→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Francesco Innamorati è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 8Entità Multimediali, di cui in selezione 5 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 11

Brano: [...]ovico Koffler (Torino, 1891); Giuseppe Kovacic (Idria, 1882); Giuseppe Kraicar (Bogliuno, 1896); Giuseppe Krutel (Trieste, 1915); Pietro Kumar (Trieste, 1920); Giuliano Kupez (Trieste, 1895); Filippo lez (Idria, 1903); Luigi lez (San Vito, 1891); Corrado llia.sich (Fiume, 1891); Eugenio lliani (Stazzano, 1902); Guglielmo Imbimbo (Avellino, 1902); Umberto Imperato (Livorno. 1883); Giovanni Inguglia (Palermo, 1905); Aldo Innamorati (Tunisi, 1905); Francesco Innamorati (Montegiorgio, 1907); Nello lovi (Pistoia, 1925); Francesco Isrka (Villa di Rovigno, 1886); Fedele Ivancic (Lanischie,

1917); Zerba Jace (Gorizia); Giovanni Jaksetic (Verbenizza, 1905); Giovanni Jelercic (Ranziano, 1892); Albino Jorio Peretto (Lessolo, 1915); Orazio Jussa (San Pietro al Natisone, 1909); Antonio La Bianca (Bari,

1923); Carmelo La Coppola (Foggia, 1904); Ernesto Ladavaz (Pisino, 1922); Gregorio Ladogna (Valtura, 1900); Alberto Laffei (Prato,

1911); Gaetano Lagomarsino (Genova, 1909); Francesco Lanfranco (Magliolo, 1924); Carlo Lasagna (San Sebastiano, 1919); Stanislao [...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 325

Brano: [...]imento operaio »; Note su Gramsci, Urbino 1970; Gli atti di nascita del P.C.I., Roma 1971; Da Andria contadina a Torino operaia, Urbino 1974. Ha curato anche, nel 1973, l’edizione dei principali testi che si riferiscono al Dibattito sui Consigli di Fabbrica tra Bordiga e Gramsci.

Leoni, Brigata

Formazione partigiana operante durante la Guerra di liberazione nella zona di Deruta (Perugia).

Nel febbraio 1944, avendo la Brigata Garibaldi « Francesco Innamorati » assunto notevole sviluppo, il Comando partigiano decise la costituzione di una nuova formazione, la Brigata « Leoni », affidandone il comando ad Augusto Del Buon Tromboni e a Mario Grecchi (v.). La base della nuova formazione fu stabilita nell’antico forte di Torre del Burchio.

Le due Brigate, che controllavano due importanti vie di comunicazione col fronte Sud (la Tiberina e la Flaminia), portarono a compimento in stretta collaborazione numerose azioni di sabotaggio, attacchi a convogli, disarmo di tedeschi, eliminazione di posti di blocco. Tra le azioni più ardite si ricorda l’attacco [...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 326

Brano: [...]parto che si trovava in transito diretto a Cassino. Il Comando tedesco decise di rastrellare immediatamente la zona. Il 5 marzo un’avanguardia tedesca attaccò i partigiani nei pressi di Pomonte, ma si trattava solo di un’azione d’assaggio. All’indomani, fin dalle prime ore del mattino, centinaia di autocarri tedeschi circondarono il territorio di Bettona e le S.S. si apprestarono ad attaccare le posizioni partigiane. I comandanti delle Brigate « Francesco Innamorati » e « Leoni » (rispettivamente Dario Taba e Riccardo Tenermi, Augusto Del Buon Tromboni e Mario Grecchi), constatando la preclusione di ogni via di ritirata, decisero di affrontare il combattimento impegnando i tedeschi in piena boscaglia, per dar modo al grosso delle formazioni di uscire dall’accerchiamento.

I mortai tedeschi iniziarono a sparare verso le 8,30 del mattino, battendo la macchia sui due versanti collinari, da Deruta a Cannara e a Bevagna, verso Colleone e Collemancio. Il bombardamento durò tre giorni e tre notti, ma l’impari battaglia si risolse sin dal primo giorno: Mario G[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 528

Brano: [...]ista clandestina estesa all’intera regione fu costituita in questi stessi anni, ma visse tra gravi difficoltà. La sua attività si limitò a una sporadica propaganda antifascista nelle campagne e nelle fabbriche, nonché al « Soccorso rosso » per sostenere i compagni in carcere e le loro famiglie. Alla fine del 1926 anche questa debole struttura fu smantellata dall’Ovra che fece arrestare e condannare a lunghe pene detentive i principali dirigenti: Francesco Innamorati (v.) a 14 anni; Mario Angelucci



