→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Pisa è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 126Analitici, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Analitici)


da Alessandro Cardulli, incipit «Dopo Avola Viareggio» in KBD-Periodici: l'Unità - Nuova serie - Edizione nazionale 1969 - - gennaio - 2

Brano: la testimonianza degli amici di Soriano Ceccanti, il giovane colpito
«Cariche senza
preavviso, poi
il ferimento»
II giovane resterà paralizzato per tutta la vita Ha sedici anni e fre
quenta una scuola professionale Suo padre 6 un operaio della Piaggio
Pisa e proviene da uno dei più miseri comuni della Valdera
Dal nostro iri, iato
VIAHEGGiO. I.
Dopo Avola, Viareggio. Ld due braccianti morti ucctsi dalia patina, fucilati in mezzo ad una strada mentre si battevano per i loro diritti. Qua un ragazzo di sedici anni. Soriano Ceccanti, colpito da una pallottola che gli si è ficcata nella colonna vertebrate. La sua vita è ancora in pericolo. Già è certo che non potrà più camr,~fnore, rimarrà paralizzato per il resto dei suor giorni perché la pallottola ha leso organi vitali, sezionando il midollo spinale all' altezza delta settima vertebra. dorsale.[...]

[...]iritti. Qua un ragazzo di sedici anni. Soriano Ceccanti, colpito da una pallottola che gli si è ficcata nella colonna vertebrate. La sua vita è ancora in pericolo. Già è certo che non potrà più camr,~fnore, rimarrà paralizzato per il resto dei suor giorni perché la pallottola ha leso organi vitali, sezionando il midollo spinale all' altezza delta settima vertebra. dorsale.
Sedici anni, studente della seconda classe di una scuota professionale a Pisa, Soriano Ceccanti ha pagato duramente, vittima della represalone poliziesca.
Dopo Avala, mentre fl governo tace sul problema del disarmo della polizia, evidente c'è chi si sente autorizzato a sparare. E non si venga a dire, come fa la TV. che i colpi di arma da fuoco non sono slitti sparati dai carabinieri. Proprio vicino alla Bussola, il locale dove per un caffè, una birra, una coppa di champagne votano via i logli da mille e da diecimila, c'è un distributore di benzina: i vetri massicci mostrano i segni delle pallotto'e. Due di queste hanno colpito a nemmeno mezzo metro da terra, una inrec[...]

[...]pi di arma da fuoco non sono slitti sparati dai carabinieri. Proprio vicino alla Bussola, il locale dove per un caffè, una birra, una coppa di champagne votano via i logli da mille e da diecimila, c'è un distributore di benzina: i vetri massicci mostrano i segni delle pallotto'e. Due di queste hanno colpito a nemmeno mezzo metro da terra, una inrece ha torato il grosso vetro a circa due metri di altezza.
Soriano Ceccanti era andato ad abitare a Pisa in una grossa frazione popolare delta et Cintura rossa s, Putignano, da pochi anni. Suo padre è un operaio delta Piaggio di Pisa. La famiglia proviene da Lajalrco. un paese povero delle colline pisane da dove bisogna partire se si vuole trovare un lavoro che permetta di portare o caso, alla fine del mese. il necessario per tirare avanti in qualche modo. Il giovane studente ha imparato fin da bambino cosa significa vivere di sacrifici. Una famiglia di cinque persone — Soriano, il padre Utello, la madre Albertina Hulleri, il fratello Sauro, la sorella Irma — non pub campare con quello che porta a casa un contadino o un manovale.
Utello Ceccanti aveva trovato terroro alla Piaggio. (la voluto che i suoi figli studiassero. Le rinunce. t saerifici non erano certo finiti: il salario di un c pi[...]

