono al completo il Comitato provinciale di Napoli e le delegazioni: della Sicilia, con alla testa Umberto Fiore; della Calabria, diretta da Luigi Gullo; delle Puglie, con Luigi Allegato, Antonio Di Donato, Giuseppe La Torre e Raffaele Pastore; della Lucania, con

Michele Mancino. L’assemblea nominò una nuova direzione del Partito. della quale entrarono a far parte con Paimiro Togliatti, segretario generale, Velio Spano, Eugenio Reale, Umberto Fiore, Fausto Gullo, Antonio Di Donato e Marcello Marroni.

La svolta di Salerno

Dai consiglio nazionale del P.C.I. alla « svolta » di Salerno il cammino fu rapido. L’iniziativa di Togliatti scoppiò come una bomba, suscitando negli altri partiti del C.L.N. vivaci discussioni; ma i più non poterono disconoscerne il realismo, ne accettarono l’impostazione e comunque ne subirono l’influen[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Raffaele Pastore, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---socialista <---C.L.N. <---C.L.N.A.I. <---Diritto <---Giuseppe Di Vittorio <---P.S.I. <---antifascista <---comunista <---comunisti <---fascismo <---fascista <---fascisti <---italiana <---squadristi <---Agraria <---Alberto Bassi <---Alfredo Tucci <---Antonio Di Donato <---Arnaldo Baroni <---Assemblea Nazionale Costituente <---Carlo Reggiani <---Congresso di Firenze <---Consiglio Nazionale <---Domenico De Leonardis <---Domenico Majolo <---Domenico Marchioro <---Ettore Di Silvestro <---Eugenio Reale <---Ezio R <---Fabrizio Maffi <---Fausto Gul <---Ferruccio Marini <---Francesco Lo Sardo <---Francesco Raineri <---Frazione Terzinternazionalista del Partito <---Giacinto Menotti Serrati <---Giovanni Mal <---Girolamo Li Causi <---Giuliano Corsi <---Giuseppe Caradonna <---Giuseppe Ciucci <---Giuseppe Di Vagno <---Giuseppe La Torre <---Guido Molinelli <---Il P <---Il P C <---Il P C I <---Il Partito comunista <---Italia Libera <---Ivanoe Bonomi <---La lettera <---Lega Proletaria Mutilati <---Leoni Mucci <---Lettera aperta <---Lo Stato Moderno <---Marcello Marroni <---Mario Palermo <---Napoli Palmiro Togliatti <---Opera Nazionale Combattenti <---Oreste Lizzadri <---P.C.I. <---Pagine Rosse <---Paimiro Togliatti <---Partito Socialista Italiano <---Partito comunista <---Pietro Altobelli <---Regno del Sud <---Retorica <---abbiano <---antifasciste <---antifascisti <---antisocialista <---d'Asti <---d'Italia <---dell'Agricoltura <---fasciste <---italiani <---italiano <---lista <---liste <---nazionalisti <---nazisti <---nell'Italia <---realismo <---schiacciano <---sindacalista <---sindacalisti <---socialisti <---squadrismo