→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Franco Grasso è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 9Entità Multimediali, di cui in selezione 3 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 249

Brano: [...]ipione Rossi, Nino Gaeta, Luigi Sansone (P.S.I.).

Salerno: Alberto Accarino (P. d’A.); Girolamo Bottiglieri (D.C.); Andrea Galdo (Dem. lavoro); Ernesto Nunziante (P.L.I.); Luigi Cacciatore (P.S.I.).

Catania: Attilio Palmisciano (P. d’A.); Giuseppe Agnello, Duca Di Carcacì (D.C.); Vincenzo Rinaldi (Dem. lavoro); Domenico Albergo (P.S.I.).

Messina: Umberto Fiore (P.C.I.)

Palermo: Raimondo Lullo (R. Craveri), Vincenzo Purpura (P. d’A.); Franco Grasso (P. C.I.).

Ragusa: Guglielmo Rega (P.C.I.)

Siracusa: Diego Antiloro (P.S.I.).

Cagliari: Salvatore Sale (P. d’A.); Francesco Cocco Ortu (P.L.I.); Angelo Corsi (P.

5.1.).

Nuoro: Gonario Pinna (P. d’A.).

Sassari: Mario Berlinguer (P. d’A.); Giuseppe Tamponi (P.C.I.) ; Antonio Segni (D.C.).

Teramo: Leo Leone (P. d’A.).

Roma: Oreste Longobardi (O. Lizzadrì) (P.

5.1.), rappresentante il Comitato centrale di liberazione nazionale; Filippo Caraccio

lo (P. d’A.); Antonio Carancini (A. Salvi) (P.L.I.).

Oltre a Croce, Sforza, Giulio Rodino e Spano, parteciparono al Congr[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 373

Brano: [...]di « comitati di lotta » che avrebbero dovuto da

re una prospettiva al malcontento delle popolazioni e avere un punto di riferimento nel processo organizzativo clandestino nell’Italia settentrionale.

Antifascismo negli anni dei regime

Un primo momento di riorganizzazione interprovinciale comunista si registrò in Sicilia dal 1931, quando le cellule operanti a Caltanissetta (v.) stabilirono collegamenti con quelle di Palermo, dove agivano Franco Grasso, Antonino Graffeo, Ettore Gervasi, Paolo Arena, Ugo Sellerio, Marcantonio Leca, Simone Fardella e Francesco Davi. A questi, tutti reduci dalla galera o dal confino, si erano uniti militanti come Oreste Gianferrara, Francesco Pao

lo Travia, Salvatore Taormina e Alessandro Ferretti, nonché altri che facevano capo alle cellule del Cantiere Navale.

Nel 1935 il gruppo di Palermo partecipò alla costituzione del F.U.A.I. (Fronte Unico Antifascista Italiano). Questo ebbe tra i suoi promotori Salvatore Di Benedetto (v.) (operante nell’Agrigentino), il quale assunse compiti di direzione regionale[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 374

Brano: [...]o La Loggia, mentre nascevano i gruppi separatisti facenti capo, in Palermo, ad Andrea Finocchi aro Aprile.

Autonomia e separatismo

All’interno di questi movimenti, del resto di breve respiro, confluivano orientamenti politici e classi sociali alquanto eterogenei e risultava scarsa soprattutto l’elaborazione strategica dei piani d’azione.

Una prima chiarificazione fu tentata dal P.C.I. che, il 23.7.1943, presentò un programma redatto da Franco Grasso. All’indipendentismo « fittizio » di Finocchiaro Aprile questi contrapponeva l’esigenza di un « programma di autonomia amministrativa », nel quadro ai un sistema federativo a caratterizzazione socialista. Si trattava comunque di posizioni spiegabili con la situazione contingente, rispetto alla quale nemmeno i cattolici e i gruppi destinati a confluire nella futura Democrazia Cristiana, raccoltisi poi intorno a Bernardo Mattar ella, avevano per il momento risposte più adeguate: staccandosi dalla tradizione popolare deH’autonomismo sturziano, si gettavano piuttosto le basi di un « unitarismo ce[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Franco Grasso, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---antifascisti <---C.L.N. <---P.C.I. <---antifascista <---comunista <---comunisti <---fascismo <---fascista <---siciliani <---socialista <---Adolfo Omodeo <---Adolfo Serafino <---Amedeo Renzulli <---Andrea Finocchiaro Aprile <---Angelo Corsi <---Angelo Lo Vecchio <---Angelo Raffaele Jer <---Anna Ni <---Antonino Graffeo <---Antonio Di Donato <---Antonio Pane <---Arangio-Ruiz <---Armando Povero <---Attilio Dì <---Attilio Dì Napoli <---Bernardo Mattar <---C.I. <---Cantiere Navale <---Ciro Baiamonti <---Ciro Picardi <---Colajanni a Luigi <---Comitato centrale <---Congresso Alberto Cianca <---Corrado Graziadel <---D.C. <---Di C <---Di Dio <---Dino Gentili <---Domenico Fioritto <---Duca Di Carcacì <---Enrico La Loggia <---Eugenio Della Valle <---F.U.A.I. <---Fardella a Palermo <---Finocchiaro Aprile <---Francesco Cocco Ortu <---Francesco De Gerolamo <---Francesco Lo Porto <---Francesco Maruca <---Fronte Unico <---Fronte Unico Siciliano Unitario <---Gaspare Rotondo <---Generoso Jodice <---Gioacchino Liga <---Giornale di Sicilia <---Giovanni Nicassio <---Giovanni Wodtzka <---Girolamo Li Causi <---Giulio Rodino <---Giulio Sansonetti <---Giuseppe Agnello <---Giuseppe De Philip <---Giuseppe Di Tulli <---Giuseppe La Vita <---Giuseppe Patruno <---Gonario Pinna <---Graziano Fiore <---Guglielmo Rega <---Guido De Ruggiero <---Guido Molinelli <---Il Congresso <---Ivanoe Bonomi <---La Fiamma <---La Spezia <---La Vita <---Leonardo Lojonne <---Libero Giuliano <---Luciano Eduardo <---Lucio Tasca Bordonaro <---Luigi Cortese <---Luigi Renato Sansone <---Luigi Sansone <---Luigi Viglia <---Marcantonio Leca <---Mario Fiorio <---Mario Mi <---Michele Citar <---Michele De Pietro <---Nicola Cipolla <---Nicola Lombardi <---Nino Gaeta <---Nino Napolitano <---Nunzio Fiore <---OVRA <---Oreste Gaetani <---P.L <---P.L.I. <---P.S.I. <---Palermo Francesco Musotto <---Palermo da Caltanissetta <---Paolo Ardengo <---Partito comunista <---Pompeo Colajanni <---Raffaele La Volpe <---Regina Coeli <---Remo Roia <---Resistenza del Veneto <---Roma dal professore Diodoro Grasso <---Ruggero De Ritis <---Salvatore Di Benedetto <---Salvatore Francesco Romano <---Saverio Morola <---Scipione Rossi <---Sicilia Rossa <---Simone Fardella <---U.R.S.S. <---Unico Antifascista Italiano <---Unico Siciliano <---Vincenzo Arangio Ruiz <---Vincenzo Cai <---Vito Bellomo <---Vito Mario Stampacchia <---antifascismo <---autonomismo <---banconista <---comuniste <---cristiana <---d'Azione <---d'Ossola <---dell'Italia <---ebanista <---fascisti <---ideologica <---indipendentismo <---italiana <---italiano <---proselitismo <---riformismo <---riparazionismo <---separatismo <---separatisti <---siciliano <---socialisti <---sturziano <---unitarismo