→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Mario Bonfantini è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 20Entità Multimediali, di cui in selezione 7 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da La repubblica dell'Ossola (settembre-ottobre 1944), p. 5Prefazione/premessa/introduzione ad edizione non originale (Monografia/libro

Brano: [...]ortuna perché questa raccolta di scritti — che s’è avvalsa della collaborazione di eminenti personaggi della politica e della cultura, molti dei quali furono anche prestigiosi comandanti partigiani e dirigenti della lotta antifascista e della Resistenza (basterà citarne alcuni, purtroppo scomparsi, a cominciare dal Presidente della Giunta di Governo delPOssola Ettore Tibaldi; e poi Piero Malvestiti, Pietro Secchia, Cino Moscatelli, Albe Steiner, Mario Bonfantini, Raffaele Cadorna, Giuseppe Curreno, Aldo Moro, Natale Menotti, Pietro Nenni, Umberto Terracini, Ferruccio Parri) — resta tuttora una fonte ed uno strumento di ricerca essenziali ai fini di quella rigorosa sistemazione in sede storiografica, che sinora è mancata, della vicenda ossolana. Non che vi sia carenza di scritti sull’argomento; al contrario, ne sono apparsi fin troppi: ma si tratta per solito di volonterosi racconti che appartengono, nel migliore dei casi, alla memorialistica od anche alla narrativa, e non sempre risultano pregevoli pur nel loro genere. Sicché allo stato attuale della[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 374

Brano: [...]empre connotati non di formazione di « colore ». Lo stesso giornale clandestino edito dal PSIUP per i volontari in armi (Il Partigiano), soltanto col numero 2 del 15.7.1944 adottò la sottotestata « Giornale delle Brigate d’assalto Matteotti ». Deliberata la costituzione di proprie forze, il PSIUP ebbe nei nuclei socialisti piemontesi le punte avanzate del lavoro in tal senso,

specie per merito di Filippo Amedeo, Renato M artorei li, Corrado e Mario Bonfantini, Andrea Camia e Piero Passoni.

Piemonte

I socialisti piemontesi riuscirono a raccogliere unità nel Monferrato, nelle Langhe, nel Canavese e nella valle di Susa, in Valle d’Aosta, nelPAstigiano e neH’Alessandrino, assorbendo anche gruppi già formatisi in precedenza e che, fino a quei momento, avevano conservato caratteristiche di bande autonome. Nacquero così la Divisione « Italo Rossi », su 5 brigate, un Gruppo « De Franchi » e una « Squadra volante », operanti nell’Alto Monferrato; la Divisione « Marengo », formata dalle brigate « Po », « Val Bormida », « Val Tanaro »; il Battaglione «[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 412

Brano: [...] una spia dei tedeschi. Una richiesta di cancellarne il nome dall’elenco dei martiri di Fossoli è stata presentata dal ministero della Difesa al Consiglio dei ministri, su istanza dell’avvocato Franco Robolotti, figlio del generale caduto nell’eccidio.

Tra i detenuti nel campo di Fossoli si ricordano, oltre ai già citati: Vincenzo Ausilio, arch. Luigi Banfi, arch. Ludovico Barblano di Beigioioso, Vittorio Bardini, Ettore Barzini, Luigi Bassi, Mario Bonfantini, Silvio Bracchetti, avv. Ubaldo Brioschi, on. Egisto Cagnoni, signora Valeria Calzavara, avv. Augusto Cambi, Sergio Coaiova, i Damiani padre e figlio, Antonio De Bortoli, Antonio De Giorgi, avv. Paolo Ferraris (di Domodossola), Gino Guermandi, Camillo Grandini, Andrea Lorenzetti, Giuseppe Maiagodi, il quattordicenne Marcello Martini (di Firenze), avv. Gigi Martello, Renato Mattalia, dott. Alfonso Montuoro, la signorina Montuoro, Nino Noè, avv. Augusto Olivieri (di Parma), ing. Franco Orsi, Marino Perversi, avv. Ottaviano Pier acci ni, Mario Pir acci ni, Achille Polenta e il figlio Gino, notai[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 580

Brano: [...]ubbliche », embrioni di un nuovo Stato. Le Giunte di governo assolvevano al compito di organizzare la vita

