→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Giulio Butticci è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 5Entità Multimediali, di cui in selezione 5 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 197

Brano: [...]mocratiche di sinistra, le violenze fasciste culminarono nel 1926 con la imposizione del noto gerarca Giuseppe Bottai, che ribadì le catene del servaggio ai contadini del Fucino.

Ad A. e negli altri comuni della Marsica la lotta clandestina contro il fascismo continuò durante gli anni della dittatura. Il liceo cittadino divenne centro di educazione democratica: antifascista il preside Nardelli; militanti attivi del l’antifascismo i professori Giulio Butticci, Nando Amiconi e altri; in quelle aule si formarono molti giovani combattenti per la libertà, come Bruno Corbi, Di Benedetto, Etro, Fattorini, Maviglia, Proia, Umberto Scalia, Sebastiani, i fratelli Mario e Giulio Spallone. Numerosi furono gli avezzanesi confinati e condannati dal Tribunale speciale.

Dopo I'8.9.1943 Avezzano e le altre località della Marsica offrirono rifugio e protezione a migliaia di ex prigionieri di guerra alleati, tra cui 400 ufficiali e 2.700 soldati indiani fuggiti dai campi di concentramento della zona. I lavoratori della Marsica dettero in tal modo viva dimostrazi[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 355

Brano: [...]cisti. Erano sorti numerosi comitati. A Firenze, a Tristano Codignola si erano uniti Luigi Russo, Piero Calamandrei, Ernesto Codignola, Enzo Enriques Agnoletti, Carlo Fumo, Luigi de Sar

10, Margherita Fasolo, Alberto Carrocci e Pietro Fossi. A Roma, attorno a Guido Calogero si raggrupparono numerosi giovani, tra cui Pilo Albertelli, Ugo Baglivo, Giorgio Candeloro, Vittorio Gabrieli, Carlo Muscetta, Paolo Alatri, Paolo Solari, Bastianina Musu, Giulio Butticci. Si differenziavano dal gruppo romano liberalsocialista Mario Alicata, Paolo Bufalini, Pietro Ingrao, Lucio Lombardo Radice, Antonello Trombadori, già orientati verso il Partito comunista. A Perugia operavano, col Capitini, Alberto Antoni, Luigi Catanel

11, Giorgio Graziosi, Francesco Siciliani, Walter Binni, Emanuele Farneti. A Siena erano attivi Mario Delle Piane, Giuseppe Bettalli, Leone Bortone, Delfo Orlandini.

Alla Scuola Normale di Pisa, il cui tradizionale anticonformismo andava trasformandosi in chiaro antifascismo, vi erano Antonio D'Andrea, Antonio Russi, Giuseppe Motta e alt[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 559

Brano: [...]i e Nando Amiconi che organizzarono cellule di studenti, lavoratori e affittuari, sia ad Avezzano divenuto il centro dell’organizzazione sia nei comuni del Fucino. L’organizzazione del P.C.l. si irradiò poi in tutta la Marsica. Il Partito socialista ebbe come suoi esponenti l’avvocato Pailadini, l’insegnante latosti, il medico T. Cataldi, il professore F. Amiconi e Irma Amiconi, collaboratrice del periodico Marsica Rossa. Più tardi il professore Giulio Butticci e il dottore Remo Pai ladini costituirono il movimento « Giustizia e Libertà ». Mentre C. Laurenti, allievo di Gaetano Salvemini, manteneva i contatti con i fratelli Rosselli, il Butticci era in rapporto a Napoli con Benedetto Croce.

Nel 1931 vennero confinati il comunista A. Mancini, il cattolico ragioniere Ciccarei li, il repubblicano ragioniere Tramazza, il socialista Torre/// e l’avvocato liberale Rolando Spina. (Fino alla promulgazione delle leggi speciali del 1926 i liberali avevano partecipato alla lotta antifascista marsicana guidati dall’onorevole Camillo Corradini, da Ario Galles[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 42

Brano: [...] già da allora qualificato dall’Ovra e dalla Questura, malgrado la giovane età, come l’uomo di fiducia del suo partito in città e provincia.

Negli inoltrati anni Trenta, segni di antifascismo furono dati dalle scuole medie superiori, dapprima dall’istituto tecnico, dove fu scoperta una cellula comunista, comprendente tra gli altri Gelasio Adamoli (v.), poi dal Liceo, dove si trovarono a insegnare oppositori della dittatura, quali il marsicano Giulio Butticci (futuro esponente del Partito d’Azione), Giuseppe Giammarco di Sulmona (popolare di ferma fede, nel dopoguerra sarà sindaco a Fermo e a Sulmona, poi deputato nella prima legislatura repubblicana), Leo

nardo Cocito (v.) di Genova, alla cui memoria verrà conferita la Medaglia d’oro della Resistenza.

Negli stessi anni polizia e fascisti perseguitarono duramente i Testimoni di Geova (v.), alquanto numerosi a Roseto degli Abruzzi. Accusati di disfattismo, alcuni di essi finirono innanzi al Tribunale Speciale e furono confinati, ma tutti tennero fierissimo contegno. La più autorevole tra loro[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 415

Brano: [...] Roma. Venne ripreso il messaggio di Concetto Marchesi, c'era un ricordo del collega Raffaele Persi eh etti caduto a Porta S. Paolo e

non mancava un commento all'uccisione di Giovanni Gentile.

