→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Gino De Sanctis è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 5Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 89

Brano: [...]u scala nazionale i collegamenti del movimento, che venne via via irrobustendosi con l’ingresso di nuovi adepti di diversa provenienza e con successiva diversa . destinazione (Luigi Preti, Attilio Bartolucci, Francesco Arcangeli, Guido e Enzo Fasso, Carlo Doglio, Renzo Bonfiglioli, Enzo Tagli acozzo, Giacinto Cardona, Federico Comandini, Wolf Giusti, Raffaello Ramat, Guido De Ruggiero, Ugo La Malfa, Sergio Fenoaltea, Leone Cattani, Carlo Antoni, Gino De Sanctis), e del gruppo di giovanissimi di Architrave (Guido Aristarco, Renzo Renzi, Roberto Roversi), la maggior parte dei quali confluirà più tardi nel Partito d'Azione. Altri, nel vivo della lotta, verranno invece attratti dai partiti della classe operaia.

Il Movimento di Unità Proletaria

Sorto a Milano nel 1939 e di orientamento socialista fin dalle origini, il M.U.P. si costituì attorno a Mario Zagarif Aldo Valcarenghi e Giovanni Barbera (che cadrà a Fossoli nel

1944), ai quali si unirono analoghi gruppi, di cui facevan parte Giuliano Vassalli, Vezio Crisafulli, Edoardo Perna, Marcello M[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 558

Brano: [...]3). Compito fondamentale della Federazione è « salvaguardare lo spirito della Resistenza, valorizzandone il patrimonio morale, mantenendo fede agli ideali di libertà, di democrazia, di giustizia e di civiltà propugnati nella lotta di liberazione ». Sono organi della Federazione il Consiglio federale, la Giunta esecu

tiva, la Presidenza, il Collegio sindacale. La F.I.V.L. ha pubblicato due quindicinali: Patria e Libertà (direttore responsabile Gino De Sanctis) ed Europa Libera (direttore responsabile Aurelio Ferrando Scrivia), nonché varie opere sulla Resistenza.

I presidenti della F.I.V.L.

Nel 1948 venne eletto presidente della Federazione il generale Raffaele Cadorna (v.) che nel 1960, nel momento in cui stava per dare il suo voto al Senato in appoggio al governo di centrodestra Tambroni (v.), coerentemente si dimise dalla presidenza dell’associazione partigiana.

Subentrò al Cadorna Enrico Mattei (v.), già capo riconosciuto delle formazioni partigiane della D.C., che mantenne l’incarico fino al giorno della sua tragica scomparsa (ottobr[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Gino De Sanctis, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Partito comunista <---comunista <---socialista <---A.I. <---A.N.P.I. <---A.R.S.I. <---Achille Brusati <---Alatri a Roma <---Alba Galle <---Aldo P <---Arturo Roselli di Pescara <---Aurelio Ferrando Scrivia <---Benedetto Croce <---Bruno Sanguinetti <---Bruno Zevi <---C.L.N. <---C.L.N.A.I. <---Cadorna Enrico Mattei <---Carlo Andreoni <---Carlo Doglio <---Carlo Giovannelli <---D.C. <---Edmondo Rhot <---Ente Morale <---Enzo Forcella <---F.I.V.L. <---Fabio Fondi <---Furio Ci <---G.U.F. <---Giovanni La Loggia <---Giulio Cesare <---Guido De Ruggiero <---Guido Seborga <---La Critica <---La F <---La F I <---Lelio Basso <---Lina Mayfrett <---Lodovico Ragghianti del Partito <---Lombardo-Radice <---Lorenzo Zurletti <---Lucio Lombardo Radice <---Luigi Spazzapan <---M.U.A.T. <---M.U.L. <---M.U.P. <---Manlio Rossi Dori <---Marcello Merlo <---Mario Fioretti <---Mario Zagarif Aldo Valcarenghi <---Marziano Dasso <---Medicina <---Militare di Lubiana <---Movimento Universitario Antifascista <---Movimento Universitario Liberale <---P.C.I. <---P.S. <---P.S.I. <---Paolo Bufalini <---Paolo Buffa <---Paolo E <---Peppe Porcheddu <---Prato di Resia <---Silvano Fedi <---Socialista di Unità <---Tullio Vecchietti <---U.P. <---Ugo La Malfa <---Umberto Mastro <---Unità Proletaria <---Universitario Antifascista Torinese <---Val di Non <---Vezio Crisafulli <---Virginio Dagnino <---Vittorio Maramma <---Wolf Giusti <---Zagarif Aldo <---anarchismo <---antifascista <---antifascisti <---comunisti <---democristiano <---fascismo <---fasciste <---fascisti <---giellisti <---italiana <---italiani <---leninista <---liberalismo <---liberalsocialisti <---marxista <---pacifisti <---pedagogista <---priani