→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Luigi De Andreis è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 4Entità Multimediali, di cui in selezione 4 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 59

Brano: f"

Democrazia cristiana

9

■ ........................................................ ........................—................

Don Albertario, Filippo Turati, Luigi De Andreis e Cario Romussi, tutti incarcerati dopo i moti ^ popolari del 1899, nella propaganda socialista dell’epoca

un Senato di tipo corporativo, « espressione dei corpi della nazione » (1919) o « rappresentanza elettiva dei grandi interessi nazionali » (1943). La « coscienza cristiana considerata come fondamento e presidio della vita della nazione » (1919) trova il suo completamento nella difesa del Concordato (1943).

In politica estera, nel 1899 non si va più in là della proposta di un disarmo generale e progressivo; la creazione della Società delle Nazioni si avverte già nel programma del 19[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 698

Brano: [...]a paga di 60 centesimi l’ora. Il disagio e la protesta non erano minori tra i lavoratori della terra che raggiunsero in Lombardia, specie nella Lomellina e nel Mantovano, un’unità e una volontà di lotta tali da far temere, da parte di qualcuno, l’imminenza di una vera e propria rivoluzione.

Tuttavia questa combattività della classe lavoratrice non trovava l’ap

I candidati socialisti a Milano per le elezioni politiche del 1900. Da sinistra: Luigi De Andreis, Bortolo Federici, Ettore Ciccotti, Luigi Maino, Malacchia De Cristoforis, Filippo Turati.

mERTÀAfllLANp

: r‘v GIUGNO iqop^

698



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 622

Brano: [...]e ben presto il suo primo duello. Fu tra i fondatori della Camera del lavoro di Pavia, diventandone segretario. Nel 1895, con Dario Papa (direttore de L’Italia del Popolo) e con Giuseppe Gaudenzi (direttore de! Pensiero romagnolo], contribuì alla ricostituzione del P.R.I. che, dopo

10 scioglimento del mazziniano Patto di Fratellanza (1892), si era in buona parte disperso.

Dirigente repubblicano

Stabilitosi a Milano, Pirolini divenne con Luigi De Andreis l’anima deila Consociazione repubblicana lombarda. Propagandista dell'idea repubblicana, percorse tutta l’Italia, soffermandosi soprattutto nelle Marche e neH’Emilia Romagna (rimarrà famoso un contraddittorio da lui sostenuto contro il socialistaEnrico Ferri a Bologna).

Alla notizia che i greci erano insorti a Candia contro i turchi, accorse volontario nella spedizione capeggiata da Ricciotti Garibaldi e

11 17.5.1879 partecipò al combattimento di Domokos, nel quale fu colpito a morte Antonio Fratti. Al rientro in Italia, Pirolini venne nominato segretario politico del P.R.I. (20.7.1897)[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 99

Brano: [...]leri) rimanevano spesso nell'ombra e preferivano muoversi nel e sul partito secondo i moduli classicamente “mazziniani” di una egemonia morale e intellettuale.

I più noti fra gli esponenti repubblicani eletti nel 1900 furono: Altobel

li, Giovanni Bovio, Napoleone Colajanni, ImbrianiPoerio nel Mezzogiorno; Salvatore Barzilai, Angelo Battelli, Bosdari, Angelo Celli, Alfredo Comandini, Mirabelli, Edoardo Pantano, Socci nelle regioni centrali; Luigi De Andreis a Milano. In prosieguo di tempo, il seguito e consenso del P.R.I. si vennero aggiustando e riducendo: per la crescita dei socialisti fra le avanguardie popolari e operaie, specie nel CentroNord; per l’enucleazione di un’ala possibilista radicale; per la crescente difficoltà di mantenere le posizioni personali precedentemente acquisite nei collegi meridionali.

Fermenti dell'età giolittiana

II distacco e l’enucleazione dalle commistioni di tipo radicale, come

il consolidamento anche ideologicoistituzionale della figura e fisionomia del nuovo partito furono graduali e specialmente il ra[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Luigi De Andreis, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---socialisti <---Arcangelo Ghisleri <---P.R.I. <---P.S.I. <---italiana <---mazziniano <---socialista <---A.N.P <---Alcide De Gasperi <---Alfa Romeo <---Andreis a Milano <---Angelo Battelli <---Angelo Celli <---Battaglione Alleato <---Bibliografia <---Bologna-Ferrara-Ravenna-Forlì <---Centro-Nord <---Chiara in Roma <---Corriere della Sera <---Critica sociale <---De Gasperi <---Destra storica <---Edoardo Pantano <---Farmacia <---Farmacia dell'Università di Pavia <---Federazione degli Stati <---Ferri a Bologna <---Filippo Meda a Filippo Crispolti <---G.B. <---Giovan Battista <---Giovanni Conti <---Giovanni Giolitti <---Giuseppe Gaudenzi <---Guido Mi <---Imbriani-Poerio <---Jean Jau <---La Lega Lombarda <---La Provincia Pavese <---Lavoro di Genova <---Lega Democratica Nazionale <---Lega dei Comuni <---Leone XIII <---Luigi Maino <---Malacchia De Cristoforis <---Meda a Filippo <---Merry del Val <---Opera dei Congressi <---Patto di Fratellanza <---Pio X <---Roma V <---Salvatore Barzilai <---Settimana rossa <---Società Editoriale Milanese <---Stato di Pio <---Umberto I <---Unione nazionale <---antifascista <---astensionista <---astensionisti <---centesimi <---comunista <---comunisti <---cristiana <---cristiani <---cristiano <---dell'Università <---dinamismo <---dossettismo <---etimologia <---fascismo <---fascista <---giolittiana <---giolittismo <---ideologico <---integralisti <---interventista <---interventisti <---irredentista <---italiani <---italiano <---littiana <---mazziniani <---modernismo <---nazionalismo <---nazionalista <---neutralisti <---ostracismo <---patriottismo <---possibilista <---progressisti <---repubblicanesimo <---socialismo