→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Francesco Saverio è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 12Entità Multimediali, di cui in selezione 6 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 131

Brano: Nitti, Francesco Saverio

L’arresto di Nin aveva suscitato in Spagna grandi ripercussioni, anche all’interno del governo repubblicano. Mundo Obrero, organo del Partito comunista spagnolo, il 25. 6.1937 pubblicò un articolo intitolato: « La fuga del bandito Nin ». il giornale sosteneva che l’ex segretario del P.O.U.M. era stato liberato da un kommando falangista e che si trovava sano e salvo a Burgos, al servizio di Franco.

La vicenda di Nin rimase avvolta nel mistero per molti anni, fino a quando una commissione per accertare i crimini di Stalin, costituitasi a Parigi il 21.12.1961, non ne portò alla luce i part[...]

[...]stelfranco Emilia e a Civitavecchia, venne inviato per 5

anni di confino a Ponza. Qui, in seguito a una protesta collettiva, fu arrestato insieme ad altri 150 confinati e condannato a 10 anni di reclusione. Successivamente venne rimandato a Ponza, dove il giorno di Natale 1937 si spense, provato dai disagi e per mancanza di cure.

Nitti, Fausto Francesco

N. a Pisa il 2.9.1899, m. a Roma il 28.5.1974; pubblicista.

Nipote dello statista Francesco Saverio Nitti, partì volontario della Prima guerra mondiale. Nel dopoguerra si schierò contro il fascismo e fu tra i promotori dell’associazione studentesca clandestina Giovane Italia. Nel dicembre 1926 fu arrestato e assegnato a 5 anni di confino.

Da Lipari alla Spagna

Inviato a Lampedusa e poi trasferito a Lipari (v.), il 29.7.1929 fuggì dall’isola con Emilio Lussu e Carlo Rosselli, raggiungendo la Francia. Qui partecipò alla fondazione del Partito d’Azione (v.), dal quale si staccò più tardi per aderire al Partito socialista.

Nel 1936, allo scoppio della guerra civile in Spagna, fu tra i [...]

[...]oprì importanti incarichi nel P.S.I. e alla direzione dell’A.N. P.I., di cui diresse fino alla morte l'organo ufficiale Pattila indipendente.

Ha lasciato diversi scritti, fra cui: Il maggiore è un rosso, ed. « Avanti! » 1953; Le

nostre prigioni e le nostre evasioni, ed. Scientifiche Italiane, Napoli; 8 chevaux et 70 hommes, in edizione francese, libro che prende lo spunto dalla sua fuga dal treno diretto in Germania.

Lib. Cav.

Nitti, Francesco Saverio

N. a Melfi (Potenza) il 20.7.1868, m. a Roma il 21.2.1953; economista e uomo politico liberale.

Docente di Diritto finanziario e Scienza delle finanze aH’Università di Napoli (dal 1898 al 1923, e poi dal 1945), nel 1904 fu eletto deputato. Dal marzo 1911 al marzo 1914 fu ministro dell’Agricoltura, Industria e Commercio nel gabinetto Giolitti.

Ministro dei Tesoro nel gabinetto Orlando dall’ottobre 1917 al gennaio

1919, nel giugno dello stesso anno assunse la carica di presidente del Consiglio e di ministro dell’lnterno, che mantenne fino al maggio 1920. Fu quindi reincaricato della[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 673

Brano: [...]ogli « L’Eco dei lavoratori » e « Difesa dei lavoratori ». Arrestata due volte nel 1926 per la sua attività antifascista, fu assegnata a 5 anni di confino, che scontò in Sardegna. Negli anni del regime, per essersi rifiutata di prestare il giuramento fascista, venne dimessa daH’insegnamento.

Dopo I'8.9.1943 prese parte alla Guerra di liberazione, nelle file della Resistenza, tra le dirigenti del movimento antifascista a livello na

Merlino, Francesco Saverio

Angelina Merlin (1947)

zionale. Nel novembre 1943 rappresentò il P.S.I. nella fondazione dei Gruppi di difesa della donna (v. Donne nella Resistenza).

Dopo la Liberazione fece parte della Direzione del P.S.I. e fu tra le fondatrici dell'Unione donne italiane (U.D.I.). Eletta alla Costituente e, nel 1948, al Senato, vi venne rieletta nel 1953. Nel 1958 fu eletta alla Camera dei deputati.

Tra le sue iniziative parlamentari si ricorda quella per l'abolizione delle « case chiuse », legge da lei proposta ed entrata in vigore il 20. 9.1958.

Merlino, Francesco Saverio

N. a Napoli i[...]

[...] della donna (v. Donne nella Resistenza).

Dopo la Liberazione fece parte della Direzione del P.S.I. e fu tra le fondatrici dell'Unione donne italiane (U.D.I.). Eletta alla Costituente e, nel 1948, al Senato, vi venne rieletta nel 1953. Nel 1958 fu eletta alla Camera dei deputati.

