→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Giovanni De Lorenzo è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 5Entità Multimediali, di cui in selezione 4 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 723

Brano: [...]orismo sudtirolese nella provincia di Bolzano) .

Tentativi di eversione

Non sono mancati, in questi anni, tentativi di ingerenza nella vita nazionale da parte di gruppi di pressione interni alle forze armate

e collegati a personalità e partiti delle diverse sfumature della destra italiana. Il più noto è il caso riguardante il S.I.F.A.Ri (Servizio informazioni delle forze armate), allorché nel 1964 fu dimostrata la intesa tra il generale Giovanni De Lorenzo (v.), comandante dei carabinieri dopo essere stato responsabile del S.I.F.A.R. stesso, e forze dell'estrema destra interessate al fallimento del governo di centrosinistra, quindi disposte a minacciare, se non a rischiare un colpo di stato.

In altri casi sono stati alti comandi ad assumere pubblicamente atteggiamenti di ricatto politico oppure a schierarsi con il partito neofascista (v. Movimento sociale italiano) all’indomani del pensionamento

o a tessere trame eversive criminali, sfociate nei sanguinosi attentati del 1974 e in organizzazioni « golpiste » come la Rosa dei venti e quella[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 841

Brano: [...] la paternità dei sanguinosi disordini scatenati a Reggio Calabria nel 1970, tanto che uno dei caporioni della rivolta, Ciccio Franco, è stato eletto senatore nelle liste missine.

Il M.S.I. ha dimostrato di avere consistenti legami anche con il corpo ufficiali delle Forze armate. Nelle elezioni del 1972 esso potè presentare come propri candidati diversi ufficiali superiori: dall’ex capo di stato maggiore e comandante dell’Arma dei carabinieri Giovanni De Lorenzo (v.) all’ex comandante navale della N.A.T.O. ammiraglio Gino Birindelli (dimessosi dal M.S.I. nel maggio 1974, dopo la strage fascista di Brescia), dal comandante di corpo d’armata generale Parlato al generale Tannucci Nannini e altri ancora.

Il M.S.I. ha inoltre svolto un ruo

lo di avanguardia nella organizzazione delle cosiddette « Internazionali nere » che collegano centrali neofasciste di vari paesi. In tale contesto è da ricordare anche il tentativo di organizzare una Associa

zione per la cultura occidentale diretta da Armando Plebe e raggruppante esponenti della cultura reazion[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 81

Brano: [...] riunione di organizzazioni neofasciste di tutta Europa. Partecipano esponenti del M.S.I. e di Ordine Nuovo, maggio: Antonio Segni diventa presidente della Repubblica con i voti del M.S.I.

1963

28.4: Alle elezioni politiche il M.S.I. perde voti.

24.8: VII Congresso nazionale del M.S.I. a Roma.

1964

gennaio: Il missino Giorgio Pisano fonda il movimento Seconda Repubblica.

14.7: Tentativo di colpo di stato capeggiato dal generale Giovanni De Lorenzo (v.), capo del Sifar. Nascita dei centri di Azione rurale neofascisti nel Lazio e nelle Puglie.

1965

35.5: A Roma, all'Hotel Parco dei Principi, convegno dell'istituto di studi militari sul tema della « guerra rivoluzionaria ». Sono presenti numerosi ufficiali, magistrati e noti neofascisti (tra cui Rauti, Pisano, Delle Chiaie, ecc.).

1012.6: Vili Congresso nazionale del M.S.I. a Pescara.

1966

26.4: Lo studente democratico Pao

lo Rossi è ucciso nel corso di disordini provocati dai fascisti all’Università di Roma.

1967

Nascono nel corso di quest’anno le organizzazioni n[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 486

Brano: [...]dell’Ufficio “I”, fu assegnata la direzione del nuovo Servizio informazioni fino al marzo 1951, quando egli venne sostituito dal generale di brigata Umberto Broccoli. Questi tenne il comando per soli 17 mesi, cioè fino al settembre 1952, quando a sua volta fu sostituito dal generale Ettore Musco che guidò il servizio per tre anni. Il 27.12.1955, con la promozione di Musco a generale di divisione, alla testa del

S.I.F.A.R. subentrò il generale Giovanni De Lorenzo (v.) il quale, fra tutti i responsabili dei servizi segreti succedutisi dalla proclamazione della Repubblica, godette della più duratura permanenza nel suo incarico: 6 anni, 10 mesi e 15 giorni. L’eccezionale stabilità del Di Lorenzo al comando del S.I.F.A.R. coincise col settennato presidenziale di Giovanni Gronchi (v.) che, ignorando l’opposizione e le valutazioni in senso contrario fornite dal generale Musco, lo aveva promosso al delicatissimo incarico. In effetti, appena entrato in funzione Di Lorenzo cominciò a rendersi indispensabile a Gronchi utilizzando spregiudicamente le voci su pre[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Giovanni De Lorenzo, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---comunista <---neofascista <---Il M <---Il M S <---M.S.I. <---N.A.T.O. <---S.I.F.A.R. <---antifascista <---comuniste <---fascismo <---fascista <---fasciste <---italiano <---neofasciste <---A.N.P.I. <---Al M <---Al M S <---Armando Plebe <---Avanguardia Nazionale <---Avanguardia nazionale <---Bibliografia <---Bilancio del Comando generale dei Ca <---C.C.S. <---C.L.N. <---Camera del Lavoro di Perugia <---Campionaria di Milano <---Canale di Mozambico <---Capeggiati da Ca <---Casa del Popolo <---Casa del Popolo di Vimercate <---D.C. <---De Lorenzo <---Domenico Congedo <---F.U.A.N. <---Firenze Giorgio La Pira <---Fronte Nazionale di Junio Valerio Borghese <---Giovane Italia <---Giovanni Carlo Re <---Governo del D C Adone Zoli <---Il S <---Il S I <---Il S I F <---Il S I F A R <---J.C.S. <---Junio Valerio Borghese <---La Pietra <---La storia <---Luigi Longo <---National Ar <---Nazionale di Junio <---Nell'Italia <---Neofascismo in Europa <---Ordine Nuovo <---Oscure a Roma <---P.C.I. <---Parco dei Principi <---Partito comunista <---Patto Atlantico <---Petra Rosenbaum <---Piano Demagnetize <---Porta S <---Porta S Giovanni <---Pratica <---Questa tendenza <---R.A.I. <---Repubblica Sociale Italiana <---Repubblica Sudafricana <---Rivolta di Genova <---S.I.D. <---Si pensi <---Soccorso tricolore <---Stato operaio <---Stazione Centrale <---Stefano Delie Chiaie <---Storia <---Sventato a Genova <---Ucciso a Roma <---Ufficio Affari Riservati <---Volontari nazionali <---anticomunista <---antifascisti <---antimilitarismo <---comunisti <---consumismo <---dell'Arma <---democristiana <---democristiano <---fascisti <---golpiste <---ideologia <---indiano <---italiana <---italiane <---italiani <---liste <---militarismo <---nazionalismo <---nazisti <---neofascisti <---patriottismo <---siano <---socialista <---socialiste <---squadristi <---sull'Oceano <---taliana <---terrorismo