→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Guglielmo Ghislandi è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 3Entità Multimediali, di cui in selezione 3 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 611

Brano: [...]subì in Lombardia un duro colpo, in seguito all’arresto avvenuto a Milano, in via Borgonuovo, di alcuni importanti dirigenti: Recalcati, De Giorgi, Lorenzetti, Pieraccini, Acciarini, Ogliaro, Castagna e Valcarenghi. Degli arrestati, che furono tutti deportati in Germania, soltanto Valcarenghi e Castagna sarebbero sopravvissuti. Alla riorganizzazione del gruppo dirigente lombardo si dedicarono in particolare Corrado Bonfantini (giunto da Torino), Guglielmo Ghislandi, Ghinelli, Bernardi, Marzola, Micheli e Scarioni.

Con il maturare della situazione si dimostrò sempre più opportuno che alle formazioni socialiste venisse decisamente confermata la caratteristica politica, da rendersi evidente anche nel nome. I socialisti che già combattevano tra i partigiani, convinti che senza una vittoria finale su questo piano non si sarebbe potuta instaurare una vera democrazia, chiesero che « alle Brigate da essi costituite e alimentate col loro sangue sia dato il nome di Giacomo Matteotti ».

In uno dei loro opuscoli, dal titolo « L’Esercito Nuovo », edito a cura [...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 612

Brano: [...]tragica guerra l’ultimo tentativo del nazismo e della borghesia di salvare se stessa [...] e la possibilità di farla finita con chi li ha sempre oppressi ».

Comando generale

Con l’arrivo a Milano di Sandro Pertini (giugno 1944), tutta l’organizzazione politica e militare socialista ebbe notevole impulso. Fu costituito un Comitato esecutivo per l’Alta Italia, composto dallo stesso Pertini e da Lelio Basso, Corrado Bonfantini, Guido Mazzali, Guglielmo Ghislandi, nonché un Comando militare generale delle Brigate Matteotti, affidato alla responsabilità di Corrado Bonfantini.

Il Comando generale delle Matteotti fu poi via via integrato da uomini impegnati nella lotta in vari settori. Fra i membri del Comando in varie epoche, si ricordano Guido Mosna, Filippo Carpi, Sandro Faini, Luigi Annunziata, Silvio Spinelli, Leone Beltramini, Paolo Della Giusta, Franco Briosi, Vasco Cherubini, Vittorio Levi, Renato Brucchietti, Renato Barbé, Edmondo Castelli, Ercole Ferrano, Vittorio Franco, Mario Bonfantini, con Libero Cavalli in rappresentanza delle forze gio[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 391

Brano: [...]ro ripetutamente in lotta per rivendicare la diminuzione dell’orario di lavoro e aumenti salariali. Le vertenze sindacali del gennaio 1920, culminate nell’occupazione della Centrale di Isola e in violenti scontri di piazza tra carabinieri e scioperanti, assunsero un evidente carattere politico e un netto orientamento filosocialista.

Le elezioni politiche del 16.11.1919 e del 15.5.1921 assicurarono la maggioranza agli ex combattenti guidati da Guglielmo Ghislandi (v.) e ai socialisti.

Dal 1921 al 1925 i fascisti subirono in questa zona numerosi scacchi nel vano tentativo di piegare la popolazione e isolare ’i militanti dei partiti di sinistra.

Tra i vari episodi di antifascismo si ricordano i fatti dell’aprile 1923, quando una quindicina di abitanti di Cevo si appostò sulle balze della località Androla e sparò con fucili modello 91 contro un convoglio ferroviario che transitava presso Cedegolo, carico di camicie nere al ritorno da una pubblica adunata. Nella notte del 4 maggio del medesimo anno una carica di esplosivo deflagrò danneggiando grave[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Guglielmo Ghislandi, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---socialista <---socialisti <---Andrea Camia <---C.L.N. <---Domenico Chiaramello <---P.S.I. <---P.S.I.U.P. <---Pier Luigi Passoni <---antifasciste <---fascismo <---fascisti <---socialismo <---socialiste <---Adolfo Omodeo <---Andrea Ca <---Antonio Gambacorti Passerini <---Berzo-Demo <---Blocco Nazionale <---Brigata S <---Brigata S A P <---C.M.R. <---C.V.L. <---Carlo Cencio <---Centrale di Isola <---Comando Brigate Matteotti <---Corrado Bon <---Diritto <---Domenico Viotto <---Elettricità Ada <---Ettore Tibaldi <---FIAT <---Ferdinando Targetti <---Ferriere FIAT <---Filippo Acciarini <---Filippo Amedeo <---Filippo Carpi <---Giacomo Matteotti <---Giovan Battista Stucchi <---Giovanni Battista Boldini <---Giovanni Savoia <---Giovenale Sam <---Giulio Biglieri <---Guido Mosna <---Guido Seborga <---La lotta <---Lelio Basso <---Luigi Capriolo <---Mario Bonfantini <---Mario Passoni <---Milano di Sandro <---Oreste Lizzadri <---P.C.I. <---P.S. <---Paolo Della Giusta <---Piero Capuzo <---Porta San Paolo <---Primo Maggio <---Renato Martorelli <---Rodolfo Mo <---S.A.P. <---S.N.O.S. <---San Paolo <---Sandro Pertini <---Severo Allocco <---Società Generale di Elettricità <---Sottoprefettura di Breno <---U.P. <---Vasco Cherubini <---Virginio Lui <---Vittorio Franco <---Walter Scotti <---antifascismo <---antifascisti <---bresciana <---comunista <---comuniste <---comunisti <---conservatorismo <---fascista <---filosocialista <---ghislandiano <---massimalista <---nazifascisti <---nazismo <---nazisti <---proselitismo <---realismo <---sappisti <---settarismo <---valligiani