→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Mario Corradini è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 1Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 513

Brano: [...]viati in Germania e in Polonia, venivano fatti sostare nei campi di transito istituiti nei dintorni di Mantova. Il 19 settembre, per intimidire le popolazioni e i prigionieri stessi, i tedeschi fucilarono nella valletta Aldrigadi Curtatone 10 soldati italiani prelevati a caso nel campo di concentramento di Montanara, dopo averli pretestuosamente accusati di aver sparato su soldati tedeschi. Le vittime di quella rappresaglia furono: Luigi Binder, Mario Corradini, Attilio Pa

scoli, Francesco Rimoldi, Giuseppe Arisi, Giuseppe Bianchi, Bruno Colombo, Mario Colombi, Alessandro Carli, Luigi Peggenini.

Lotta partigiana

Dagli atti dell’archivio dell’A.N.P.I. di Mantova risulta che nel settembre 1943 fu data vita alla formazione da cui sarebbe sorta la 122a Brigata Garibaldi « Po », destinata a operare nei comuni di San Giacomo, San Giovanni del Dosso, Quistello, Schivenoglia, Quingentole, Revere, Pieve di Coriano, Villa Poma, Poggio Rusco, Magnacavallo, Carbonara, Borgofranco, Sermide e Felonica.

Per iniziativa dei gruppi antifascisti di Ostigli[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Mario Corradini, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---A.N.P.I. <---Acquanegra sul Chiese <---Aldo Rossi <---Aldrigadi Cur <---Alessandro Carli <---Battaglione Autonomo di Villimpenta <---Brigate nere <---C.L.N. <---Costante Berselli <---Felice Barbano <---Francesco Rimoldi <---Giuseppe Arisi <---Giuseppina Rippa <---Il C <---Il C L <---Luigi Binder <---Luigi Peggenini <---Mincio a Fisca <---Noi giovani <---Pieve di Coriano <---Renato M <---Ricovero Israelita di Mantova <---San Giovanni del Dosso <---antifascista <---antifascisti <---fascista <---fascisti <---italiani <---nazifascismo <---nazifascista <---prefasciste