→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Mario Fioretti è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 5Entità Multimediali, di cui in selezione 4 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 89

Brano: [...], verranno invece attratti dai partiti della classe operaia.

Il Movimento di Unità Proletaria

Sorto a Milano nel 1939 e di orientamento socialista fin dalle origini, il M.U.P. si costituì attorno a Mario Zagarif Aldo Valcarenghi e Giovanni Barbera (che cadrà a Fossoli nel

1944), ai quali si unirono analoghi gruppi, di cui facevan parte Giuliano Vassalli, Vezio Crisafulli, Edoardo Perna, Marcello Merlo, Tullio Vecchietti, Achilìe Corona, Mario Fioretti, Eugenio Colorni (quest’ultimo dopo il 25 luglio, al, suo ritorno dal confino di Ponza). Il movimento si collegò agli « anziani » Lelio Basso (che ne divenne il leader), Lucio Luzzatto, Carlo Andreoni, Corrado Bonfantini, Virginio Dagnino', e nel 194142 costituì, per quanti avevano orientamento socialista, un polo di attrazione di notevole importanza, tanto da dare più tardi ii nome al partito socialista tradizionale stesso che, all’atto della ricostituzione, venne appunto a chiamarsi Partito Socialista di Unità Proletaria (P.S. U.P.).

La tendenza del movimento a stabilire collegamenti uni[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 617

Brano: [...], le spedizioni di materiale e uomini a zone extraurbane, le missioni in altre regioni, i collegamenti.

b) Le Zone militari della città. Esse furono 8 sin dall’inizio. Suddivise ciascuna in una pluralità di settori, abbracciavano nel complesso tutta l'area urbana fino alla estrema periferia. A capo delle Zone militari e dei Settori, furono posti combattenti esperti e coraggiosi. Ben 4 capizona e due capisettore caddero nei nove mesi di lotta: Mario Fioretti, ucciso da uh fascista nel centro di Roma il 4.12.1943; Giuseppe Lo Presti, Giovanni Salvatori e Sestilio Ninci alle Fosse Ardeatine (v.) il 24.3.1944; Frederick Baran (Raffaele), Alberto Pennacchi e Saverio Tunetti (Salvatore) il 4.6. 1944 a La Storta (v.).

c) La direzione dell’attività delle bande « esterne », formatesi nei Castelli Romani e in altre località del Lazio (v.), variamente collegate con l’organizzazione militare socialista. Tra queste, particolarmente attive, vanno ricordate le bande di Ariccia (Sergio Innamorati), di Albano (collegate con Alberto Imbornone), di Cave e Valmo[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 521

Brano: Pertini, Alessandro

Giuliano Vassalli; ma molti giovani entusiasti e arditi collaborarono fin dal primo momento con lui, con compiti specifici, con l’organizzazione della città e della campagna in zone e settori, con la formazione di bande partigiane, con servizi di collegamento, di informazione e di assistenza (v. Matteotti, Brigate). Tra questi compagni di lotta erano: Mario Fioretti (v.), assassinato da un fascista a Roma il 4.12.1943; Maurizio Giglio, trucidato dopo una settimana di torture alle Fosse Ardeatine (v.) il 24.3.1944; Giuseppe Lo Presti (v.), Sestilio Ninci e Giovanni Salvatori, pure vittime della rappresaglia nazista alle Fosse Ardeatine; Giovanni Barbera, deportato e poi assassinato a Fossoli (v.) ; Eugenio Colorni (v.) f che sarà assassinato a Roma alla fine di maggio del 1944; e ancora Alberto Vecchietti, Cerilo e Gigliola Spinel

li, Ugo Mariani, Franco Malfatti, Massimo Severo Giannini, Gabriele Crespi, Alfredo e Marcella Monacot Adriano Taf uri, Olg[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 236

Brano: [...], essi ripeterono l’azione alla stazione Ostiense.

