→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Paolo Ceri è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 1Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 306

Brano: [...]Si segnalarono ancora, in altre località della provincia, i seguenti antifascisti: a Solbiate Olona, Marino Ghioldi, Gino Crespi e Gaetano Turconi; a Olgiate Olona, Angelo Borsetta, Ruggero Macchi, Nino Angelo Mere! li e Amelia Castiglioni; ad Azzate, Caramello Mattaini, Jole Zanardi, Angelo Zocchi, Gian Maria Girelli e Ugo Zanardi; ad Arcisate, Vittore Albini, Ermanno Broggini e Giuseppe Brambilla, a Origgio, Riccardo Lombardi, Angelo Airoldi e Paolo Ceri ani, a Busto Arsizio, Camillo Tosi, Roberto Cullin, Bruno Bel Ioni, Bruno Sterzi, Gastone Mossolin, Carietto Venegoni, Luciano Vignati, Macchi e Orrù.

Subito dopo 1*8 settembre un centinaio di soldati e ufficiali che volevano combattere contro i tedeschi si radunarono intorno al colonnello Carlo Croce (v.), nelle fortificazioni del monte S. Martino, uno dei baluardi difensivi predisposti durante la Prima guerra mondiale per parare un eventuale tentativo d’invasione attraverso le valli svizzere.

In quegli stessi giorni altri gruppi di armati operarono all'alpe Cuvignone, a Brenta di Valc[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Paolo Ceri, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Angela Macchi <---Angelo Borsetta <---Angelo Zocchi <---Anna Sala <---Antonio Torna <---Armando Giannone <---Brenta di Valcuvia <---Brigate Garibaldi di Lombardia <---Bruno Bel Ioni <---C.L.N. <---Carlo Croce <---Carlo Macchi <---Eleonora Guicciardi <---Franco Rimoldi <---G.A.P. <---Gian Maria Girelli <---Goffredo Villi <---Guido T <---Isotta-Fraschinl <---Jole Zanardi <---La lotta <---La storia <---Luigi Ambrosoli <---Luisa C <---Maria Rezzonico <---Mario Pasta <---Meccanica <---Nino Angelo Mere <---Olgiate Olona <---P.C. <---Paola De Boni <---Partito comunista <---Renato Lattami <---Roberto Cul <---Ruggero Macchi <---San Martino Diversa <---Santina Brusa <---Santina Brusa Pasqué <---Storia <---Ugo Zanardi <---Vittore Albini <---Walter Marcobl <---antifascisti <---comunista <---dell'Alto <---fascismo <---fasciste <---fascisti <---nazifascisti