→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Guido Bracchi è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 1Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 198

Brano: [...]li Alleati che seminarono la distruzione e causarono numerose vittime tra la popolazione civile. Si intensificarono gli arresti e le retate, tanto che nelle sole carceri di Udine, della normale capienza di 300 persone, furono rinchiusi, fra detenuti comuni e prigionieri politici, più di 800 persone, mentre riprendevano con crescente intensità le deportazioni nei lager nazisti. Tra i deportati in questo periodo furono anche tre membri del C.L.N.: Guido Bracchi [ArnaldoUgolino) del P. d’A., Egidio Zoratti [Eugenio) del P.L.I., Faustino Barbina della D.C.. Ma, pur nella difficoltà della situazione, l’attività clandestina non si arrestò. Anche se colpito dall’arresto di alcuni suoi componenti, il C.L.N. continuò la sua azione di aiuto e sostegno, sia del movimento partigiano che delle popolazioni colpite dalla guerra. A tale scopo operarono efficacemente: la Commissione di assistenza ai carcerati, alle vittime delle rappresaglie, ai partigiani feriti; la Commissione finanziaria che raccoglieva fondi per le formazioni; la Commissione economica che prov[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Guido Bracchi, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Ada Piccoli <---Battaglione del Fronte <---Brigate G <---Brigate G A P <---Bruno Paliavisini <---C.L.N. <---Cecilia Deganutti <---Egidio Zoratti <---Faustino Barbina <---Ferruccio As <---Fidalma Garosi <---G.A.P. <---Gian Angelo <---Gruppi di Difesa <---Gruppo Brigate <---Il Popolo <---Iole De Cil <---Irma Franceschino <---La Voce <---Lidia Roiatti <---Luciano Gerussi <---Mario Toffanin <---P.L.I. <---Popolo del Friuli <---Risiera di S Sabba <---Rita De Giorgio <---S.A.P. <---S.I.S. <---Virginia Tonelli <---Voce di Furi <---Zona libera <---collaborazionisti <---comunista <---comunisti <---fasciste <---fascisti <---giana <---nazifascisti <---nazisti <---nell'Udinese