Tra le sue iniziative parlamentari si ricorda quella per l'abolizione delle « case chiuse », legge da lei proposta ed entrata in vigore il 20. 9.1958.

Merlino, Francesco Saverio

N. a Napoli il 15.9.1856, m. a Roma il 30.6.1930; avvocato.

Poco più giovane di Errico Malatesta (e, a differenza di questi, dotato anche di un temperamento alquanto eclettico, sensibile alle suggestioni del socialismo europeo e alle sue evoluzioni), entrò nelle file della Prima Internazionale (v.) qualche anno più tardi di lui, risollevandone la bandiera dopo il fallito tentativo insurrezionale della « Banda del Matese » (1877), che difese al processo di Benevento. Per un decennio circa, dal 1881 al 1891, procurò poi di rianimare il movimento rivoluzionario italiano, di cui fu tra i pi[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 27Appendice con numerazione propria (Monografia/libro

Brano: [...]a.

Lubiana.

Salvadori Max M.Sa.

S.O.E.

Salvatori Rinaldo R.Sa.

Mantova.

Sambucari Mario M.Sam.

Scaramucci, Gino.

Sandri Renato R.Sa.

Pasubio, Divisione.

Sanna Luigi L.Sa.

Marchesi, Concetto; Russo, Luigi.

Santarelli Enzo E.Sa.

Ancona; Ascoli Piceno; Fascismo; Fermo; Guelfo, Movimento; Lavoro, Partito italiano del; Lega dei Comuni; Liberale Italiano, Partito; Marinelli, Oddo; Martinuzzi, Giuseppina; Merlino, Francesco Saverio; Montelungo, Battaglia di; Mussolini, Arnaldo; Mussolini, Benito; Nazionalismo italiano; Nenni, Pietro; Repubblica; Repubblicano italiano, Partito; Resistenza europea; Savoia, Umberto II; Savoia, Vittorio Emanuele III; Socialista italiano, Partito.

Santhià Battista B.Sa.

Massimalismo.

Santini Alceste Al.San.

Vaticano.

Santomassimo Gianpasquale G.Sa.

Partito nazionale fascista.

Santosuosso Amedeo A.San.

Processi ai partigiani.

Santus Benvenuto B.Sa. e B.San.

Asti; Castello di Annone; Curino; Giambone, Eusebio; Mombaruzzo; Mombercelli; Monferrato, Basso e Alto; Mon[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 16Appendice con numerazione propria (Monografia/libro

Brano: [...]na libera delle; Lanzo, Zona libera di; Lega Musulmana; Lerda, Giuseppe Vittorio; in Liberale Italiano, Partito: I liberali nella Resistenza; Luglio, 25; Luogotenenza del Regno; Lussu, Emilio; Maccartismo; Macciarauti, Amilcare; Maira, Valle; Malan, Roberto; Marcellin, Maggiorino; Marcia su Roma; Mautino, Felice Giovanni; Minetto, Lorenzo; Monarchico, Partito; "Monte Rosa”, Divisione; Monti, Augusto; Montoso; Mussa Ivaldi Vercelli, Carlo; Nitti, Francesco Saverio; Non intervento; Nuovo Risorgimento Italiano; Omodeo, Adolfo; Operti, Raffaello; Oriani, Alfredo; Ormea; Paletta, Gaspare; Parri, Ferruccio; Piceli}, Guido; Rapelli, Giuseppe; Reale, Oronzo; Reale, Vito; Riboldi, Ezio; Rocca, Giovanni; Rocca, Massimo; Rocchi, Zeno; Rodino, Giulio di Miglione; Romita, Giuseppe; Ronza, Carlo; Rossi, Cesare; Rossoni, Edmondo; Rugginenti, Paliante; Ruini, Bartolomeo (Meuccio); *Sabato fascista"; Sacerdote, Gustavo; Saitta, Vincenzo; Sai ucci, Arturo; Salvatorelli, Luigi; Salvemini, Gaetano; Santhià, Luigi Battista; Santi, Fernando; San Vittore, Carcere di; Savigl[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 132

Brano: Nitti, Francesco Saverio

e distintosi nelle repressioni antioperaie soprattutto fra l’ottobre 1919 e il maggio 1920. Del pari, F. S. Nitti seppe bloccare e far terminare nel ridicolo la cosiddetta « impresa di Fiume » di Gabriele D’Annunzio (v.) e dei suoi « legionari »; ma assai minor polso dimostrò subito dopo nel pretendere dalle autorità periferiche dello Stato la repressione della criminosa violenza dello squadrismo mussoliniano.

