→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Piero Caleffi è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 11Entità Multimediali, di cui in selezione 3 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 72

Brano: [...]politiche e storiche che stanno alla base del nazifasci

smo e dei campi di sterminio; di mantenere vivi gli ideali della Resistenza e le libertà democratiche. L'A.N.D.P. si articola in sezioni provinciali e cittadine, ed è collegata con tutte le analoghe associazioni degli altri paesi europei. I suoi organi statutari sono: il Consiglio nazionale, il Comitato esecutivo e la Presidenza, di tre membri. Quest’ultima attualmente è formata dal sen. Piero Caleffi, presidente; dai vicepresidenti sen. avv. Franco Maris e dott. Ermete Sordo.

Andreani, Alberto

Medaglia d’oro al valor militare. N. a Crotone (Catanzaro) nel 1902, m. a Massa Carrara il 3.10.1951; ufficiale di carriera. Dopo aver frequentato l’Accademia di Modena, fu promosso tenente e inviato in Africa; studiò in seguito all’istituto superiore di guerra di Torino. Tenente colonnello nel XIX Corpo d’armata dal maggio 1943, dopo I’8 settembre partecipò alla Resistenza nell’organizzazione militare dipendente dal C.L.N. di Verona; e dall’aprile 1944, come comandante di un raggruppamento di[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 288

Brano: [...]rillo. La missione Law operò per alcuni mesi, finché non fu colpita e distrutta da una serie di arresti: I'8.3.1944 cadde Eros Lanfranco e, in seguito a delazione, il 17 marzo fu arrestato a Milano anche il capo missione Steiner che, deportato a Mauthausen, vi morirà due mesi prima della fine della guerra. L'11 aprile fu la volta del radiotelegrafista Giuseppe Ciril

lo che, deportato a Bolzano, riuscirà però a fuggire; il 27 agosto, quella di Piero Caleffi (deportato a Mauthausen) e di Maria Olivo (deportata a Ravensbruck). Oltre a quest’ultima, avevano collaborato alla rischiosa attività della missione gli antifascisti Maria Fassi Como, Franco La Rosa e Giuseppe Venturini.

Mentre la Law veniva eliminata dal nemico, il professore Ottorino Balduzzi, d’accordo col C.L.N. di Genova (v.) e con il C.L.N.A.I., provvide a dar vita a una nuova, robusta e articolata rete clandestina, denominata Organizzazione Otto, alla quale fecero capo altre missioni alleate (v.) e numerosi servizi del Comando del C.V.L..

Bibliografia: Giuseppe Baccigalupi, Rapp[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 324

Brano: [...]iversità e nelle manifestazioni più significative a ricordo della Guerra di liberazione. Nel 1963 la Federazione ha anche iniziato una serie di pubblicazioni: Quaderni della F.I.A.P., a carattere saltuario; e, dal gennaio 1969, il mensile Lettera ai compagni, che è il suo organo ufficiale.

Dirigenti della F.I.A.P. sono attualmente:

Ferruccio Parri, Presidente onorario; Comitato di presidenza: Francesco Al berti ni, Enzo Enriques Agnoletti, Piero Caleffi, Pasquale Schiano; Segretario nazionale: Lamberto Mercuri;

Giunta nazionale: Riccardo Endrizzi (Trento); Vittorio PeUizzi (Reggio Emilia); Franco Belle{ e Ennio Pacchioni (Modena) ; Ferdinando Burlando (Torino) ; Nuto Revelli (Cuneo) ; Renzo Biondo (Venezia) ; Franco Feltrin e Antonio Frasson (Padova) ; Leonida Calamida e Guido BerseIJini (Milano); Tristano Codignola e Carlo L. Ragghianti (Firenze) ; Ugo La Malfa (Roma); Giuliano Vassali (Roma); Bruno Casadei e Bruno Angeletti (Forlì); Dino Del Prete (Napoli); Renato Oldoini (La

Il primo stabilimento FIAT (Torino, 1900)

Spezia) ; Ant[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Piero Caleffi, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---fascisti <---C.L.N. <---antifascista <---A.A. <---A.N.D.P <---A.N.P.I. <---Antonio Frasson <---Antonio Gramsci <---Augusto Miroglio <---Bibliografia <---Bruno De Stefanis <---C.L.N.A.I. <---Carlo L <---Carlo L Ragghianti <---Comitato centrale <---Del Grosso <---Deportati Politici <---Dino Del Prete <---Edizioni La Pietra <---Emanuele Cacherano di Bricherasio <---Enzo Enriques Agnoletti <---Ernaldo Gili <---F.I.A.P. <---FIAT <---Ferdinando Burlando <---Ferruccio Parri <---Francesco Lami <---Franco La Rosa <---G.C. <---Gaetano Barbareschi <---Giacomo Matteotti <---Gianni Crestani <---Giovanni Ceirano <---Giuseppe Ciril <---Giuseppe di Casto <---Guido De Ferrari <---Il Lavoro <---Il Lavoro Nuovo <---Il mattino <---Irmo Barbi <---Italiana Automobili Torino <---La F <---La F I <---La Pietra <---La lotta <---Lamberto Mercuri <---Leandro Volpini <---Lelice Loiodice <---Leonida Bissolati <---Leonida Calamida <---Liberazione in Italia <---Maria Fassi Como <---Mario Cassiani Ingoni <---Mauro La Forgia <---Movimento di Liberazione <---Organizzazione Otto <---Ottorino Bal <---P.C.I. <---P.I.L. <---P.R. <---Paolo Battino Vittorei <---Partito Italiano del Lavoro <---Partito comunista <---Plinio Manca <---Raffaele Loiodice <---Renzo Biondo <---Resistenza in Romagna <---Riccardo Cerulli <---Riccardo Endrizzi <---Riviera di Levante <---Roberto Bisca <---San Giuseppe <---San Michele <---San Michele di Pagana <---Sandro Pertini <---Sergio Flamigni <---Soriano del Cimino <---Storia <---Storiografia <---Ugo La Malfa <---Voce del Popolo <---Voci di Officina <---William Furimi <---anticomunista <---antifascismo <---antifasciste <---antifascisti <---carristi <---comunista <---comunisti <---facciano <---fascista <---fasciste <---ideologico <---italiana <---italiano <---nazifascisti <---nazisti <---nell'Italia <---radiotelegrafista <---riformista <---socialista