→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Gian Luigi Banfi è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 5Entità Multimediali, di cui in selezione 5 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 117

Brano: [...] prendere contatti con gruppi antifascisti clandestini; crollano a una a una le illusioni e, dopo l’8.9.1943, anche gli architetti si trovano nella Resistenza e vi partecipano in gran numero, sia come partigiani combattenti che come attivi patrioti nei C.L.N.. Tra i molti che hanno dato generosamente la vita nella Guerra di liberazione ricordiamo, oltre ai già citati Raffaello Giolli e Giuseppe Pagano, caduti entrambi in campo di concentramento: Gian Luigi Banfi, uno dei più noti attivisti del movimento d’architettura moderna (aveva partecipato con L.

Beigioioso, E. Peressutti ed Ernesto Rogers a numerose esposizioni, e collaborato al piano regolatore di Aosta, Pavia e dell’isola d’Elba), valoroso combattente partigiano, deportato, deceduto nel campo di concentramento di Gusen il 10.4. 1945; Filippo Beltrami (v.), il noto architetto e leggendario comandante partigiano caduto a Megolo; Giorgio Labò (v.), gappista romano fucilato dai tedeschi.

Arcidosso

Comune di circa 6.000 abitanti della provincia di Grosseto, a 661 m s.l.m., sulle falde del[...]

[...]Tomacelli, il Tritone, via Rasella e via Quattro Fontane; infine, percorrendo via XX settembre fino a Porta Pia, si ritiravano nelle caserme di Castro Pretorio. La colonna, preceduta da una pattuglia di 7 tedeschi che avanzavano con i mitra puntati, si chiudeva con una mitragliatrice pesante montata su uri carretto. L’attacco avvenne in due punti, da via Rasella e da via del Boccaccio, e in due tempi distinti: dapprima fu fatta esplodere, con

Gian Luigi Banfi e (a sinistra) il fratello Arialdo

117



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 714

Brano: [...]erino di Mugello, 1914); Ferdinando Bagatin (Saint Maurice, 1924); Delfino Bagnasco (Voltaggio,

1925); Enrico Bagnasco (Gavi, 1925); Domenico Baiardo (Genova, 1922); Giovanni Mario Baieri (Digne Bass Sai.. 1925); Giovanni Balacco (Marsiglia, 1926); Giuseppe Balbiani (Dervio, 1924); Angelo Balconi (Gorgonzola,

1891); Bruno Baldan (Padova, 1924); Carlo Baldi (Cremona, 1906); Gino Balocco (Cogoleto, 1921); Ledo Secondo Bandini (Rimini, 1923); Gian Luigi Banfi (Milano, 1910): Umberto Baraldi (San Benedetto Po, 1924); Leopoldo Baratto (Ivano Fracena, 1910); Franz Barba (Pregara, 1884); Arturo Barbagli (Milano, 1906); Lorenzo Barbaglio (Santa Maria della Croce, 1924); Antonio Lorenzo Barbero (Castiglione Saluzzo, 1922); Angelo Barbieri (Borgo San Giovanni, 1907); Giuseppe Barbieri (Santa Cristina Bissone, 1897); Sergio Barbieri (Parma, 1926); Vincenzo Agostino Barbisan (Montecchio Maggiore, 1902); Luigi Bardelli (Gallarate, 1922); Bruno Bardi (Sant'Andrea Busseto, 1925); Giovanni Luigi Bargigia (Zeccone, 1910); Aldo Baroccino (Cassinasco Asti, 1922);[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 720

Brano: [...] viva di un gruppo di artisti e d'intellettuali (Giovanni Barbera, Lia Noto, Nino e Basilio Franchina, Guglielmo Pasqualino) che risvegliavano il sopito ambiente provinciale e iniziavano contatti nazionali sul terreno culturale, ma graduai» mente anche su quello politico.

