→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Giovanni Bertini è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 3Entità Multimediali, di cui in selezione 3 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 298

Brano: [...]ontadino. Membro dell’organizzazione comunista clandestina, nel 1928 fu condannato dal Tribunale speciale a 5 anni di carcere. Dopo l’8.9.1943 è stato fra gli organizzatori della Resistenza nel Novarese, commissario politico di formazioni garibaldine nel Biellese e nella Valsesia.

Bertone, Giovanni Battista

N. a Mondovì (Torino) il* 17.12.1874; avvocato. Sindaco di Mondovì dal 1911 al 1917, fu tra i fondatori del Partito popolare (v.); con Giovanni Bertini, Cavazzoni, Achille Grandi, Gorosoll, Longinotti, Mauri, Merlin, Rodino, Santucci e Luigi Sturzo fece parte della comrpissione redattrice del programma e deH’appello pubblicati il 18.1.1919. Eletto deputato nel 1919 e nel 1924, fu sottosegretario alle Finanze nel gabinetto Giolitti (192021) e ministro delle Finanze nei due gabinetti Facta nel 1922.

Dopo il 25.7.1943 fu tra i primi aderenti alla Democrazia cristiana. Dopo la Liberazione fu eletto all’Assemblea Costituente. Senatore di diritto nel primo Parlamento della Repubblica, fino al 1968 è sempre stato eletto nel Collegio di Mondovì. [...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 700

Brano: [...]usione dell'appello « A tutti gli uomini liberi e forti » da parte di un gruppo di militanti cattolici riuniti da don Luigi Sturzo (v.), presso l'albergo « S. Chiara » in Roma, il 18.1.1919.

Alla riunione costitutiva parteciparono: Giulio Rodino, Antonio Pecoraro, Vincenzo Mangano, Luigi Agostino Caputo, Achille Grandi, Carlo Torri ani, Giuseppe Vicentini, Abbondio Martinelli, Pichetti, Paolo Mattei Gentili, Giuseppe Fascetti, Umberto Merlin, Giovanni Bertini, Giovanni Scevola, Stefano Cavazzoni, Stefano Conio, Pietro Borromeo, Giovanni Maria Longinotti, Paolo Cappa, Giovanni Battista Valente, Carlo Bresciani, Amleto Banderali, Carlo Belloni, Pietro Campi Ili, Remo Vi gorelli, Mario C ingoi ani, Ambrogio Martinoli, Giuseppe Benvenuti, Angelo Mauri, Federico Pesenti, Ferdinando Bussetti, Egilberto Martire, Zaccone, Olivieri di Vernier, Angelo Belloni, Giulio Seganti, Antonio BoggianiPico, Giovanni Uberti, Amedeo di Rovasenda, Luigi Bazoli, Carlo Santucci.

In tal modo, da parte cattolica, si riconosceva di fatto lo Stato liberale e si faceva rito[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 702

Brano: [...]centivo della piccola proprietà, di riforma tributaria progressiva, di riforma dei tributi locali ecc..

Era, questo, il preludio più evidente all’ingresso dei popolari nel governo. L'occasione propizia infatti si presentò al momento della costituzione del secondo governo Nitti (21.515.6.1920), in cui i popolari entrarono con i ministri Giuseppe Micheli (agricoltura) e Giulio Rodino (guerra), nonché con i sottosegretari Giovanni M. Longinotti, Giovanni Bertini, Antonio Pecoraro e Giacomo Agnesi.

Intanto, nel congresso di Napoli, i delegati avevano affrontato un tema che si stava rivelando molto importante: quello del rapporto con i socialisti.

Paradossalmente « da esso — scriverà lo storico Gabriele De Rosa — scaturì un netto pronunciamento antinittiano. Nell’ordine del giorno Gronchi, approvato dal Congresso, si fissava, tra l’altro, che il Gruppo parlamentare non avrebbe appoggiato un ministero che si mostrava incapace di garantire le libertà essenziali alla vita delle organizzazioni bianche ».

Da parte sua, nella relazione introduttiva [...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Giovanni Bertini, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Angelo Mauri <---Diritto <---Giovanni Maria Longinotti <---Luigi Sturzo <---P.P. <---cristiana <---fascismo <---fascisti <---italiana <---italiano <---lista <---socialisti <---Abbondio Martinelli <---Agraria <---Amedeo di Rovasenda <---Angelo Belloni <---Antonio Boggiani <---Antonio Gramsci <---Bianchi di Roascio <---Bibliografia <---Boggiani-Pico <---Brigate G <---Brigate G A P <---Carlo Torri <---Collegio di Mondovì <---De Gasperi <---Direzione di Ponza <---Editori Riuniti <---Egilberto Martire <---Ferdinando Bussetti <---Filippo Meda <---G.A.P. <---Giovanni Battista Bertone <---Giovanni Battista Valente <---Giovanni M <---Giovanni M Longinotti <---Giovanni U <---Giulio Rodino <---Giuseppe Benvenuti <---Italia Libera <---Italo Berardengo <---Ivanoe Bonomi <---Juiz de Fora <---La Pietra <---Luigi Agostino Caputo <---Luigi Bazoli <---Mario C <---Olivieri di Vernier <---Paolo Cappa <---Paolo Mattei Gentili <---Pietro Borromeo <---Pietro Campi Ili <---Pio XI <---Programma di Caltagirone <---Resistenza a Torino <---Resistenza nel Novarese <---Rodino a Guardasigilli <---Romolo Murri <---S.S. <---Santa Sede <---Silvio Carlo <---Simonetta Carolini <---Storia <---Una Capo <---Vignale Monferrato <---antifascismo <---antifascista <---antifascisti <---antinazista <---antinittiano <---cattolicesimo <---comunista <---comunisti <---cristiano <---diano <---fascista <---gliano <---italiane <---italiani <---murriana <---nazionalisti <---nazisti <---socialismo <---socialista <---socialiste <---squadrismo