→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Giorgio Enrico Falck è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 2Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 259

Brano: [...]18 vennero affiancati ai Martin forni elettrici. Al 1927 risale la costruzione del

nuovissimo impianto di lavorazione della « vergella », materia prima destinata alle trafilerie, la cui tecnica di fabbricazione era stata introdotta in Italia personalmente da Falck. Tra il 1917 e il 1924 si affiancarono al complesso Unione di Sesto San Giovanni (v.) gli stabilimenti Concordia, Vulcano e Vittoria. Fondatore e capo dell’impresa era l’industriale Giorgio Enrico Falck, (n. a Dongo il 12.5.1866, m. a Sanremo il 12.1.1947). Discendente di una famiglia di siderurgici dell’AIsazia, dopo aver compiuto i primi passi come dirigente industriale in Germania e in Francia, rientrato in Italia assunse la direzione di vari stabilimenti nel Milanese, fino alla costituzione della nuova Società, le cui sorti avrebbe ininterrottamente retto per oltre un quarantennio. Educato alla scuola della grande industria monopolistica francotedesca, negli anni di ascesa del capitalismo italiano il Falck seppe imporre alla sua impresa un rapido sviluppo, dando un personalissimo contrib[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 490

Brano: [...]nto centro industriale italiano. Il fenomeno era parte dell’incipiente sviluppo industriale di una vasta area agricola che partendo dai comuni di Niguarda, Crescenzago, Greco, Turro, Gorla, Precotto e investendo appunto Sesto San Giovanni, raggiungeva l’abitato di Monza. Nei suddetti territori si avviava l’esecuzione di un piano di lottizzazione al quale erano interessati grandi industriali quali Giovan Battista Pirelli (v.), Ernesto Breda (v.), Giorgio Enrico Falck (v.) ed Ercole Marelli (v.).

Fra il 1903 e il 1910 sulle aree agricole sestesi si insediavano quindi grandi, medie e piccole aziende dei settori meccanico, siderurgico, tessile e alimentare che non trovavano più spazio negli storici quartieri industriali della vicina Milano: la Breda, l’Èrcole Marelli, la Falck, la Turrinelli, VAttilio Franco, le Trafilerie e Punterie Lombarde, la Barelli, la Balconi, la Kruse, la Sulzer, la Gabbi oneta, la Cam pari, la Moroni, \'A

1 e magna, le Trafilerie Spadaccini, la Maggi e altre trasformavano così rapidamente il sonnolento borgo in una moderna cit[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Giorgio Enrico Falck, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Sesto San Giovanni <---fascismo <---italiani <---italiano <---ANPI <---Aldo Corradini <---Alfonso XIII <---Arriba Espa <---Arriba Espana <---Bibliografia <---C.L.N. <---Dino Ferrari <---Domenico Catellani <---Domenico Tosi <---Ercole Marelli <---F.E.T. <---Ferriere Lombarde <---Giovan Battista Pirelli <---J.O.N.S. <---José Antonio Primo De Rivera <---Juntas de Ofensiva Nacional Sindacalista <---La prima <---Lega Muratori <---Ofensiva Nacional Sindacalista <---Partito Operaio <---Partito Operaio Italiano <---Pierino Soliani <---Primo De Rivera <---Ramiro Ledesma Ra <---S.A.P. <---S.O.M.S. <---Società Anonima Acciaierie <---Società di Mutuo <---Spagna di Franco <---Storia <---Storia della Resistenza <---Trafilerie Spadaccini <---Unione di Sesto <---Villa Sesso <---artigiani <---capitalismo <---comunista <---d'Enza <---falangismo <---falangista <---falangisti <---fascista <---ideologici <---italiana <---italiane <---nazismo <---oltranzismo <---protezionismo <---reggiana <---socialista <---tradicionalista <---tradizionalisti