→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Giustino Arpesani è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 6Entità Multimediali, di cui in selezione 5 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 610

Brano: [...]nde coscienza democratica e civile che aveva fatto passare in seconda linea i dissensi di fronte al compito più immediato e più importante della guerra contro il nemico.

F.Ca.

Il C.L.N. di Milano, dal quale sorse poi il C.L.N.A.I., fu inizialmente composto da: Vittorio Albasini Scrosati e Ferruccio Parri, per il Partito d’Azione; Gerolamo Li Causi

e Giuseppe Dozza, per il Partito comunista; A. Caso e G. Falk per la Democrazia cristiana; Giustino Arpesani, R. Col li no Pasa e L. Casagrande per il Partito liberale; R. Veratti e D. Viotto per il Partito socialista.

Successivamente, trasformatosi in C.L.N.A.I., il Comitato subì una serie di modifiche dovute agli spostamenti di molti suoi membri ad altri incarichi: Parri, passato al C.V.L., fu sostituito da Riccardo Lombardi e da Leo Valiani; Li Causi da Emilio Sereni. A rappresentare il Partito liberale si aggiunsero A. Dante Coda e Filippo Jacini. Caso fu sostituito da Achille Marazza e da Augusto De Gasperi. Per il Partito socialista si aggiunsero Giorgio Marzola, Rodolfo Morandi e Sandro Pe[...]

[...]e da Augusto De Gasperi. Per il Partito socialista si aggiunsero Giorgio Marzola, Rodolfo Morandi e Sandro Pertini. La presidenza fu tenuta, quasi sino alla fine, dalj’indipendente Alfredo Pizzonì,

Al momento dell’insurrezione nazionale (25.4.1945) il C.L.N.A.I. era costituito da: Luigi Longo ed Emilio Sereni per il P.C.I.; Ferruccio Parri e Leo Valiani per il Partito d’Azione; Achille Marazza e Augusto De Gasperi per la Democrazia cristiana; Giustino Arpesani e Filippo Jacini per il Partito liberale; Rodolfo Morandi e Sandro Pertini per il Partito socialista. Questi sono i nomi dei firmatari del manifestodecreto emesso dal C.L.N.A.I. il mattino del 26 aprile, non appena occupata la prefettura, e poi trasmesso da « Radio Libertà ».

Il suddetto decreto affermava: «Il Comitato di liberazione per l'Alta Italia, delegato dal solo Governo legale italiano, in nome del popolo e dei Volontari della Libertà assume tutti i poteri di amministrazione e di governo per la continuazione della Guerra di liberazione a fianco delle Nazioni Unite, per l’eliminazio[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 127

Brano: [...] di vergogna e di delitti, il popolo italiano poteva avere l'assicurazione che il C.L.N.A.I. è deciso a perseguire con fermezza il rinnovamento democratico del Paese. Solo a questo prezzo, la necessaria epurazione dei residui fascisti può e deve avvenire con la conclusione della fase insurrezionale, nelle forme della più stretta legalità ».

Firmato: Achille Marazza, Augusto De Gasperi, Ferruccio Parri, Leo Valiani, Luigi Longo, Emilio Sereni, Giustino Arpesani, Filippo lacini, Rodolfo Morandi, Sandro Pertini.

W.Au.

Donini, Ambrogio

N. a Lanzo (Torino) T8.8.1903; docente universitario di storia del cristianesimo.

Attivo antifascista, militante comunista dal 1927, dal 1928 al 1945

visse come emigrato politico in Francia, Belgio, Spagna e Stati Uniti, rientrando di tanto in tanto clandestinamente in Italia per svolgervi missioni di partito. Docente presso istituti universitari americani tra il 1929 e il 1932, si occupò successivamente delle edizioni del P.C.I. a Bruxelles. Dal 1937 al 1939 è stato redattore capo del quotidiano La Voce d[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 415

Brano: [...] era ineguagliabile, come risulta anche dal seguente episodio, sempre raccontato da Cicchetti che ne fu testimone: per far saltare in aria la Casa del fascio di Argelato, Romagna si riservò come al solito l'incombenza più rischiosa, cioè la posa della dinamite e l'accensione, sotto il naso delle sentinelle fasciste. Sistemata la carica e accesa la

Membri dell'Organizzazione « Franchi ». Da sinistra, in piedi: Alfredo Pizzoni, Emilia Arpesani, Giustino Arpesani, Mimina Brichetto, Cesare Merzagora, il capitano Bustei li, la contessa Nicoletta Visconti, Cristina Casana, il console de Garston, Johnny Birkbeck, Bice Brichetto, Virgilio Brichetto, Edoardo Visconti, Nanda Vuccino, Bianca Brichetto. Seduti, da sinistra: Sandro Cicogna, Edgardo Sogno, Ferdinando Prat, Paolo Brichetto, Uberto Revelli (Cari mate, 1946)

415



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 349

Brano: [...]un sistematico impegno per evitare appunto che l’articolazione periferica dei C.L.N. e degli organismi di massa facesse nascere esperimenti di autogoverno locale, aiutasse la lievitazione politica dei fermenti nuovi prodottisi ovunque sulla scena dello scontro col nazifascismo.

