→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Giuseppe De Sanctis è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 4Entità Multimediali, di cui in selezione 3 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 98

Brano: [...]a pace e la democrazia avanzata negli anni del grande tentativo di restaurazione del capitalismo e deH’imperialismo (19481956). I temi della lotta contro la guerra atomica, per la difesa delle fabbriche contro la ristrutturazione capitalistica, per la distruzione del latifondo e la conquista della terra divennero contenuti di pittori da Renato Guttuso (v.) a Ernesto Treccani, da Gabriele Mucchi ad Armando Pi zzi nato e Tettamanti; di cineasti da Giuseppe De Sanctis a Carlo Lizzani (v.), da Francesco Rosi a Gillo Pontecorvo, mentre, nelle lettere, Vasco P rat oli ni impostava con « Metello » il romanzo storico del realismo.

Nel campo della critica, intesa come agitazione di idee più che fredda osservazione di fenomeni, Carlo Salinari e Antonello Trombadori, Raffaele De Grada (v.) e Mario De Micheli (v.), Guido Aristarco e Giulio Trevisani (che creò la rivista II Calendario del popolo), portarono avanti un discorso che trovò infine nella rivista mensile Realismo (19521954) e poi nel settimanale Il Contemporaneo la sua base permanente di dibattito. (Si [...]

[...] terra trema e poi con Sciuscià, Ladri di biciclette (1948), che si avvalsero di sceneggiatori come Sergio Amidei, Suso Cecchi D'Amico, nonché di attori come Anna Magnani e Raf Vallone, diedero un prestigio enorme alla cinematografia italiana del dopoguerra. Seguirono altri film, meno legati al disagio dell’occupazione militare alleata, ma ancora agli episodi di guerra e sempre più al disordine morale e sociale del dopoguerra, come Riso amaro di Giuseppe De Sanctis, Gioventù perduta di Pietro Germi, Il Bandito e Senza pietà di Alberto Lattuada, Caccia tragica di G. De Sanctis, Il sole sorge ancora di Aldo Vergano.

(Si veda la voce Cinema e Resistenza).

Letteratura

I primi testi letterari che possono essere riferiti al sorgente neorealismo sono « L'Agnese va a

98



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 90

Brano: [...]e. Nello stesso tempo altri gruppi, sempre di orientamento comunista, agivàho a Roma in ambienti diversi: uno di questi, composto di studenti meridionali, faceva capo a Francesco Cundari e a Raffaele Carravatta che, scoperti dalla polizia, furono condannati nell'autunno del 1941.

Nel gruppo dei giovani comunisti romani entrarono i figli dello scrittore Mario Puccini (Gianni, Massimo e Dario) e nella casa di que

sti, con altri, si trovarono Giuseppe De Sanctis, Fabrizio Onofri, Marco Cesarini, Carlo Lizzani, Luigi Pepe, Renato Guttuso, Domenico Purificato. Nel 1942 il gruppo decise di darsi un direttivo; i contatti si estero ad alcune fabbriche (la Manzolini, il Laboratorio di precisione, ecc.) e con nuclei di operai comunisti. Con due di questi (Guido Rattoppatore e Gino Mangiavacchi), nel dicembre 1942 caddero nelle mani delI’O.V.R.A. Mario Alicata, Marco Cesarini, Dario e Gianni Puccini, e numerosi altri.

L’influenza del gruppo romano si ritrova, sul piano dei rapporti individuali, nella vicenda di Franco Fortini; dapprima legato al gruppo fi[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 394

Brano: [...]ione. Il 29.1.1944 guidò la manifestazione di giovani che si sarebbe conclusa con l'uccisione, da parte dei militi fascisti, del

lo studente Massimo Gizzio (v.). Membro del P.C.I., collaboratore delle riviste « Cinema » e « Bianco e nero », nell’immediato dopoguerra si inserì nel filone del neorealismo italiano (v. Cinema e Resistenza), esordendo come attore in un film di Aldo Vergano [Il sole sorge ancora), lavorando poi come aiutoregista di Giuseppe De Sanctis, Roberto Rossellini, Alberto Lattuada, e infine come regista.

