→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Mario Dal Fabbro è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 1Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 305

Brano: [...]Battaglione “Kirov” interamente composto di sovietici.

Nel luglio 1944 si costituirono nuove formazioni, tra cui la Brigata Garibaldi “Nino Bixio” e la Brigata Unificata “Ippolito Nievo”, comandata dal valoroso Mario Modotti (v.).

Tra gli episodi più cruenti di lotta, si ricorda l’eccidio di 8 partigiani, torturati e infine trucidati dai nazifascisti nella caserma “Slataper” di Sacile nel settembre 1944. Caddero Olivio Bredariol (17 anni), Mario Dal Fabbro (23), Carmelo Lazzer (37), Pietro Camarotto (32), Giovanni Pizzinato (47), Tullio Regini (30), Gino Spellanzon (21) e Luigi Zanin (23), appartenenti a varie formazioni. Da parte loro, le forze della Resistenza portarono ininterrotti attacchi ai tedeschi, sabotaggi a elettrodotti, ferrovie e ponti, distrussero ripetutamente aerei nel campo d’aviazione di Aviano e provocarono continue interruzioni del cavo telefonico diretto RomaBerlino che attraversava il territorio del comune.

Oltre alle rappresaglie e alle fucilazioni, la popolazione di Sacile subì anche 64 morti per bombardamenti aerei e[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Mario Dal Fabbro, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Bibliografia <---Brigata Unificata <---Campana di Osimo <---Da Mazzini a Salvemini <---Di Alberigo Gentili e del diritto delle genti <---Diritto <---Firenze del Patto <---Giuseppe Mazzini <---La Consociazione romagnola e gli arresti di Villa Ruffi <---Luigi Zanin <---Marco Meneghini <---Mario Modotti <---Olivio Bredariol <---Patto di Fratellanza <---Patto di Roma <---Pio IX <---San Varano <---Storia <---Tullio Regini <---altopiano <---continuismo <---italiana <---italiani <---italiano <---marchigiana <---mazziniana <---mazzinianesimo <---mazziniani <---mazziniano <---nazifascisti <---riformista <---socialismo <---ziniane