Per esempio, nella Giunta di governo della Repubblica deH'Ossola (v.) si ebbero le seguenti attribuzioni:

dottor Ettore Ti baldi (socialista): presidenza, rapporti con il C.L.N.A.I., con la Confederazione Elvetica, giustizia e igiene; ingegner Giorgio Ballarmi (antifascista indipendente): servizi pubblici, trasporti, lavoro;

dottor Mario Bonfantini (socialista): collegamento con l'autorità militare (le formazioni partigiane), stampa;

ingegner Severino CristofoH (Partito d’Azione): organizzazione amministrativa della zona, controllo della produzione industriale; dottor Alberto Nobili (liberale): alimentazione, finanze, economia;

Giacomo Roberti (comunista), poi sostituito da Emilio Colombo (comunista): polizia e servizi del personale; professor don Luigi Gaudenzi sostituito poi da don Gaudenzo Cabalà (entrambi democristiani): istruzione, culto e assistenza pubblica;

avvocato Luigi Menotti (democristiano), incaricato degli affari[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 612

Brano: [...]ponsabilità di Corrado Bonfantini.

Il Comando generale delle Matteotti fu poi via via integrato da uomini impegnati nella lotta in vari settori. Fra i membri del Comando in varie epoche, si ricordano Guido Mosna, Filippo Carpi, Sandro Faini, Luigi Annunziata, Silvio Spinelli, Leone Beltramini, Paolo Della Giusta, Franco Briosi, Vasco Cherubini, Vittorio Levi, Renato Brucchietti, Renato Barbé, Edmondo Castelli, Ercole Ferrano, Vittorio Franco, Mario Bonfantini, con Libero Cavalli in rappresentanza delle forze giovanili.

In tutta l’Italia occupata il Partito socialista, seguendo il richiamo della tradizione e con l'apporto di nuove energie, si affiancò nella lotta alle altre forze antifasciste. Nelle diverse regioni si distinsero uomini come Piero Capuzo, Renato Martorelli, Gaetano Pieraccini, Pier Luigi Passoni, Andrea Camia, Foscolo Lombardi, Domenico Chiaramello,

Giovanni Cosattini, Luigi Faccio, Vannuccio Faralli, Luigi Ducci, Piero Caletti, Piero della Giusta.

Struttura e funzionamento

Le formazioni vennero strutturate in squadre, d[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 326

Brano: Ossola, Repubblica dell’

cooptati altri commissari: il socialista Mario Bonfantini, l’azionista ingegnere Severino Cristofoldi, il democristiano avvocato Natale Menotti e la comunista Gisella Floreanini. In aiuto all'avvocato Oreste Barbieri, un funzionario a riposo del Comune di Domodossola, cui era stato affidato l’incarico di segretario, venne nominato un « aggiunto » nella persona di Umberto Terracini,

Ogni membro della Giunta si occupava di diversi settori della vita amministrativa: dalle finanze ai trasporti, dal lavoro all’istruzione, fino ai collegamenti col C.L.N. e con l’autorità militare « di occupazione » [sic), vale a dire con le formazioni partigiane. Fra l[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 327

Brano: [...]ofessionali dovevano essere strutturate su corsi biennali di avviamento, su una scuola triennale di avviamento professionale industriale, suM’avviamento professionale commerciale di 3 anni e sulla scuola tecnica industriale di 2 anni. La commissione propose inoltre l’abolizione dei libri di testo « improntati allo spirito del passato regime » e gettò le basi per impedire che la scuola fosse «* esclusivamente classica o aristocratica ». A cura di Mario Bonfantini ebbero inizio corsi di « università popolare » sulla storia dell'Europa moderna.

Per far fronte alla grave carenza di armi, dirigenti tecnici e operai delle industrie locali cominciarono a progettare e ad approntare ordigni esplosivi, un carro blindato, lanciafiamme; per far fronte alle necessità di carburante dell 'autoparco militare e civile, fu escogitata una miscela composta per il 28% da benzina, per il 70% da acetone e per il 2% da nafta od olio lubrificante.