Una mostra de! gruppo siciliano alla galleria milanese del Milione (1934); i disegni di Guttuso per una casatipo alla Triennale milanese del 1933, costruita dagli architetti Gian Luigi Banfi, Ludovico Beigioioso, Enrico Peressutti ed Ernesto Rogers; e la sua partecipazione alla Quadriennale romana del 1935 furono i primi passi dell’incontro tra Guttuso e la cultura nazionale. Intanto egli era stato notato con forza da alcuni critici, tra i quali zdoardo Persico.

I servizio militare a Milano (193536) dopo brevi soggiorni a Roma, la conoscenza e poi l'amicizia con Corrado Cagli e Carlo Levi (v.), l’incontro aperto ed entusiasta con gli intellettuali milanesi che poi formeranno il gruppo di Corrente (v.), la rivista giovanile in cui fermentò l’arte e la cultura dell’antifascismo [...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 490

Brano: [...] reparti detti S/ovenski domobrani.

I capi della Bela Garda catturati dai partigiani dopo il 25 luglio furono processati dal 9 all’11.10.1943 dal Tribunale popolare di Kocevje e condannati a morte come traditori. Fu il primo processo ufficiale a criminali di guerra celebrato in Europa.

G.Sco.

Belgiojoso, Lodovico Barbiano di

N. a Milano l'1.12.1909; architetto. Nel 1928 si iscrisse alla Facoltà di Architettura di Milano con gli amici Gian Luigi Banfi (Milano 1910Mauthausen 1945), Enrico Peressutti (Pinzano di Tagliamento 1908Milano 1976) ed Ernesto Nathan Rogers (Trieste 1910Gardone 1968) con i quali, dopo la laurea conseguita nel 1932, diede vita allo studio B.B.P.R.. Durante gli anni difficili del periodo fascista il gruppo si impose per serietà di metodo e ri

gore formale contro l’accademismo e il monumentalismo dell’architettura di regime, rifacendosi alle voci internazionali più nuove e in particolare al razionalismo europeo (v. Architettura e fascismo).

Fin dal 1937 (allorché parteciparono al Congresso Internazionale di Archit[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 491

Brano: Appendice

le opere dedicate alla Resistenza e alle vittime della deportazione, dal Monumento ai caduti nei lager eretto nel Cimitero monumentale di Milano (1946) al MemoriaI italiano (1967) in Gusen (v.), dove era morto Gian Luigi Banfi, al famoso Museomonumento in Carpi (v. Musei della Resistenza) del 1973, fino alla Baraccamonumento ricostruita nel 1980 (con il figlio architetto Alberico e il pittore Mario Samonà) nel lager di Auschwitz per ricordare i caduti italiani (v. Monumenti della Resistenza).

L.Ga.

Si veda, per un'ampia documentazione, il volume di Luciano Gaimozzi Monumenti alla libertà, edito da La Pietra nel 1986.

