→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Giuseppe De Luca è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 15Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 215

Brano: [...]se di una corretta distinzione tra la dimensione “di fede” e quella “laica” della politica e delle altre attività deH’uomo come tale.

Non ricoperse mai posizioni ufficiali, ma ebbe larga influenza sulla politica italiana. Fu un grande formatore di coscienze e di militanti politici. La sua casa fu un punto d'incontro per molti dirigenti della vita politica, sindacale, economica: ad esempio, già nel Natale 1944 vi si abboccarono Togliatti e don Giuseppe De Luca. Con quest’ultimo (che aveva conosciuto nel periodo badogliano e che gli fu particolarmente vicino negli anni dell’“interdetto”) Rodano collaborò anche per stabilire nuovi rapporti della Santa Sede con l’U.R.S.S.: si giunse, fra l’altro, a promuovere il noto scambio di messaggi augurali fra Krusciov e Giovanni XXIII.

Negli anni Cinquanta, Rodano scrisse regolarmente sullo “Spettatore Italiano”, mensile politicoculturale ispirato da Mattioli e vicino a Benedetto Croce, poi sul “Dibattito Politico”, diretto da Mario Melloni e Ugo Bartesaghi. Collaborò al “Politecnico” di Elio Vittorini e al [...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Giuseppe De Luca, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Arrestato I <---Banca Commerciale Italiana <---C.C. <---Canaletti-Gaudenti <---Filosofia <---Filosofia della storia <---Giovanni Mal <---Giovanni XXIII <---Giulio Napoleoni <---I.R.E.A. <---Il Partito comunista <---In sostanza <---M.C.C. <---Olindo Ver <---P.C.C. <---P.C.I. <---Paimiro Togliatti <---Partito comunista <---Pio XII <---Rivista Trimestrale <---Scienze <---Scienze politiche <---Storia <---U.R.S.S. <---Ugo Bartesaghi <---Voce Operaia <---antifascista <---badogliano <---capitalismo <---comunista <---comuniste <---comunisti <---cooperativista <---cristiana <---cristianesimo <---cristiano <---fascista <---fissismi <---ideologici <---italiana <---italiano <---marxismo <---nazifascisti <---opportunisti <---rodaniana <---togliattiana