Il suo primo film (Achtung banditi!), un lavoro sulla Resistenza genovese realizzato nel 1951 con pochi mezzi finanziari per una cooperativa di antifascisti, ottenne un caloroso successo iscrivendosi tra i più riusciti di quegli anni. Costantemente attivo da circa un trentennio, pur non disdegnando film di carattere « commerciale » Lizzani ha coerentemente sviluppato un filone di ricerca storicopolitica antifascista che lo pone tra i registi italiani più popolari.

Ad « Achtung banditi! » hanno fatto seguito: Ai margini della [...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Giuseppe De Sanctis, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Aldo Vergano <---Alfonso Gatto <---La Pietra <---Raffaele De Grada <---Stefano Terra <---antifascista <---antifascisti <---comunista <---fascismo <---fascista <---italiano <---neorealismo <---A.N.P.I. <---Ada Zanac <---Amedeo Ugolini <---Antonio Giolitti <---Antonio Gramsci <---Armando Pi <---Banditi a Milano <---Bertolt Brecht <---Bianco e nero <---Bibliografia <---Bruno Zevi <---Bureau International <---C.B. <---C.L.N. <---Calendario del popolo <---Caravaggio a Gemito <---Carlo Franzinetti <---Carlo Lizzani <---Casa Berna <---Congresso di Bari <---Consulta nazionale <---Corinna Ferrar <---D'Amico <---DDR <---Davide Alfaro Siqueiros <---Demokratischer J <---Diego Rivera <---Dietz Verlag Berlin <---Dino Del Bo <---Domanica Burchi <---Eine Dokumentatione Herausge <---Ennio Morlotti <---Ennio Severi <---Fernando Mella <---Ferruccio Ulivi <---Filippo Sacconi <---Francesco Cundari <---Francesco Rosi a Gillo Pontecorvo <---Franco Fortini <---Gabriele De Rosa <---Gerardo Guerrieri <---Giacinto Car <---Giampiero Carrocci <---Giorgio Spini <---Giotto a Masaccio <---Giovanni Valdarchi <---Giuseppe Di Vittorio <---Glauco Natoli <---Grazia T <---Il Bandito <---Il Contemporaneo <---Jean-Frangois <---José Clemente Orozco <---La Guerra <---La terra <---La vita <---Ladri di biciclette <---Laura Vitali <---Leonardo Leoncillo <---Linea Gotica <---Lizzano in Belvedere <---Lombardo-Radice <---Lucia Corti <---Luigi Capriolo <---Maria Delia Bernardini <---Maria Grazia <---Maria Zanac <---Mario De Micheli <---Mario Motta <---Marisa Cin <---Massacro in Corea <---Neofascismo in Europa <---Nikolaj Cerny <---O.V.R.A. <---Oreste Lizzadri <---P.C.I. <---P.S.I. <---Paisà di Roberto Rosselli <---Parte I <---Partito comunista <---Pietro Pelotti <---Politische Bildung Hamburg <---R.F.T. <---Roberto Forti <---Roberto Rossellini <---Roederberg-Verlag <---Rosi a Gillo <---Sanctis a Carlo Lizzani <---Teil I <---U.S.A. <---Umberto Saba <---VVN <---Vasco P <---Vezio Crisafulli <---Vittorio De Sica <---Vittorio Gassman <---Weltkreis-Verlag <---Wie Faschismus <---anticapitalista <---antifascismo <---capitalismo <---comunisti <---dell'Italia <---ermetismo <---fascisti <---imperialismo <---impressionismo <---italiana <---italiani <---muralisti <---nazismo <---nazisti <---neonazisti <---neorealista <---novecentisti <---realismo <---realista <---simbolismo <---socialista <---zionalista