→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Nicola Badaloni è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 79Entità Multimediali, di cui in selezione 3 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 282

Brano: [...]posta per la prima volta in Italia l’assicurazione contro la disoccupazione involontaria. Qualche mese avanti che finisse la Prima guerra mondiale, Giacomo Matteotti aveva definito « assassini » i consiglieri comunali di maggioranza, sostenitori del conflitto. Questa invettiva gli aveva procurato una condanna davanti al Tribunale di Rovigo, ma una diffusa simpatia da parte del proletariato polesano.

Altra figura molto popolare nel Polesine fu Nicola Badaloni (v.j, pioniere del movimento socialista in Italia. Nel 1913, presentatosi con i riformisti nel collegio elettorale di

Badia Polesine, raccolse 5.874 voti su 6.000. Nello stesso collegio Benito Mussolini, allora nel P.S.I., ottenne in quella occasione solo 145 voti.

Nel 1920, anno in cui le organizzazioni bracciantili conquistarono una importante legge suH’imponibile di manodopera in agricoltura (una unità lavorativa ogni 5 ettari di terreno lavorabile), già apparve nel Polesine lo squadrismo fascista. Da tempo le Leghe si battevano contro lo sfruttamento mezzadrile e “trentottista” (col[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 629

Brano: [...]), Pistoiesi Nello (2), Poli Agostino (2), Ricciardi Giuseppe (2), Santarlasci Lepanto (2), Santarnecchi Filiberto (1 e 4 mesi), Scali Giulio (5), Sereni Paolo (1), Stefani Oreste (1), Susini Duilio (2), Talamucci Aroldo (6), Tamberi Renzo (2 e

5 mesi), Terrosi Elena (1), Tonini Attilio (3), Tori Azelio (1), Valori Otello (3), Vaselli Oreste (2), Verdiani Manfredo (2),

\/estri Alberto (2), Zinucci Giuseppe (10).

A. Mar,

Bibliografia: Nicola Badaloni, Le prime vicende del socialismo a Pisa (18731883), in « Movimento Operaio » 1955 n. 6 pp. 854886; Alessandro Marianelli, Il movimento operaio a Pisa sul finire dell’età giolittiana, in « Movimento Operaio e Socialista », 1978 n.3 pp. 209245; Renzo Vanni, Fascismo e antifascismo in provincia di Pisa dal 1920 al 1944, Pisa 1967; AA.W., Pisa nel suo martirio e nella sua rinascita, Pisa 1954; AA.W., Pisa dall'antifascismo alla liberazione, Pisa 1965; AA.W., La resistenza. 9 luglio 19449 luglio 1954, Volterra 1954; Libertario Guerrinf, La Toscana dal 25 luglio all’8 settembre 1943, in « La resist[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 619

Brano: [...]i la pubblicazione delle « Opere » di Antonio Gramsci, avviata dalla Fondazione in accordo con l’editore Einaudi; ed inoltre ha continuamente ampliato la propria attività in vari campi di ricerca: storia del P.C.I. e storia del movimento operaio italiano e internazionale, storia contemporanea e storia della Resistenza; economia, filosofia e sociologia; pedagogia, critica letteraria. Dal gennaio 1971 la presidenza dell’istituto è stata assunta da Nicola Badaloni.

Conferenze e convegni

Articolato in « sezioni di lavoro », l’istituto ha realizzato programmi di anno in anno sempre più impegnativi, corsi, seminari, ecc.. Gli atti e i materiali delle conferenze e dei convegni sono quasi tutti pubblicati in collaborazione con gli Editori Riuniti di Roma.

I più importanti convegni si sono svolti sui seguenti temi: « I lavoratori e il progresso tecnico » (1956), « Studi gramsciani » (1957), « Problemi dell'Unità d’Italia » (1960), * Tendenze del capitalismo italiano » (1962), « Programmazione economica e rinnovamento democratico » (1963), « Morale s[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Nicola Badaloni, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---italiana <---italiano <---Bibliografia <---Storia <---fascista <---italiane <---socialismo <---Alberto di Savoia <---Andrea Fei <---Antonio F <---Antonio Ghirardini <---Antonio Gramsci <---Antonio Oroboni <---Bardini Elio <---Bartaloni Fernando <---Benussi-Cio <---Biagioni Alfredo <---Borghi Igino <---Bui Ieri Pietro <---Carlo Alberto <---Casalini Edo <---Collodi Alberto <---Editori Riuniti <---Filosofia <---Gagliardi Goffredo <---Giacomo Matteotti <---Giannelli Arnaldo <---Gino Finzi <---Giorgio Pascucci <---Giuseppe Budi <---Giuseppe Garibaldi <---Giuseppe Mazzini <---Guidi Guido <---Il grido <---Il nome <---Il padre <---La boje <---La guerra <---La lotta <---La prima <---Lavoratorini Otello <---Legione Straniera <---Linguistica <---Lotti Terzilio <---Luigi Masin <---Macchia di Bussone <---Macchioni Goliardo <---Macchioni Mario <---Mannucci Emilio <---Medicina <---Movimento Operaio <---Nazzi Delio <---P.C.I. <---P.S.I. <---Pedagogia <---Perini Giulio <---Pieri Giovanni <---Pino Budicin <---Pio IX <---Programmazione economica e rinnovamento democratico <---Psichiatria <---Psicologia <---Ranuccio Bianchi Bandi <---Riuniti di Roma <---Rizzieri Fioravante <---Santarnecchi Filiberto <---Scali Giulio <---Sociologia <---Stefani Oreste <---Storia contemporanea <---Talamucci Aroldo <---Tamberi Renzo <---Tendenze del capitalismo <---Tendenze del capitalismo italiano <---Trattato di Vienna <---Tribunale di Rovigo <---Verdiani Manfredo <---Zinucci Giuseppe <---anarchismo <---antifascismo <---capitalismo <---comunista <---comunisti <---dell'Unità <---emiliani <---fascismo <---fascisti <---giolittiana <---gramsciane <---gramsciani <---italiani <---legalitarismo <---liano <---marxismo <---materialismo <---nesimo <---psicologia <---riformisti <---socialista <---socialisti <---sociologia <---squadrismo <---tista