→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Junio Valerio Borghese è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 10Entità Multimediali, di cui in selezione 5 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 39

Brano: [...]te alla Guerra di liberazione nazionale, ufficiale nel Gruppo di combattimento « Legnano ». Cadde mortalmente ferito nel corso d’una rischiosa missione oltre le linee nemiche.

Decourdemanche, Daniel

N. a Parigi il 21.2.1910, ivi fucilato il 30.5.1942; patriota francese. Insegnante di liceo, noto con il nome di Jacques Decour come romanziere e saggista, fu redattore capo della rivista Commune. Militante comunista durante l'occupazione te

Junio Valerio Borghese passa in rassegna, in una caserma, reparti della Decima M.A.S.

ItfWlItff futili



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 97

Brano: [...] in occasione di efferate stragi come quelle di Marzabotto (v.) e di Sant’Anna di Stazzema (v.), ma la “repubblica” si distinse per particolare ferocia nelle rappresaglie antipartigiane: torturatori come Koch, Carità, Franco Colombo, Finizio, Bernasconi ecc. misero in imbarazzo più di una volta gli stessi tedeschi che, peraltro, non si peritavano di usare questi autentici criminali per lavori di “manovalanza”; la Decima M.A.S. (v.) capeggiata da Junio Valerio Borghese (v.), le Brigate nere, le SS italiane (v.) e le altre innumerevoli compagnie di ventura che imperversarono in quei mesi in Italia non furono per niente inferiori ai nazisti nell'uccidere, nel torturare, nell’incendiare i villaggi indifesi e nel compiere ogni sorta di violenze sulle inermi popolazioni.

La R.S.I. cercò di imitare il modello nazista anche neH'antisemitismo (v.). Esponente della persecuzione degli ebrei in Italia fu Giovanni Preziosi (v.), equivoca figura di visionario ossessivo, peraltro molto ascoltato da Hitler. Dal marzo del

1944 Preziosi diresse l’Ufficio per la demogr[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 171

Brano: [...]vallate ossolane e alla « repubblica partigiana » dell’Ossola (v.). Da questa esperienza uscirà il Comando Unico della Zona dell’Ossola, guidato dal colonnello Giuseppe Curreno (v.) con commissario Paolo Scarpone [Livio] e capo di stato maggiore Bartolomeo Chiodo. Alle dipendenze di tale Comando Unico passeranno le divisioni « Redi » e « Flaim ».

Da segnalare ancora: gli eccidi di Castelletto sopra Ticino (v.) dell’1.11.1944, dove la X Mas di Junio Valerio Borghese trucidò 5 persone; quello di Cambiasca, del 23.2. 1945, dove i fucilati dai fascisti furono 5; Trarego, dove II 25 febbraio vennero fucilati 9 patrioti. Il 26 fu la volta del parroco di Castiglione Ossola don Giuseppe Rossi. Particolarmente efferato fu l’episodio del 23 febbraio a Cressa Fon

taneto, dove furono barbaramente uccisi Enzo Gibin (v.) ed Ernesto Mora. Il 3 dicembre si consegnò al nemico, per salvare i propri compagni, l’eroico partigiano sovietico Pore Mosulishvili, alla cui memoria sarà conferita la medaglia d’oro al valor militare.

Dall’aprile 1944, il comunista Guido Mobi[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 81

Brano: [...]no presenti numerosi ufficiali, magistrati e noti neofascisti (tra cui Rauti, Pisano, Delle Chiaie, ecc.).

1012.6: Vili Congresso nazionale del M.S.I. a Pescara.

1966

26.4: Lo studente democratico Pao

lo Rossi è ucciso nel corso di disordini provocati dai fascisti all’Università di Roma.

1967

Nascono nel corso di quest’anno le organizzazioni neofasciste Europa civiltà, i Nuclei per la difesa dello Stato e il Fronte Nazionale di Junio Valerio Borghese.

1968

19.5: Alle elezioni politiche il M.S.I. ottiene il 4,5% dei voti.

Si costituiscono i Gruppi di azione nazionale e Soccorso tricolore, organizzazioni neofasciste.

1969

21.1: A Genova si conclude con l'assoluzione un processo contro 26 neofascisti implicati in attentati a sedi comuniste e socialiste.

25.1: Tentato assalto alla sede della Federazione comunista di Napoli. 31.1: Attacco fascista contro la libreria Feltrinelli e la sede della R.A.I. a Roma.

27.2: Ucciso a Roma dai fascisti Domenico Congedo nel corso di disordini alla Facoltà di magistero. 7.3: Sventato a [...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 80

Brano: [...]a alcuni neofascisti, ispiratori ed esecutori dei F.A.R., tra cui Evola (v.).