Bellelli, Arturo

N. a San Martino in Rio (Reggio Emilia) il 22.6.1871, m. a Reggio Emilia il 4.2.1949; operaio carpentiere.

Aderente al P.S.I. fin dal 1892, qualche anno dopo divenne pre[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Gian Luigi Banfi, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---italiani <---antifascisti <---comunista <---fascismo <---P.C.I. <---Partito comunista <---comunisti <---fascista <---fascisti <---italiana <---italiane <---Adolfo Beretta <---Alberto Boccaletti <---Alberto Bolla <---Alberto Diego Bianco <---Albino Angelo Bortoluzzi <---Alcide De Gasperi <---Aldo Baroccino <---Aldo Beretta <---Aldo Bergna <---Alfredo Bini <---Alleati su Roma <---Andrea Bontandini <---Angelo Bianchi <---Angelo Bietti <---Angelo Bonelli <---Angelo Giuseppe Biffi <---Angiolino Biagini <---Antonio Banfi <---Antonio Lorenzo Barbero <---Arcangelo Giovanni Bortoluzzi <---Architettura a Venezia <---Architettura di Milano <---Attilio Borin <---Aurelio E <---B.B.P.R. <---Bank in Milano <---Basilio Franchina <---Bass Sai <---Battista Alberoni <---Bei-Ioni <---Bianco-Crista <---Bonini-Finzi <---Bruno Bardi <---Bruno Bertoli <---Bruno Zevi <---Camillo Prampolini <---Carlo Baldi <---Carlo Bertoldo <---Cesare Benati <---Chase Manhattan Bank <---Colonne del Vitulanese <---Comitato centrale <---Congresso Internazionale di Architettura <---Dando Orlando Ber <---De Gasperi <---Desiderio Bertolino <---Dionigi Timoteo Benedetti <---Diritto <---Diritto a Palermo <---Domenico Amato <---Ducato di Bene <---Edmondo Giovanni Bellagarda <---Egidio Bosè <---Elio Farmeschi <---Emilio Biraghi <---Ernesto Nathan Ro <---Eroe del Popolo <---Facoltà di Architettura <---Ferruccio Bernardoni <---Filippo Beltrami <---Fiorenzo Berti <---G.A.P. <---G.L. <---G.U.F. <---Germano Bianco <---Giovanni Ar <---Giovanni Azzalini <---Giovanni Bernaz <---Giovanni Bianchi <---Giovanni Luigi Bargigia <---Giovanni Mario Baieri <---Giulio Agostoni <---Giulio-Janko <---Giuseppe Bassani <---Giuseppe De Marco <---Guido Aprà <---Hispano Olivetti a Barcellona <---Il campo <---Il padre <---Italia Libera <---Italo Bosi <---Italo Bossuto <---La Pietra <---La colonna <---La fuga <---La prima <---La storia <---Lamech Bonichi <---Ledo Secondo Bandini <---Legione del Matese <---Legione della morte <---Lia Noto <---Libero di Trieste <---Linea Gotica <---Lodovico Barbia <---Lorenzo Bergese <---Loris Beccari <---Luciano Gaimozzi Monumenti <---Lucio Lombardo Radice <---Luigi Amort <---Luigi Basaldella <---Luigi Bertoletti <---MVAC <---Mario Alfonsi <---Mario Berola Torino <---Mario Bidoglia <---Martino in Rio <---Michele Arnaud <---Narciso Sordo <---Nicola La Strada <---Oscar Bondini <---Osvobodilna Fronta <---Ovidio Sabatini <---P.S.I. <---P.S.U. <---Paolo Bordin <---Pierino Bodrato <---Pietro Bertoni <---Pietro Bertuzzi <---Pietro Bisello <---Pietro Paolo Bertoglio <---Pippo Rizzo <---Primo Artuso <---Propaganda Fide <---Raffaele de Grada <---Regno di Napoli <---Riccardo Bauer <---Roberto Bielli <---Rudolf Smersu <---S.S. <---Salvatore Aiello <---San Pietro <---Sant'Andrea <---Sant'Elia <---Santa Maria <---Santo Bencich <---Sicilia a Milano <---Soccorso rosso <---Spartaco Lavagnini <---Stanislao Aceri <---Storia <---Tommaso Boetii <---Umberto Baraldi <---Umberto Boroni <---Urbano Bortoluzzi <---Vincenzo Agostino Barbisan <---Vincenzo Ariano <---Walter Bernardon <---Zona B <---accademismo <---antifascismo <---antifascista <---attivisti <---belogardista <---belogardiste <---belogardisti <---cominciano <---cooperativismo <---d'Alpago <---d'Istria <---dell'Accademia <---dispotismo <---evidenziano <---fasciste <---gappista <---italiano <---monumentalismo <---nazisti <---professionalismo <---razionalismo <---realista <---reggiana <---riformista <---riformisti <---scista <---siciliano <---sillogismo <---sindacalismo <---socialista