→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Luigi Ferraris è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 3Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 339

Brano: [...] favorevolmente, allorché comparve d'improvviso sulla piazza, proveniente da Grignasco, una autoblinda tedesca che aprì un violento fuoco. Colti di sorpresa e allo scoperto, i partigiani subirono gravi perdite: 9 morti e numerosi feriti. Caddero il comandante di battaglione Giacomo Picciolo, il comandante di plotone Renato Mortarino, il caposquadra Armando Peretti, i garibaldini Mario Vandoni, Giuseppe Allegra, Augusto Contortola, Luigi Perotti, Luigi Ferraris, tutti della Brigata « Nello », nonché un partigiano georgiano della Brigata « Servadei ».

Anche nel giorno della Liberazione, Borgosesia, culla del movimento partigiano della regione, dovette accompagnare . alla tomba i partigiani uccisi da bombe disinnescate che i tedeschi, prima di fuggire e ancora assetati di vendetta, avevano seminato sul loro cammino.

C.Mo.

Borgotaro, Liberazione di

La liberazione di Borgo Val di Taro, comune parmigiano di circa 10 mila abitanti (5.500 nel capoluogo) avvenne il 9.4.1945 a opera dei partigiani della Brigata « Julia ».

Al mattino dell’8 i p[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 640

Brano: [...]a Possagno; Andrea Andolfatto, Girolamo Andolfatto, Luigi Andolfatto, Luigi Pietro Camazzola, Campagna, Francesco Carlesso, Giacomo Carlesso, Gilberto Cariesso, Marcello Cariesso,

Tullio Carraro, Gaspare Conte, Giocondo Conte, Domenico Contorin, Guerrino Dissegna, Pietro Dissegna e Marcello Ravagnolo, caduti combattendo o fucilati a Romano d’Ezzelino. A Solagna caddero, fucilati o impiccati, Antonio Bello, Filippo Bianchin, Giuseppe Chilotti, Luigi Ferraris, Matteo Gheno, Giuseppe Mocellin, Mario Tod esco.

A Paderno del Grappa, Attilio Andreatta, Ferdinando Andreatta, Catterino Bastianon, Onirio Basso.

A Borso del Grappa furono impiccati Albino Gedovotto e Girolamo Moretto; caddero in combattimento Ettore Baccega, Guido Bertapelle, Antonio Biasion, Michele Giacomelli, Ermenegildo Guadagnin, Agostino Monti, Giacomo Negro, Angelo Spezzamonte, Giuseppe Spezzamonte, Giuseppe Bruno Spezzamonti.

A Semonzo, oltre ai numerosi uccisi, furono deportati Orazio Citton, Emilio Dal Bianco e Spezzamonte. A Santa Eulalia fu ucciso, tra gli altri, il ma[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Luigi Ferraris, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---nazifascisti <---A Borso del Grappa <---A Paderno del Grappa <---A Rossano Veneto <---A Santa Eulalia <---Adolfo Merchiorri <---Agostino Monti <---Altipiano di Asiago <---Angelo Andriolo <---Antonio Bello <---Antonio Cadorin <---Antonio Danieletto <---Antonio Favero <---Antonio Lucato <---Armando Brunello <---Augusto Pescio <---Bibliografia <---Borgo Val di Taro <---Casa Bianca <---Catterino Bastianon <---Domenico Contorin <---Domenico Dal Broi <---Emilio Dal Bianco <---Ermenegildo Guadagnin <---Ester Tode <---Ettore Baccega <---Gaspare Conte <---Ghiare di Berceto <---Giacomo Car <---Giacomo Picciolo <---Giampaolo Arsie <---Gianno Giglioli <---Gino Boccar <---Gino Cec <---Giovanni Cunial <---Giuseppe Allegra <---Giuseppe Bruno Spez <---Giuseppe Dalla Zanna <---Giuseppe Lanzarin <---Giuseppe Mocellin <---Guido Berta <---Italia Libera <---Luigi Bizzotti <---Luigi Perotti <---Luigi Pietro Camazzola <---Mario Vandoni <---Matteo Ghe <---Monte Grappa <---Monte Prinzera <---Onirio Basso <---Ostia Parmense <---Pian del Cansiglio <---Pio Ricci <---Renato Mortarino <---Romagnano-Grignasco <---S.S. <---Sandro Godina <---Selva del Bocchetto <---Sette Comuni <---Vincenzo Lazzi <---altipiano <---collaborazionisti <---fascista <---fasciste <---fascisti <---georgiano <---nazifascista <---nazifasciste <---nazisti <---parmigiano