I socialisti, attraverso Eugenio Colorni (v.) ed Enrico Di Pietro, presero contatto con i ferrovieri organizzati da Alessandro Sideri, mentre nella sede dell 'Editoriale Domus di via Veneto Franco Malfatti creava un servizio di informazioni militari. La riorganizzazione delle fila si inrv poneva continuamente a causa delle uccisioni o arresti di militanti: il

4 dicembre cadde il socialista Mario Fioretti. Alla stessa epoca Giuliano Vassalli sostituì l’espulso Car

lo Andreoni e la direzione militare del P.S.I. si trovò affidata a Vassalli e a Giuseppe Gracceva. Maurizio Giglio (v.), in possesso di una radio trasmittente, era collegato con Peter Tompkins dell'O.S.S. (v.) e assicurava il servizio di informazioni. L’organizzazione clandestina badogliana, in parte alle dipendenze di Montezemolo e in parte autonoma, aggregava sparsi nuclei di carabinieri (al comando del tenente colonnello Giovanni Frignani), ex granatieri di Sardegna, i generali Roberto Lordi (v.) e Sabato Martelli Castaldi che [...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Mario Fioretti, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---socialista <---Carlo Andreoni <---P.S.I. <---Regina Coeli <---fascisti <---socialisti <---Carlo Bracco <---Giovanni Salvatori <---Giuseppe Lo Presti <---Massimo Severo Giannini <---antifascista <---comunista <---comunisti <---fascista <---italiani <---A.R.S.I. <---Achille Brusati <---Alatri a Roma <---Alba Galle <---Alberto Pennacchi <---Alberto Vecchietti <---Aldo P <---Amedeo Bianchi <---Arturo Roselli di Pescara <---Benedetto Rognetta <---Bruno Sanguinetti <---Bruno Zevi <---C.C.L.N. <---C.L.N. <---Carlo Doglio <---Carlo Giovannelli <---Comitato centrale <---D.C. <---Edmondo Rhot <---Edoardo Volterra <---Emilio Silvestri <---Enrico Di Pietro <---Enzo Forcella <---Ercole Chi <---Ercole Chiri <---Eugenio Co <---Fabio Fondi <---Forte di Pietralata <---Furio Ci <---G.A.P. <---G.U.F. <---Gino De Sanctis <---Giovanni La Loggia <---Giovanni Lucchini <---Giuseppe Martini <---Giuseppe Sapienza <---Guido De Ruggiero <---Guido Seborga <---Il Centro <---La prima <---Lelio Basso <---Leone Ginzburg <---Lina Mayfrett <---Lombardo-Radice <---Lorenzo Zurletti <---Lucio Lombardo Radice <---Luigi Spazzapan <---Lunadei di Piombino <---M.U.A.T. <---M.U.L. <---M.U.P. <---Manlio Rossi Dori <---Marcella Monacot Adriano Taf <---Marcello Merlo <---Marco A Trovai <---Mariano Buratti <---Mario Ce <---Mario Leporatti <---Mario Zagarif Aldo Valcarenghi <---Marziano Dasso <---Movimento Universitario Antifascista <---Movimento Universitario Liberale <---Oreste Lizzadri <---P.C.I. <---P.L.I. <---P.S. <---Paolo Bufalini <---Paolo Buffa <---Partito comunista <---Peppe Porcheddu <---Radio Londra <---Riccardo Bauer <---Roberto Lordi <---Roma-Cassino <---Roma-Formia <---Rossi-Doria <---Sabato Martelli Castaldi <---Santa Croce <---Silvano Fedi <---Socialista di Unità <---Tullio Vecchietti <---U.P. <---U.S.F.I. <---Ugo La Malfa <---Ugo Mariani <---Umberto Mastro <---Unità Proletaria <---Universitario Antifascista Torinese <---Veneto Franco Malfatti <---Vezio Crisafulli <---Virginio Dagnino <---Vittorio Maramma <---Wolf Giusti <---Zagarif Aldo <---anarchismo <---antibadogliana <---azionista <---azionisti <---comuniste <---democristiani <---gappisti <---giellisti <---gliana <---liberalismo <---liberalsocialisti <---marxista <---nazista <---pacifisti <---pedagogista <---priani <---socialiste