La corrente di « sinistra » del P.L.I. aveva come esponenti, oltre a Cattani, il conte Carandini (genero dell’ex direttore del « Corriere della Sera» Luigi Albertini), Giustino Arpesani (v.), Manlio Brosio e Mario Ferrara. Essa conduceva un’opposizione marginale e non coordinata alla linea prevalente nel partito; né del resto era compatta nei suoi propositi, salvo il fatto che la maggior parte dei propri aderenti nutriva sentimenti repubblicani.

Nell’autunno del 1944 l’avvicinarsi delle scadenze conclusive del conflitto accelerò, anche sotto l’influenza degli Alleati, le manovre di rottura del C.L.N. e il dispiegarsi dell’attacco moderato.

Rottura dell’unità antifascista

Bonomi, che era esecutore solerte dei desideri delle correnti conservatrici, per facilitare il l[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 203

Brano: [...]le ma aveva cercato di formare una sintesi in cui anche ì nuovi apporti trovassero un’armonica composizione ».

Con l’estendersi delle relazioni politiche di Gobetti, al nucleo centrale di collaboratori inizialmente costituito da “vociani”, “unitari” ed ex redattori di “Energie Nuove”, si aggiunsero i rappresentanti più significativi della cultura del tempo, di vario orientamento, tra cui Giovanni Ansaldo, Santino Caramella, Giovanni Amendola, Giustino Arpesani, Manlio Brosio, Riccardo Bauer, Giovanni Castellano, Epicarmo Corbino, Luigi Einaudi, Luigi Emery, LJbaldo Formentini, Mario Fubini, Augusto Monti, Rodolfo Mondolfo, Giuseppe Prezzolini, Curzio Malaparte, Andrea Viglongo, Natalino Sapegno, Arrigo Cajumi, Tommaso Fiore, Guido Dorso, Carlo Levi, Luigi Salvatorelli, Eugenio Azimonti.

Il programma della rivista venne riassunto nel suo primo numero in sei punti:

1. Revisione della nostra formazione politica nel Risorgimento; 2. Storia dell'Italia moderna dopo il 1870; 3. Esame delle forze politiche e dei partiti e del loro sviluppo; 4. Studi[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Giustino Arpesani, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---antifascista <---fascisti <---C.L.N. <---C.L.N.A.I. <---Storia <---comunista <---fascismo <---italiani <---italiano <---socialista <---Augusto De Gasperi <---Bibliografia <---C.L.N.R.P. <---C.V.L. <---D.C. <---De Gasperi <---Emilio Sereni <---Ferruccio Parri <---Il C <---Il C L <---Luigi Longo <---Mario Ferrara <---P.C.I. <---P.L.I. <---antifascismo <---antifascisti <---dell'Italia <---italiana <---italiane <---liberalismo <---Alfredo Pizzoni <---Alfredo Pizzonì <---Antonio Gramsci <---Antonio Gramsci nei Quaderni <---Bice Brichetto <---Brigate Autonome <---Brigate nere <---Carlo Strada <---Causi da Emilio Sereni <---Comitato centrale <---Comitato dal Medici Tornaquinci <---Corriere della Sera <---Editori Riuniti <---Elio Cicchetti <---Energie Nuove <---Federazione Giovanile del Partito <---G.A.P. <---Gerolamo Li Causi <---Giovanni Amendola <---Giuseppe Prezzolini <---Il Comitato Militare <---Il Risorgimento <---Il popolo <---Ippolito di Roma <---Jl Partito <---Johnny Birkbeck <---La Libertà <---La Riscossa <---La Rivoluzione Liberale <---La Voce <---La Voce degli Italiani <---La lotta <---Lelio Basso <---Li Causi <---Luigi Emery <---Mario Gio <---Martini Mauri <---Nanda Vuccino <---Nuova Antologia <---Ovest di Parma <---P.W.B. <---Paimiro Togliatti <---Paolo Brichetto <---Partito comunista <---Pippo Calabrò <---Resistenza in Piemonte <---Retorica <---Riccardo Bauer <---Rivoluzione Liberale <---Sandro Cicogna <---Special Force in Svizzera <---Vittorio Albasini Scrosati <---articolista <---attesiste <---azioniste <---azionisti <---cartisti <---comuniste <---comunisti <---cristiana <---cristianesimo <---dell'Alta <---dell'Organizzazione <---democristiani <---fascista <---fasciste <---gioachimista <---gobettiana <---ideologico <---nazifascismo <---nazifascisti <---paternalismo <---prefasciste <---proselitismo <---siciliana <---socialismo <---socialisti <---stremista <---vociani