→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Giovanni Arpino è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 9Analitici, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Analitici)


da Libri ricevuti in KBD-Periodici: Belfagor 1980 - marzo - 31 - numero 2

Brano: [...]jumi, secondo cui De Amicis, da Costantinopoli a Cuore, dimostra di usare la penna « con vivezza, proprietà, e fecondità retorica che non ha molti esempi » (cfr. A. CAJUMI, Pensieri di un libertino, Torino, Einaudi, 19702, p. 293). Né va trascurata l'opinione di Burzio per cui De Amicis fu « uno dei personaggi piú saporosamente rappresentativi di certo estremo Ottocento italiano » (cfr. ora F. BURZIO, Piemonte. Tempi luoghi figure, prefazione di Giovanni Arpino, Bologna, Boni, 1979, p. 234). Cosí, Burzio stesso offriva una chiave di lettura perspicua della Carrozza di tutti, da lui definita simbolo del « socialismo integrale e propagandistico » deamicisiano. Con questo libro, anzi, termina e si conclude la vicenda spirituale del tipo sociale che lo scrittore di Oneglia intende rappresentare, dimostrandosi l'incapacità, da parte della piccola borghesia democratica e progressista, di una presa di coscienza rigorosa dei problemi e della realtà del nazionalismo piú aggressivo.
(GIANCARLO BERGAMO.
Ir
248 LIBRI RICEVUTI
DANTE DELLA TERZA, Forma e memo[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Giovanni Arpino, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Andrea Viglongo <---Arbasino <---Arrigo Cajumi <---Belfagor <---Brunetto Latini <---Bulzoni <---Burzio <---Cajumi <---Chioma di Berenice <---Costantinopoli <---D'Andrea <---Da Pozzo <---De Amicis <---Della Terza <---Diego D'Andrea <---Dopo Fantasmi <---Edinburgh Review <---Filippo Burzio <---Filologia <---Firenze N <---Gerusalemme <---Giovanni Tesio <---La Carrozza <---La Fontaine <---La Torino <---Le Monnier <---Massimo Quaglino <---Matematica <--- <---Poetica <---Purgatorio <---Retorica <---Storia <---Storiografia <---Storiografia italiana <---Tesauro <---Trésor <---antimanieriste <---deamicisiana <---deamicisiano <---dell'Introduzione <---filologia <---filologica <---filologico <---foscoliana <---foscoliano <---italiana <---italiani <---italiano <---machiavelliani <---nazionalismo <---progressista <---qualunquismi <---socialismo <---tassiana