→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Lorenzo Viani è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 33Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 363

Brano: Versilia

della zona erano anch’esse peculiari rispetto al resto della Lucchesia: il superamento della vecchia classe dirigente liberale avveniva in presenza di fermenti libertari molto vivaci: dallo spontaneo anarchismo della popolazione marinara, la cui eco letteraria e artistica sarà ravvisabile nell’opera di Lorenzo Viani (v.), all’influenza del sindacalismo anarchico il cui epicentro si trovava nell’adiacente bacino carrarese, alla diffusione di società e circoli laici d'ispirazione massonica

o comunque razionalistica.

Lo sviluppo dell’organizzazione dei lavoratori versi Mesi fu tuttavia prevalentemente frutto dell’attività socialista (la prima Sezione della zona fu quella fondata nel 1887 a Viareggio da Narciso Fontanini, barbiere, proveniente dalle fila dell’anarchismo). Il punto di partenza era rappresentato dalle numerosissime Società di mutuo soccorso, di assistenza e di cooperazione, organizzate p[...]

[...]di Pietro Marchi, pur con la defezione di alcune leghe, manteneva una sostanziale egemonia sui lavoratori dell’intero bacino marmifero, a partire dal 1913 la Camera del lavoro di Viareggio aderiva all’U.S.L, la federazione anarcosindacalista.

Il socialismo versiliese intrattenne in quegli anni interessanti legami anche con quella parte del mondo della cultura che in Versilia trovò (per origine o per attrazione) la sua terra: dal già ricordato Lorenzo Viani allo scrittore Enrico Pea (18811958) e al poeta Ceccardo Roccatagliata Ceccardi (18721919). Fu in particolare l’avvocato Luigi Salvatori (v.) l’organizzatore culturale di questi rapporti; il suo strumento di lotta e di riflessione fu la rivista “Versilia”,

PiETRASANTA a GIORDANO BRUMO Opera del Pwok Cav AwtokioSozzano

Monumento a Giordano Bruno, eretto dagli anarchici versiliesi a Pietrasanta (inizio del secolo)

La crisi postlibica e il periodo di preparazione alla Prima guerra mondiale videro in Versilia un’intensa agitazione politica: Salvatori proponeva sulle piazze lo sciopero ge[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 369

Brano: [...]l’esilio, mentre Viani restava in Italia, emarginato nella sua Viareggio. Nonostante la fine dei suoi sogni libertari e degli equivoci In cui era caduto, continuò a dipingere i derelitti di un tempo, gli stessi “vageri”, gli stessi “segnati da Dìo”, i disperati della sua prima giovinezza. Nel 1927, su un suo disegno, lo scultore Domenico Rambelli realizzava il monumento “ Viareggio ai suoi caduti”.

Scrive a questo riguardo Luciano Gaimozzi: « Lorenzo Viani e Domenico Rambelli, abbandonati i consueti trionfalismi e le adulatorie glorificazioni del potere, già nel 1927 mettevano in primo piano il tema sociale: il fantecontadino, terminata la sanguinosa guerra (“l’inutile strage”), risorge con le braccia protese verso quella terra che gli era stata promessa mentre era in trincea e che gli spetta, ma che non avrà; nuova


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Lorenzo Viani, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Ceccardo Roccatagliata Ceccardi <---P.C. <---comunista <---fascismo <---fasciste <---sindacalismo <---Alfredo Sbrana <---C.P.E. <---Comitato centrale <---Comitato di difesa proletaria <---D'Annunzio <---Domenico Rambelli <---E.M.M. <---Enrico Martini Mauri <---Estradato in Italia <---Fattori a Firenze <---Il punto <---La Fiaccola <---La guerra <---Lino Reggiani <---Narciso Fontanini <---Opera del Pwok Cav <---P.C.I. <---P.S. <---Partigiani Penne Nere <---Partito comunista <---Pietro Marchi <---Reggio E <---U.S.L <---Viareggio da Narciso <---anarchismo <---anarcosindacalisti <---antifascismo <---antifascista <---antifasciste <---calista <---comunisti <---fascista <---fascisti <---interclassista <---interventismo <---interventista <---nazisti <---riformisti <---socialismo <---socialista <---socialisti <---stoicismo <---trionfalismi