[...]un'ofJesa, una provocazione.
Anche a lisa, come in altre città della Toscana, in questi giorni it mommento studentesco ha protestato contro il natale dei ricchi. E lo li ¡alto trovando adesioni Ira coloro, operai e stu'zenti. che da tanti mesi lottano per nuove condizioni di vita e di lavoro, contro la repressione
e l'autoritarismo nella fabbrica e nella scuota.
I giovani che sono andati a protestare davanti alla
Bussola > venivano anche da Pisa, dove 850 lavoratori della llarzotto sono a casa perché il padrone iio deciso di chiudere la fabbrica. Il giovane che rimarrà paralizzato per tutta la vita paga íl suo tributo a questa battaglia.
Stamane abbiamo cercato di parlare con il ragazzo. Attorno a lui perd si la il vuoto. All'ospeaale di Pisa è stato interrogato da funzionari della questura; ma nessuno parla, nessuno fino al momento in cui scrivia mo, se la sente di rico
struire c ufficialmente s i
fatti nella loro drammaticità. Ho parlato con molti ragazzi che si trovavano davanti alla e Bussola P. Mi hanno descritto minutamente i fatti. Hanno parlato delle cariche, aei colpi dar. ma da fuoco che all'improvviso sono .partiti dai carabinieri. Si sono sentiti spari isolati e a raffica fin dalle prime cariche. c Davanti a noi — mi racconta un pio'one — c'era un gruppo di carabinieri. Ci hanno caricati una prima volta, e per difend[...]

[...]nato, l'ho tirato su. Gridava aiutatemi, aiutatemi; non mi sento suite gambe. Lo abbiamo messo in una macchina. Non mi sono neppure reso conto di quanto era successo, della gravità delle ferite. E ancora un'altra testimonianza c 1 carabinieri sono avanzati, hanno sparato. ilo visto cm/tare accanto a me un giovane. Pensato che non fosse niente di grare, perch(' non ho visto sanuue :, Soriano Ceccanti, a fiordo di un'auto. veniva subito condotto a Pisa da un medico, la dottoressa Ma ria Nissirn. Ila fatto il viaggio a isordo rii una e 600 s.
In mattinata ho partii) con f medici che per tutta la notte to hanno assistito. Le loro parole sono scura f ortanti. La pallottola ha leso il polmone sinistro ma per questo non vi sono preoccupazioni eccessive. Per la lesione al midollo spinale invece non c'è niente da fare. Alle prime ore del mattino ha visitato il ragazzo anche il professor Tusini, direttore della clinica neurochirurgica dell'ospedale pisano. Ila confermato la diagnosi dei colleghi: la paralisi non pur) essere scongiurata. Per ora lo[...]

[...]atto il viaggio a isordo rii una e 600 s.
In mattinata ho partii) con f medici che per tutta la notte to hanno assistito. Le loro parole sono scura f ortanti. La pallottola ha leso il polmone sinistro ma per questo non vi sono preoccupazioni eccessive. Per la lesione al midollo spinale invece non c'è niente da fare. Alle prime ore del mattino ha visitato il ragazzo anche il professor Tusini, direttore della clinica neurochirurgica dell'ospedale pisano. Ila confermato la diagnosi dei colleghi: la paralisi non pur) essere scongiurata. Per ora lo studente non verrà sottoposto ad intervento chirurgico date le sue condizioni generale. Solo nel caso di un aggravamento si procederà all'estrazione del proiettile. Nei prossimi giorni i sanitari decideranno il datarsi,
Stamane Soriano Ceccanti ha parlato ccn ! poliziotti. Lamadre, Albertina Butteri. giunta assieme al resto della famiglia. ha detto poche parole ai giornalisti. Affranta dal dolore, ripeteva che sun figlio era un ragazzo serio e valeva studiare. Ed è quello che ci hanno detto in un [...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Pisa, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Albertina Butteri <---Albertina Hulleri <---Alessandro Cardulli <---Avala <---Avola <---Bussola P <---Bussola P Mi <---Cintura <---Clinica <---Datti <---Davanti <---Già <---Lajalrco <---Lamadre <---Nissirn <---Pensato <---Piaggio <---Putigna <---Soriano Ceccanti <---Tusini <---Valdera <---Versilia <---autoritarismo