→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Nicola Costantini è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 2Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 537

Brano: [...]me volontario garibaldino alla guerra di Spagna). A Pescara aderirono al P.C.d’l. Nello Pellieciotta, Mario Seccia, Luigi Cirillo, Eugenio Pagliaro e altri, A Loreto Aprutino, Umberto Di Teodoro e alcuni altri.

A Popoli,' aderirono al P.C.d’l. la maggioranza della Sezione socialista e dei consiglieri comunali (che elessero sindaco Ercole Sciarretta in sostituzione dei socialista Quagliola); Domenico Paolini (consigliere socialista dal 1913) e Nicola Costantini si distinsero per la loro attività e la simpatia popolare che li circondava. Sempre a Popoli, nella tipografia di Nerino Fracassi si stampò il periodico comunista Abruzzo Rosso, diretto da Pierino Ventura, dirigente comunista dell’Aquila noto in tutta la regione.

Il 15.5.1921, in seguito allo scioglimento anticipato della legislatura, si svolsero nuove elezioni politiche.

I tre deputati socialisti uscenti vennero confermati, mentre una lista comunista, capeggiata da Mario Cavarocchi, pur ottenendo una buona affermazione con circa 3.000 voti, non raggiunse il quoziente necessario a elegg[...]

[...]organizzazione di una spedizione punitiva contro Popoli divenne un punto d’onore per i fascisti. Essi l’attuarono nel settembre 1922. Dopo essersi concentrati nottetempo nel paese in circa 2.000, aggredirono nelle loro abitazioni i comunisti più noti e distrussero completamente la tipografia di Fracassi, dove si stampava « Abruzzo Rosso ».

In quello stesso periodo altri militanti comunisti furono soggetti a persecuzioni e a violenze inaudite. Nicola Costantini, che si era rifugiato nel vicino paese di Vittorito, venne scovato dai fascisti e riportato a Popoli legato alla sella di un cavallo.

Lotta antifascista clandestina

Con l'andata al potere di Mussolini, l'attività delle opposizioni si svolse tra crescenti difficoltà, violenze e intimidazioni di ogni sorta che rendevano la resistenza sempre più precaria. Particolarmente colpiti i socialisti e i comunisti che ebbero le loro sedi distrutte o rese comunque inagibili. Le sedi delle Camere del lavoro si trovarono nella stessa situazione.

Le cose si aggravarono nel corso delle elezioni polit[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 610

Brano: [...]e qualcuno cerca tra i rifiuti ciò di che sfamarsi, altri se ne stanno sdraiati a letto per risparmiare le energie fisiche e alcuni preferiscono commettere delle infra

zioni per essere rinchiusi in carcere, dove trovano una maggiore razione di pane ».

Fra gli internati si ebbe infatti una notevole mortalità. Fra i deceduti durante il periodo di internamento si ricordano: Giuseppe Ancona, Lionello Bettini, Vincenzo Capuana, Giovanni Cardis, Nicola Costantini, Faustino Coznach, Eugenio Culot, Giovanni D’Antoni, Gedeone Domeniconi, Luigi Dottori, Giuseppe Falange!, Ernesto Ferluga, Luigi Giustini, Achille Guglielmi, Emilio Guetta, Leopoldo Hocevar, Andrea Konich, Guido Maroni, Luigi Mazzù, Domenico Mignone, Andrea Pierazzini, Armando Prili, Gino Rossi, Antonio Saverio, Ezio Volterra. Buona parte di questi erano internati a Ustica.

Un buon numero di internati poterono tornare alle loro case dopo la caduta del fascismo nell'estate

1943, ma non tutti. Gli antifascisti attivi (ex condannati dal Tribunale speciale o ex confinati trattenuti come in[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Nicola Costantini, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Partito comunista <---antifascista <---comunista <---fascismo <---fascista <---fasciste <---socialista <---A Loreto Aprutino <---A.D.V. <---Achille Guglielmi <---Andrea Ko <---Antonio Saverio <---Associazione Nazionale Perseguitati <---Bibliografia <---Camera di Commercio <---Caterina Ivaldi <---Comitato centrale <---Domenico Mignone <---Emilio Guet <---Ercole Sciarretta <---Ernesto Ferluga <---Ezio Volterra <---Fiume in Canada <---Francesco Devescovi <---Gedeone Dome <---Gino Rossi <---Giovanni Cardis <---Guido Molinelli <---Luigi Giu <---Mario Ca <---Nazionale Perseguitati Politici Italiani <---Paolo Caracciolo <---Pietro Ive <---Politici Italiani Antifascisti <---San Nicola <---Simonetta Carolini <---Umberto Di Teodoro <---Vladimiro Gortan <---antifascisti <---badogliane <---comunisti <---dell'Aquila <---fascisti <---italiana <---italiani <---lista <---nazifascisti <---nazionalista <---socialiste <---socialisti <---squadristi <---terrorismo