6.9: Riunione dei rappresentanti giovanili missini, liberali e monarchici alla Pontificia università gregoriana.

Sj prepara l’alleanza tra cattolici e neofascisti in vista delle elezioni amministrative del 1952. Luigi Gedda conduce le trattative per conto del Vaticano.

Fondazione a Zurigo del N.O.E. (Nuovo Ordine Europeo), organizzazione neofascista, dicembre: Junio Valerio Borghese, tornato libero dopo 3 anni di carcere, rientra nel M.S.I. come presidente onorario.

1952

8.3: A Trieste, una bomba destinata alla sede del Fronte sloveno scoppia in mano ai due fascisti attentatori.

16.5: Nasce a Roma « Il Secolo », quotidiano del M.S.I..

25.5: Avanzata elettorale dei neofascisti nelle amministrative nel Meridione.

giugno: Si svolge a Barcellona il 25° Congresso Eucaristico con la partecipazione, sotto insegne cattoliche, di rappresentanti dei re

gimi fascisti liquidati dalla Seconda guerra mondiale.

2628.7: III Congresso nazionale del M.S.I. all’Aquila,[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Junio Valerio Borghese, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---comunista <---fascista <---fascisti <---A.N.P.I. <---Casa del Popolo <---D.C. <---Decima M <---Decima M A S <---M.A.S. <---M.S.I. <---Ordine Nuovo <---P.C.I. <---comuniste <---democristiano <---fasciste <---nazisti <---neofascista <---neofasciste <---neofascisti <---A De Marsanich <---Adriano Calabretto <---Albertino Cane <---Aldo Aniasi <---Aldo Fiz <---Alfredo Di Dio <---Alleati in Svizzera <---Armando Caldana <---Arturo Michelini <---Avanguardia Nazionale <---Bartolomeo Chiodo <---Bibliografia <---Brigata del Cusio <---Brigata del Popolo <---Brigate nere <---C.G.I.L. <---C.L.N. <---Camera del Lavoro di Perugia <---Campionaria di Milano <---Capeggiati da Ca <---Casa del Popolo di Trecate <---Casa del Popolo di Vimercate <---Castelletto di Momo <---Castiglione Ossola <---Cesare Bet <---Comando Piazza di Novara <---Comitato del Partito <---Congresso Eucaristico <---Crocetta del Montello <---Demografia <---Di Dio <---Domenico Congedo <---Emilio F <---Emilio F T <---Enrico Mass <---Enzo Gibin <---F.A.R. <---Ferdinando Zampieri <---Finanze Giampietro Pellegrini <---Firenze Giorgio La Pira <---Franco Colombo <---Fronte Nazionale di Junio Valerio Borghese <---G.A.P. <---Giovane Italia <---Giovanni Bella <---Giovanni De Lorenzo <---Giovanni Preziosi <---Giulio Cara <---Giuseppe Curreno <---Giuseppe Piccini <---Governo del D C Adone Zoli <---Gruppo Ossola <---Il Giornale <---Il III <---Il M <---Il M S <---Il Popolo <---Il Secolo <---Il Tempo <---La II <---La R <---La R S <---La Repubblica <---La X <---La X Mas <---La guerra <---La vita <---Luigi Cadorna <---Marco Ramperti <---Mas di Junio <---Milano Mario Bassi <---Milano-Firenze <---N.O.E. <---Nasce a Roma <---Nazionale di Junio <---Novara Enrico Vezzalini <---Nuovo Ordine <---Oscure a Roma <---Ossola di Alfredo Di Dio <---P.S.U. <---Parco dei Principi <---Piazza Cavour <---Pizio Greta <---Porta S <---Porta S Giovanni <---R.A.I. <---R.S.I. <---Renato Boeri <---Resistenza In Liguria <---Risiera di San Sabba <---Rivolta di Genova <---S.S. <---San Sabba <---Silvio Bertoldi <---Soccorso tricolore <---Stazione Centrale <---Stefano Delie Chiaie <---Sventato a Genova <---Tribunale Popolare <---Ucciso a Roma <---X Mas di Junio Valerio Borghese <---antifascista <---antipartigiana <---antipartigiane <---antisemitismo <---appoggiano <---collaborazionismo <---collaborazionista <---collaborazioniste <---fascismo <---giustificazionista <---gregoriana <---italiana <---italiane <---italiani <---italiano <---nazifasciste <---nazifascisti <---nazista <---scisti <---socialista <---socialiste <---squadrista