→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Giuseppe Ricci è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 4Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 501

Brano: [...] lì, furono poi condotti presso il Comando alleato, al quale fornirono precise informazioni sulla scarsa consistenza delle forze tedesche nelle Marche e prospettarono le concrete possibilità di organizzare un robusto movimento partigiano. Frattanto, poiché alcuni alti ufficiali inglesi fuggiti dai campi di prigionia dopo I ’8 settembre erano stati

nascosti dai partigiani in una casa colonica nei pressi di Pesaro, il Cappellini, con l’aiuto di Giuseppe Ricci e Giusto Tolloy, riuscì a trovare una piccola imbarcazione perché gli ufficiali si mettessero in salvo raggiungendo via mare i loro Comandi oltre la linea del fronte. Precisamente nella notte di Natale del 1943 gli inglesi (si trattava del generale D.C.A. Neame, del generale di divisione O’Connor, del maresciallo della R.A.F. Boyd, del capitano Fergusson e del tenente Spooner), trasportati in automobile da Ottavio Ricci al luogo dell’imbarco, poterono prendere felicemente il mare. Prima di partire promisero che avrebbero fatto tutto quanto era nelle loro possibilità per persuadere i Comandi a[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 524

Brano: [...]sario dell’8a Brigata Garibaldi. Allo scoppio della guerra di Spagna, alcuni giovani cesenati accorsero volontari nelle Brigate Internazionali in Spagna: Il ario Tabarri, poi comandante dell’8a Brigata partigiana « Romagna »; Luciano Caselli, comandante della 29a Brigata G.A.P. « Gastone Sozzi »; Fabio Ricci, comandante del distaccamento G.A.P. di Cesena. Durante la Guerra di liberazione si distinsero inoltre per eccezionale ardimento e capacità Giuseppe Ricci' Werther Ricchi, Salvatore Auria, Pio Campana, Ezio Casadei, i fratelli Francia e Bruno Lama, tutti caduti in combattimento o fucilati dai tedeschi.

Nella Guerra di liberazione

In territorio di. Cesena la Resistenza si sviluppò nelle valli, sui monti e anche all'interno della città, ove furono attivi gruppi gappisti. Nel gennaio 1944 operai dell’« Arrigoni » e di altri stabilimenti attuarono diversi scioperi, che ripeteranno ancora più compatti il 25 marzo, in segno di solidarietà con i lavoratori di Forlì (v.) scesi in piazza per

manifestare contro l’avvenuta fucilazione di 5 giovan[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Giuseppe Ricci, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---antifascista <---antifascisti <---comunisti <---fascismo <---italiani <---Adamo Arcangeli <---Azione Cattolica <---Battaglione G <---Battaglione G A P <---Bernardi di Fermo <---Brigata G <---Brigata G A P <---Comando del Battaglione <---D.C.A. <---Divisione S <---Divisione S A P <---Enzo Nizza <---Ernesto Barbieri <---Fabio Ricci <---Francesco Rasch <---G.A.P. <---Gino Quadrelli <---Leone Bernardi <---Mario Guidazzi <---Mario Tomasini <---Matteo Berni <---Pahor di Trieste <---Partito comunista <---Pratica <---R.A.F. <---Resistenza in Romagna <---Resistenza nel Reggiano <---San Giorgio <---Scaramuzza di Grado <---Sestilio Pedani <---Spartaco Lavagnini <---Stato operaio <---Vittorio Fanelli di Jesi <---antifasciste <---brigatisti <---capitalismo <---comunista <---fascista <---fascisti <---gappista <---gappisti <---italiane <---socialiste <---socialisti <---sparpagliano