Il grave problema dellapprovvigionamento alimentare della popolazione civile e delle formazioni partigiane venne affrontato[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Mario Bonfantini, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---C.L.N. <---comunista <---socialista <---C.L.N.A.I. <---C.V.L. <---Storia <---Andrea Camia <---Bibliografia <---Comune di Domodossola <---Gisella Floreanini <---Il campo <---Natale Menotti <---Pratica <---S.A.P. <---antifascista <---democristiano <---fascismo <---fascisti <---italiana <---socialiste <---socialisti <---Albe Steiner <---Alberto Antonio Fugazza <---Alberto Nobili <---Alfredo Di Dio <---Alto Milanese <---Andrea Achille <---Andrea Fergnani <---Andrea Lorenzetti <---Antonio De Bortoli <---Antonio De Giorgi <---Antonio Gambacorti Passerini <---Antonio Manzi <---Archivio Brigate Garibaldi <---Armando Mazzoli <---Arturo Martinelli <---Bassano del Grappa <---Brigata S <---Brigata S A P <---Brigata del Bresciano <---Brigate I <---Bruno Buozzi <---Bruno Liberti <---C.M.R. <---Caerano San Marco <---Carlo De Grandi <---Cino Moscatelli <---Cipriano Facchinetti <---Comune di Carpi <---Consiglio Ivanoe Bonomi <---Corrado Bon <---Crocetta di Montello <---Davide Guarenti <---Di Dio <---Di LIBERAZIONE <---Diritto <---Domenico Chiaramello <---Egisto Cagnoni <---Erik Giachino <---Ettore Barzini <---Ettore Ti <---Ettore Tibaldi <---FIAT <---Ferriere FIAT <---Filippo Amedeo <---Filippo Carpi <---Francesco Caglio <---Franco Robolotti <---Fratelli Lenti <---G.B. <---Gaudenzo Cabalà <---Gianbattista Stucchi <---Gino Guermandi <---Giorgio Ballarmi <---Giorgio Puecher Passava <---Giovanbattista Stucchi <---Gioventù a Domodossola <---Giunta Provvisoria di Governo <---Giunta di Governo <---Giuseppe Curreno <---Giuseppe Ma <---Giuseppe Marchioni <---Guglielmo Ghislandi <---Guido Mosna <---I Brigata Matteotti <---Igiene <---Il Monte Rosa <---Istituto Gramsci <---Jerzj Kulczycki Sass <---La Repubblica <---La lotta <---Lelio Basso <---Luigi Alberto Broglio <---Luigi Banfi <---Luigi Capriolo <---Luigi Menotti <---Luigi Padoin <---Luigi Zoppetti <---Manfredo Dal Pozzo <---Marcello Martini <---Mario Malvestiti <---Mario Pi <---Mario Pozzoli <---Mezzo secolo <---Mi Zani Libi <---Michele Levrino <---Milano di Sandro <---Moncalieri-Sciolze <---Monregalese-Langhe <---Monte Rosa <---Mv Ctoni <---Oreste Barbieri <---P.C.I. <---P.S.I. <---P.S.I.U.P. <---PSIUP <---Paolo Della Giusta <---Piazza di Milano <---Pier Luigi Passoni <---Piero Capuzo <---Piero Passoni <---Pietro Lari <---Pietro Secchia <---Ponte di Formazza <---Primo Bia <---Regina Coeli <---Renato M <---Renzo Cattaneo <---Repubblica di Monte <---Resistenza nella Capitale <---Roberto Rossellini <---Rodolfo Mo <---S.S. <---San Marco <---Sandro Pertini <---Santa Maddalena <---Santa Maria <---Silvio Bracchetti <---Storia della Resistenza <---Tecnica industriale <---Tito Chio <---Toponomastica <---U.P. <---Ubaldo Panceri <---Umberto Recalcati <---Val Bor <---Val Tanaro <---Valeria Calzavara <---Vasco Cherubini <---Vico Rosaspina <---Vittorio Bardini <---Vittorio Franco <---antifasciste <---attivismo <---azionista <---collaborazionismo <---commercialisti <---comuniste <---comunisti <---conservatorismo <---cristiana <---dell'Europa <---dell'Oltrepò <---democristiani <---italiani <---liste <---nazifascista <---nazifascisti <---nazismo <---nazisti <---nell'Aostano <---proselitismo <---realismo <---riconquista <---sessantasettesimo <---settarismo <---sindacalista <---socialismo