Incline alla ricerca di un sostegno organico da parte dei cattolici e soprattutto dei socialisti riformisti (dei quali, seguendo la linea di Giolitti, cercava l’impegno diretto ne[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 674

Brano: Merlino, Francesco Saverio

degli oppressi tentò di dar vita a un’associazione o lega dei lavoratori di lingua italiana.

Nel 1894, tornato clandestinamente in Italia, fu arrestato. Rimase in carcere fino al 1896. Nel 1897 si distaccò dalle posizioni astensionistiche che tradizionalmente caratterizzavano la dottrina e la prassi dell’anarchismo.

Portato alla saggistica (nel 1887 aveva pubblicato un libro su Socialismo o monopolismo?, nel 1890 L’Italie felle qu’elle est), sulla fine del secolo seguì con interesse e per certi versi precorse la polemica revisionista che investì il pensiero marxista (Pro e contro il [...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Francesco Saverio, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---fascista <---italiana <---socialismo <---Diritto <---antifascista <---fascisti <---italiano <---socialista <---Mario M <---P.S.I. <---Scienza delle finanze <---Vittorio Emanuele <---comunisti <---fasciste <---italiane <---italiani <---A.N. <---Adolfo A Sc <---Alberto A Sa <---Alcide De Gasperi <---Alfa Romeo <---Amato Vittorio <---Antonio A Gi <---Antonio A Gib <---Banca Commerciale Italiana in Bulgaria <---Banda del Matese <---Battista B <---Battista G <---Battista G B <---Battista G B G <---Benvenuto B <---Bibliografia <---Blocco Nazionale <---Carlo C <---Carlo C Ru <---Carlo De Angelis <---Carlo Enrico <---Castello di Annone <---Castro a Washington <---Che nel Sud <---Corriere della Sera <---Dante Livio <---De Gasperi <---Diritto finanziario <---Divisione Azzurra <---Efisio Marras <---Emanuele III <---Enzo E <---F.S. <---F.U.C.I. <---FIAT <---Fausto F <---Fausto F Sa <---Felice Giovanni <---Filosofia <---Forte di Gavi <---Francisco Ferrer <---G.B.G. <---Giacinto Menotti <---Giacomini Ruggero <---Giacomini Ruggero R Gi <---Gianpasquale G <---Gianquinto Giov <---Giovana Mario M Gi <---Giovane Italia <---Giuliante Adamo A Giu <---Giulio di Miglione <---Giuricin Luciano L Gi <---Giuseppe G <---Giuseppe Teucci <---Giust Giuseppe G Gi <---I Brigata Giustizia <---Igino Boriti <---Ku-Klux-Klan <---La Voce <---La fuga <---La guerra <---La pace <---Lega dei Comuni <---Luciano L <---Luigi L <---Luigi L Sa <---Luogotenenza del Regno <---Marcia su Roma <---Mario Alberto <---Mario M Sam <---Martiri della Benedicta <---Mauro M <---Max M <---Medicina <---Milano dalla Casa Editrice Sociale <---Monte Rosa <---Mussa Ivaldi Vercelli <---New Deal <---Nord e Sud <---Nuovo Risorgimento <---Nuovo Risorgimento Italiano <---P.I. <---P.O.U.M. <---Partito comunista <---Paul Gille <---Pier Carlo Masini <---Pratica <---Primo P <---Remo R <---Remo R Sc <---Renato R <---Repubblica Antonio Segni <---Richard Milhous <---Rinaldo R <---Rinaldo R Sa <---Ruggero R <---S.I.F.A.R. <---S.O.E. <---S.S. <---Salvadori Max <---Salvadori Max M Sa <---Sandri Renato R Sa <---Santarelli Enzo E Sa <---Santhià Battista B Sa <---Santomassimo Gianpasquale <---Santomassimo Gianpasquale G Sa <---Santosuosso Amedeo <---Santus Benvenuto B Sa <---Savani Primo P Sa <---Saverio Merlino <---Scoccimarro Mauro M Sc <---Settimana rossa <---Simona S <---Simona S Gi <---Società Assicurazioni Generali <---Stato operaio <---Teodoro T <---Teodoro T Sa <---Toscolano-Maderno <---U.D.I. <---U.R.S.S. <---U.S.A <---U.S.A. <---USA <---Umberto II <---Vittorio Emanuele Orlando <---Zona libera <---anarchismo <---antifascisti <---bresciana <---comunista <---comuniste <---d'Osoppo <---dannunziano <---dell'Europa <---dell'Italia <---dell'Unione <---democristiana <---economista <---falangista <---fascismo <---ideologia <---imperialismo <---liberalismo <---liste <---maccartismo <---marxista <---monopolismo <---mussoliniano <---pacifisti <---revisionista <---riformisti <---sindacalismo <---socialiste <---socialisti <---squadrismo <---stalinista <---terrorismo <---trotzkisti <---veeltiana