→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Giovanni Giorgetti è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 4Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 273

Brano: [...] comunista doveva registrare nella provincia a partire dal 1941, grazie al ritorno di Francesco Da Gioz, combattente tenace e impareggiabile organizzatore, successivamente impiccato dai tedeschi. Egli raccolse vecchie e giovani forze in una organizzazione articolata in diversi centri della provincia. Da Ru di Santa Giustina, Eliseo Dal Pont di Cesio, Vettore Gorza di Pedavena, Ernesto Ferrazza da Lentiai, Giovanni e Giuseppe Banchieri da Feltre, Giovanni Giorgetti é Giorgio Bettiol da Belluno, furono, con altri ancora, i pilastri dell’organizzazione comunista e coloro che, assieme ai quadri fatti affluire dal P.C.I. da altre province dopo I’8.9., 1943, getteranno le fondamenta della Resistenza nel Bellunese.

A partire dal 1942 si formarono anche i primi embrioni di altre organizzazioni politiche: un gruppo di giovani, fra i quali Ernesto Tattoni, Aldo Praloran e Nino Perego, diede vita a Belluno al primo nucleo di « Giustizia e Libertà » e, subito dopo, al Partito d’Azione. I socialisti intensificarono i contatti individuali con vecchi dirigenti loc[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 275

Brano: [...] gli precludevano dapprima ogni via di scampo e lo attaccavano, poi, di concerto con le sopraggiunte forze alleate, ottenendo la resa a discrezione... ».

Durante il regime fascista furono condannati dal Tribunale speciale 8 antifascisti originari della provincia di Belluno, ma quasi tutti per attività svolta in altre regio^ ni. Seguono i nomi e, tra parentesi, gli anni *di reclusione inflitti: Bruno De Martin Mazzalon (10); Vittore Gorza (2); Giovanni Giorgetti (16); Dante Giacomin (6); Giacinto Giopp (6); Alfredo Testa (10); Serafino Soppelsa (3); Angelo Sbardellotto, condannato a morte sotto l'accusa di aver attentato alla vita di Mussolini (v. Attentati a M.).

Bibliografia: C.V.L., Cenno storico della Divisione Garibaldi « Nino Nannetti », 1946; G. Fontana, I patrioti della città di Pieve, Belluno; R. Cessi, La Resistenza nel Bellunese, Roma, 1960.

G.Ga.

Beloyannis, Nicos

N. nella Morea (Peloponneso) nel

1916, fucilato ad Atene il 30.3.1952; dirigente del Partito comunista greco.

Coraggioso, militante delle organizzazioni antifa[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Giovanni Giorgetti, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---La lotta <---Partito comunista <---antifascisti <---comunista <---Agostino De Moliner <---Aldo Praloran <---Angelo Zancanaro <---Beniamino Rossetto <---Bibliografia <---Bruno De Martin Mazzalon <---C.L.N. <---C.V.L. <---Cadore I <---Chimica <---Colle del Tor <---D.C. <---Da Val <---Dante Giacomin <---Dario Caso <---Elias Arghyriades <---Eliseo Dal Pont <---Ermanno Tassoni <---Ernesto Ferrazza da Lentiai <---Francesco Da Gioz <---Francesco Pesce <---Giorgio Bettiol <---Giorgio Bettiol da Belluno <---Giovanni Pasini <---Giovanni Ser <---Giovanni Serragiotto <---Giuseppe Banchieri da Feltre <---Giuseppe Gaddi <---Golio-Kamenic <---Granzotto Basso <---Grecia nel Patto Atlantico <---Guerra di Liberazione <---La Resistenza nel Bellunese <---Luigi Buscarin <---Manlio Silvestri <---Nicolas Caloumenos <---Nicos Beloyannis <---Nino Nannetti <---P.C. <---P.C.I. <---P.L.L <---P.S.I.U.P <---P.S.I.U.P. <---Pierluigi Pasini <---Piero Tagliapietra <---Pont di Cesio <---Rosario Raiti <---Santa Giustina <---Serafino Soppelsa <---Spagna Luigi Buscarin <---Storia <---Ugo Schiocchet <---Vettore Gorza di Pedavena <---antifascista <---antifasciste <---attesismo <---azionista <---comunisti <---conservatorismo <---cristiana <---d'Azione <---democristiani <---emiliani <---eroismo <---fascismo <---fascista <---fasciste <---fascisti <---gappista <---interclassiste <---nazifasciste <---progressivismo <---socialismo <---socialista <---socialisti