→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Ottica è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 553Entità Multimediali, di cui in selezione 4 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 239

Brano: [...]caduta prematura di Mussolini ». Questo atteggiamento rimase tale anche nel corso della crisi Matteotti. Il 26.6.1924 elogiava l’Aventino (v.) per aver tenuto « una condotta mirabile, fiera, dignitosa, e sempre

sul terreno della massima legalità », nella convinzione che « l’edificio fascista » stesse crollando « da tutte le parti », da sé, e che « per dare l’ultimo colpo bisogna procedere con una certa gradualità ».

Sempre in questa stessa ottica, un anno dopo (18.6.1925) preconizzava una dinamica degli avvenimenti fuori della realtà consigliando: « II vero compito dell’Aventino dovrebbe ora concentrarsi nella preparazione morale e materiale delle elezioni, le quali, dopo votate le leggi fascistissime, potranno venire in ottobre, subito dopo il processo Matteotti ».

Morì pochi mesi dopo aver visto la misura del regime colmarsi, ma non ancora pienamente straboccare. I suoi funerali, il 31.12.1925, furono disturbati dalla canea fascista che aggredì il corteo.

B.An.

Bibliografia: F. TuratiA. Kuliscioff, Carteggio, Torino, 1949. [...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 741

Brano: [...]randi scioperi esplosi in Spagna come risposta popolare alla rivolta franchista (luglio 1936), i dirigenti poumisti pensarono di essere ormai entrati nella fase rivoluzionaria e previdero due tappe del processo: una prima tappa consistente nella sconfitta del fascismo, grazie all’alleanza tra proletariato e borghesia democratica; e una seconda che, secondo i poumisti, doveva consistere nella lotta rivoluzionaria per il socialismo. Secondo questa ottica, Nin accettò di entrare come ministro della Giustizia nel governo della Catalogna, ma in tale veste contribuì poi a far sciogliere i comitati locali di operai e contadini che egli stesso aveva precedentemente esaltato come presidio del nuovo ordine rivoluzionario.

Per lottare contro Franco, il P.O. U.M. costituì proprie milizie armate, i cui militanti si distinsero nei campi di battaglia. Ma ben presto

il partito entrò in conflitto con la politica moderata del Fronte popolare e in particolar modo con il P.C.S. (filosovietico) che, cercando di contenere le spinte radicali all’interno di [...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 465

Brano: [...]tica », accessibile per stile e concetti alla « parte meno colta e più numerosa della popolazione ».

Ma se è vero che Sonzogno, fondando “Il Secolo”, si era posto il problema di oltrepassare gli « aristocratici schemi degli organi tradizionali », nell’esigenza di creare un grande giornale popolare più consono a un pubblico ampliato e sensibilizzato dalla divulgazione della cultura e dall'allargamento del suffragio; ed aveva, proprio in questa ottica, inaugurato i grandi romanzi d’appendice, i supplementi mensili illustrati, i premi e anche le corrispondenze dall'estero, ignote agli altri organi che si limitavano ai dispacci dell’agenzia Stefani, è pur vero che

il successo editoriale del quotidiano, tanto evidente da rendere, nel linguaggio comune degli anni Ottanta, « un secolo » sinonimo stesso di giornale, non può essere compreso al di fuori delle proprie coordinate storiche.

Organo di opposizione

Dal 1875, infatti, con l'elezione di Giuseppe Garibaldi a deputato del primo collegio di Roma, ebbe inizio

quella politica di op[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 325

Brano: [...]avesse fisionomia propria e fosse subalterno alla Democrazia sociale, è tra l’altro provato da una lettera che nel l’apri le 1919 Trentin scrisse a Benito Mussolini, allora sem

plice direttore del Popolo d’Italia (v.) : in essa, colui che sarebbe stato uno dei più fieri oppositori del fascismo scriveva al futuro dittatore come « nell’attuale strazio senza requie» guardasse a lui «come l’artefice sicuro della rinascita ».

Nessuna “illusione ottica”, in un uomo come Trentin. L’esperienza del fascismo urbano a Venezia era infatti del tutto simile ad altre esperienze di fascismo urbano che andavano maturando nelle città dell’Italia settentrionale. Per chi aveva guardato al nuovo movimento con speranze analoghe a quelle di uomini di sicura fede democratica come i Baseggio, i Bergamo e i Trentin, le delusioni non tardarono del resto a venire.

Di specifico, il fascio veneziano ebbe però qualcosa d’altro che va messo in adeguato rilievo. Tra i suoi aderenti furono anche uomini di provenienza radicale, come Piero Marsich e Giovanni Giuriati[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Ottica, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---fascista <---socialista <---Bibliografia <---Partito comunista <---comunista <---fascismo <---fascisti <---interventismo <---riformista <---socialismo <---socialiste <---socialisti <---A.C.N.I.L. <---Agostino Bertani <---Agraria <---Andrés Nin <---Armata Rossa in Siberia <---B.O.C. <---British Foreign Poli <---Cesare Ernesto Longobardi <---Comunista Espanda <---Congresso di Milano <---Corriere della sera <---Critica Sociale <---D'Annunzio <---Das Potsdamer Abkommen <---Dinamica <---Edoardo Giretti <---Ernesto Teodoro Moneta <---Felice Cavai <---Fisica <---Fronte Popolare <---Gazzetta di Milano <---Giuditta Brambilla <---Giuseppe Garibaldi <---Guido Bergamo <---Il P <---Il P O <---Il P O U <---Il Secolo <---In carcere <---In sostanza <---J.F. <---Joaquim Maurin Jullia <---Julian Gorkin <---La Gazzetta <---La Nueva Era <---La Perseveranza <---La difesa <---La prima <---Medicina <---Movimento Socialista de Catalunya <---Ostetricia <---P.C.R. <---P.C.S. <---P.O. <---P.O.U.M. <---P.S.I. <---POUM <---Proletariato femminile e Partito socialista <---Raffaello Levi <---Rientrò in Ungheria <---Second World <---Silvio Trentin <---Società Incremento <---Storia <---Su L <---Torelli-Viollier <---Trasferitosi a Pietrogrado <---U.M. <---U.S.A. <---Viti de Marco <---Vittorio Emanuele <---Vittorio Emanuele Modigliani <---affarismo <---antifranchista <---antisocialista <---artigiane <---attendismo <---avventurismo <---colonialismo <---d'Italia <---dell'Armata <---fasciste <---femminista <---franchista <---giolittiano <---imperialismo <---interventista <---irredentista <---italiana <---italiani <---marxista <---mussoliniani <---nazionalista <---nazista <---operaiste <---pacifista <---poumisti <---progressista <---protezionismo <---realista <---rinviano <---trasformismo <---triplicista <---veneziana <---veneziane <---veneziano