→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Pietro Gini è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 3Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 754

Brano: [...]etto di Firenze ManganlelJo l'elenco dei 47 operai della sua fabbrica che avevano scioperato.

In aprile i tedeschi chiesero 10001200 operai disposti a trasferirsi in Germania, ma nessuno rispose alla richiesta che, di fatto, era una proposta di autodeportazione. Nello stesso mese di aprile si costituì il C.L.N. pratese che risultò composto da Angiolo Menicucci e Vittorio Nuti (per il P.C.I.), Alfredo Nincheri e Tarquinio Fini (per il P.S.I.), Pietro Gini e Carlo Guarducci (per la D.C.), Cesare Grassi e Roberto Cecchi (per il P.d’A.). Come sede provvisoria del C.L.N. fu scelto il monastero di S. Nicolò.

Oltreché sui comitati sindacali clandestini il C.L.N. poteva contare sulle forze militari che dipendevano dal Comando « Marte » ed erano così dirette: comandante generale per l’intera zona pratese era il maggiore dell'esercito Mario Martini (v.), del P.d’A., affiancato da un commissario politico generale della zona che era Loris Cantini [Beppe) del P.C.I., più un comandante militare per ogni partito. Dal Comando « Marte » dipendevano una for[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Pietro Gini, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Armando Meoni <---C.L.N. <---Castello di Cantagallo <---D.C. <---Faggi di Javello <---Figline di Prato <---Firenze-Bologna <---G.A.P. <---Governo Militare Alleato <---Le S <---Le S A P <---Leopoldo Pieragnoli <---Loris Cantini <---Montale-Val <---P.C.I. <---P.S.I. <---Prato-Vernio <---Roberto Cecchi <---S.A. <---S.A.P. <---Vittorio Mattel <---comunisti <---fascisti