Al giornale, che proseguì le pubblicazioni nel 1945 come “organo sindacale della scuola romana”, collaborarono Tullio Vecchietti, Giorgio Granata, Rosario Assunto, Vito Galati, Gastone Manacorda, Giorgio Candeloro, Dina Jovine, Lucio Lombardo Radice, Giulio Butticci e molti altri insegnanti degli istituti medi superiori.

Si veda la voce Scuola e Resistenza.

Voce dell’operaio, La

Sottotitolo: Organo della classe operaia di Bologna (dal dicembre

1943). I numeri editi furono (stando a quelli reperiti) almeno 8: il primo agli inizi dell’ottobre 1943; l'ultimo nel novembre 1944. Formato in 8° a stampa litografica e tipografica.

Espressione dei “comitati operai” e dei “comitati d’azione sindacale” attivi nelle fabbriche, i primi quattro numeri del foglio clandestino miravano alla mobilitazione dei lavoratori contro i nazifascisti e a spezzare le[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Giulio Butticci, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---antifascista <---antifascisti <---comunista <---comunisti <---fascismo <---Partito comunista <---antifascismo <---fascista <---fasciste <---C.L.N. <---Lucio Lombardo Radice <---Nando Amiconi <---fascisti <---italiana <---italiani <---nazifascisti <---socialista <---socialiste <---socialisti <---A Luco dei Marsi <---Adolfo De Marco <---Agostino Caruso <---Alberto Mancini <---Alcide De Gaspeni <---Aldo Muston <---Alfredo Areta <---Annunzio De Micheli <---Antonio Capone <---Antonio Di Febo <---Arrigo Etro <---Berardo Sbraccia Mancini <---Berardo Viola <---Bruno Zevi <---Carlo Emilio Bolognesi <---Carlo Ludovico Ragghian <---Carmine Di Gianfilippo <---Caterina Di Marco <---Centro Nazionale Italiano <---Cesaris Caesari <---Cesidio Visci <---Chicchiricchi di Campii <---Concetto Marchesi <---Costantino Pompili <---D'Abbìero <---D'Andrea <---D'Aroma <---Dario Spallone <---Dialettica <---Dina Jovine <---Dinamica <---Editoriale Italiana <---Emanuele Far <---Emidio De Marco <---Enzo Enriques <---Enzo Enriques Agnoletti <---Ercole Vincenzo Orsini <---Ernesto Zanni <---Etica <---Felice Cantelmi <---Filippo M <---Filippo M Paparoni <---Francesco Di Domenico <---Francesco Franchi <---Francesco Martella <---Gino Buz <---Giorgio Spini <---Giovanni Lorenzini <---Giulianova-Teramo <---Giulio Alfieri <---Giuseppe Amar <---Giuseppe Giammarco di Sulmona <---Guido De Ruggiero <---Guido Gamberale <---In particolare <---Isola del Gran Sasso <---La Resistenza a Bologna <---La lotta <---La prima <---Lamberto De Filippo <---Laura Lombardo Radice <---Leone Bortone <---Lettera di Sua <---Lettera di Sua Santità <---Loreto di Renzo <---Luigi Ar <---Luigi Catanel <---Luigi Russo <---Luigi Stur <---Luigi Sturzo <---Luigi de Sar <---Mario Delle Piane <---Mario Pomi <---Mentre C <---Michele Pineri <---Milano-Genova <---Nicola Di Lorenzo <---Odoardo Voccoli <---P.S. <---Paolo Bufalini <---Paolo Cappa <---Parigi da Nando Amiconi <---Patto di Roma <---Peppino Di Cola <---Pietro Fossi <---Porta S <---Porta S Paolo <---Provincia di Taranto <---Raffaele Persi <---Ranuccio Bianchi Ban <---Remo Pai <---Renato Vidimari <---Rocco Diodati <---Romolo Di Giovan <---Roseto degli Abruzzi <---Santa Sede <---Scuola Normale di Pisa <---Silvestro Palma <---Statale Adriatica <---Statale del Gran Sasso <---Storia <---Tarquinio Paolini <---Testimoni di Geova <---Torricella Sicura <---Tristano Codignola <---U.S.A. <---Vincenzo Falcone <---Vito Galati <---Vittorio Emanuele <---Volume II <---Wolf Giusti <---anticonformismo <---antisocialista <---artigiano <---astensionismo <---azionista <---azionisti <---cattolicesimo <---collaborazionisti <---comuniste <---crociana <---d'Italia <---dell'Alta <---dell'Associazione <---dell'Italia <---dell'Oltrepò <---disfattismo <---dispotismo <---ecologiche <---filofascismo <---filofascista <---ideologici <---indiani <---italiane <---italiano <---leninista <---liberalsocialismo <---liberalsocialista <---liberalsocialisti <---marxisti <---metodologie <---miliziani <---modernista <---mussoliniano <---papista <---postfascista <---proselitismo <---siciliano <---sindacalisti <---socialismo <---somigliano <---squadrista <---squadriste <---squadristi <---veminiana