→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Galvano Della Volpe è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 17Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 766

Brano: [...]Primato

Quindicinale fascista, avente come sottotitolo: « Lettere ed arti d’Italia ». Fondato e diretto da Giuseppe Bottai (v.), con direttore responsabile Giorgio Vecchietti e redattore capo Giorgio Cabella, «Primato» uscì dall’1.3.1940 al 15. 8.1943 e costituì una sorta di integrazione « culturale » di Critica fascista, rivista diretta dallo stesso Bottai che trattava temi prettamente politici.

A « Primato » collaborarono, tra gli altri, Galvano Della Volpe, Carlo Morandi, Bruno Migliorini, Giorgio Pasquali, Renato Guttuso, Giaime Pintor, Mario Alicata, Giansiro Ferrata, Guido Piovene, intellettuali che diventeranno successivamente noti nelle file dell’antifascismo di sinistra.

Bottai, che nonostante la sua piena adesione al fascismo si piccava di rappresentarne l’ala meno rozza, anche per prepararsi la successione a Mussolini, faceva leva da un lato sull’affermazione dell'autonomia della cultura dalla politica, dall’altro sul mito dell’intellettuale quale interprete e guida degli eventi storici. La linea della rivista seguì l’evolversi della[...]

[...]tò poi verso la creazione di un ordine italogermanico che avrebbe dovuto sostituire la tradizionale egemonia francoinglese e nel quale l’Italia sarebbe stata il simbolo della difesa dei valori culturali della civiltà occidentale, grazie alla primogenitura della civiltà « latina » nei confronti della Germania nazista.

Già alla fine del 1940 era tuttavia avvertita la presenza di una « zona di silenzio » nella cultura italiana. In questo periodo Galvano Della Volpe sarà il primo a intuire l’inadeguatezza filosoficoculturale dell’idealismo come codice interpretativo dell’evolversi della guerra e preconizzerà l’avvento di un’età diversa, in cui la politica avrebbe sempre più interferito con la filosofia, imponendo la modifica del ruolo dell’intellettuale.

Con l’entrata in guerra deH’Unione Sovietica e degli Stati Uniti che segnava il decisivo allargamento storico del conflitto, alla rivista non

rimase che accentuare il proprio carattere « letterario », tanto i nuovi avvenimenti sfuggivano alla comprensione degli intellettuali fascisti italiani, mess[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 391

Brano: [...]nistra del P.S.I. U.P. e, dopo la scissione di Palazzo Barberini, appoggiò la politica del Fronte democratico popolare, accentuandone gli aspetti rigidamente classisti. Con la sconfitta del Fronte e il cambio di direzione politica verificatosi col 27° Congresso del P.S.I. (Genova, luglio 1948), l’istituto di studi socialisti venne sciolto.

Sposatosi nel settembre 1948 con Giuseppina Saija, Panzieri ottenne nello stesso anno, per iniziativa di Galvano Della Volpe, l’incarico di Filosofia del diritto presso l’Università di Messina. Nel frattempo, coerentemente con l’atteggiamento di tutto il gruppo morandiano, era maturata in lui la decisione di dedicarsi totalmente alla lotta politica: su sollecitazione dello stesso Mo

391


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Galvano Della Volpe, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Filosofia <---esistenzialismo <---fascismo <---fascista <---socialista <---socialisti <---Aeronautica nella Seconda <---Alla I <---Banca Romana <---Bibliografia <---Bruno Migliorini <---Centro di Studi Sociali <---Critica fascista <---Diritto <---Economia politica <---Economie Journal <---Ernesto De Martino <---Filosofia del diritto <---Giaime Pintor <---Giuseppe Bottai <---Guido Piovene <---La Regia Aeronautica <---Maffeo Pantaleoni in Economie Journal <---Nel P <---Nel P S <---P.S.I. <---P.S.I.U.P. <---Pantaleoni in Economie <---Pontificium Istitutum Utriusque Juris <---Psicologia <---Scienza delle finanze <---Statistica <---Studi Sociali <---U.G.T. <---U.P. <---antifascismo <---autoritarismo <---capitalismo <---cardiana <---classisti <---comunisti <---dannunziana <---economista <---economisti <---eroismo <---fasciste <---fascisti <---franchista <---ginalista <---idealismo <---ideologiche <---ideologie <---interventista <---ista <---italiana <---italiane <---italiani <---italiano <---marginalisti <---marxiana <---morandiano <---mussoliniano <---nazionalismo <---nazista <---particolarismi <---protezionismo <---psicologia <---revisionismo <---ricardiana <---riformismo <---socialismo <---socialiste <---statalismo