→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Luigi Di Capua è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 1Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 226

Brano: [...]nili negatrici della prassi parlamentaristica, e attaccando il governo per l’alleanza con il Vaticano e per le complicità clericali.

La manifestazione anticlericale del 17.2.1907, nell'anniversario della morte di Giordano Bruno, fu la conclusione di questo vario lavorio. A tambur battente si susseguirono comizi e prese di posizione, fino al comizio antimilitarista del 24 febbraio, cui partecipò Paolo Orano. Furono arrestati Camillo Marabini e Luigi Di Capua, del fascio giovanile repubblicano, nonché l'anarchico Furio Pace. Il Circolo giovanile socialista, capeggiato da Edmondo Sacerdote, Fabio Petrucci e Vincenzo Cardarelli si dichiarò pubblicamente filosindacalista.

II 7 giugno si aprì il congresso anarchico, alla presenza di Luigi Fabbri e dell'intera dirigenza locale: Ettore Sottovia, Libero Merlino, Ciabattini ed Eolo Varagnoli vi rappresentavano la continuità; Arturo Dei, Marcucci e Sante Ferrino, della gioventù libertaria, le nuove leve. Entrambe le tendenze concordarono nel riaffermare la volontà di proselitismo e la scelta, su terreno[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Luigi Di Capua, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Ernesto Nathan <---Ivanoe Bonomi <---Le idee <---Logica <---Piazza del Gesù <---Romolo Sab <---Rossi-Dori <---Urbanistica <---anticlericalismo <---antimilitarista <---artigiane <---centrismo <---filosindacalista <---integralisti <---ministe <---ministerialismo <---movimentismo <---opportunisti <---oscurantismo <---passatista <---progressista <---proselitismo <---riabilismo <---riformismo <---riformisti <---sindacalismo <---sindacalista <---sindacalisti <---socialismo <---socialista <---socialisti