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 790

Brano: [...]e altri comunisti vennero ad allungare l’elenco degli imputati, fino a raggiungere il numero di 59, rastrellati in varie province. Fu così la volta di Isidoro Azzario, Arturo Bendini, Igino Borin, Giorgio Carretto, Giovanni G erma netto, Ennio Gnudi, Ruggero Grieco, Fabrizio Matti, Domenico Marchioro, Ettore Ravazzoli, Giovanni Roveda, Battista Tetta manti e Pai miro Togliatti. Seguirono poi Alberto Fabbri, Gaetano Falcipieri, Bernardino Fienga, Francesco Innamorati, Athos Lisa, Mario Montagnana, Andrea Michel otti, Elio Negri, Ferdinando Papi, Bortolo Petronio e Bruno Tosin.

Chiaramente al Partito comunista il regime riservava un trattamento speciale, diverso da quello usato con le altre forze antifasciste, delle quali aveva arrestato soltanto pochi e ben individuati esponenti. E ciò non dipendeva dal fatto che i comunisti avessero o meno compiuto « atti criminosi », anche se naturalmente erano stati più attivi sul terreno del l’organizzazione e delle lotte operaie e contadine. Ciò che premeva ai fascisti era di costruire un grande scenario « crimino[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Francesco Innamorati, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---comunista <---fascismo <---Partito comunista <---fascista <---fascisti <---Augusto Del Buon Tromboni <---Comitato centrale <---P.C.I. <---Torre del Burchio <---antifascista <---antifasciste <---comunisti <---socialista <---Adelmo Lolli <---Agraria <---Alberto Fabbri <---Alberto I <---Albino Jorio Peretto <---Aldo Innamorati <---Aldo Lombardini <---Alfonso Leonetti nel Bollettino <---Alfonso Menossi <---Alfredo Leonarduzzi <---Andrés Nin <---Angelo Marchig <---Angelo Melchior <---Angelo Miniussi <---Antonio Giurici <---Antonio Gramsci <---Antonio Grolla <---Antonio Gur <---Antonio La Bianca <---Antonio Lencarich <---Antonio Liz <---Antonio Mangiarina <---Antonio Martinig <---Arditi del popolo <---Arrigo Grati <---Arturo Bendini <---Astrid di Svezia <---Attilio Emilio Mena <---Battista Tetta <---Benno Grisen <---Bernardino Fienga <---Bruno Gramegna <---Bruno Marcochin <---Bruno Masion <---Bruno Mattei <---C.G.L. <---Celeste Grassi <---Città di Castello <---Cité-Soir <---Comitato di Liberazione <---Consigli di Fabbrica tra Bordiga <---Da Andria <---Dante Mainardis <---Deruta a Cannara <---Diego Lumia <---Diego Maracchi <---Dino Mattioli <---Diritto <---Domenico Marchioro <---Don Giuseppe Girotti <---Donato Goso <---Donato in Val <---Edmondo De Amicis <---Emilio Marcotto <---Enzo Enriques Agnoletti <---Ernesto Gragnani <---Ernesto Guion <---Ernesto Marino <---Ettore Leoni <---Ettore Ravazzoli <---Fabbrica tra Bordiga <---Federico Goitana <---Federterra di Sassari <---Fondo Pia Carena Leonetti <---Francesco Gombach <---Francesco Gregori <---Francesco Makuc <---Francesco Marassi <---Francesco Mazza <---Francesco Mezzorana <---Francesco Veschini <---Furio Lucarini <---Giacomo Marcuzzi <---Giacomo Pietro Gros <---Gino Longhi <---Gino Mion <---Gioacchino Merolli <---Giovanni G <---Giovanni Gragnani <---Giovanni Grusich <---Giovanni H <---Giovanni Lazzario <---Giovanni Lizzul <---Giovanni Magagna <---Giovanni Malissa <---Giovanni Michalic <---Giovanni Nonni <---Giulio Ricciarelli <---Giuseppe Granghelli <---Giuseppe Gri <---Giuseppe Krutel <---Giuseppe Lazzarich <---Giuseppe Mad <---Giuseppe Maggi <---Giuseppe Martini <---Giuseppe Mazzola <---Giuseppe Mezghez <---Giuseppina Carlotta <---Gran Bretagna <---Gregorio La <---Grifone-Brandani <---Guglielmo Imbimbo <---Igino Borin <---Isidoro Azzario <---La Coppola <---La Pietra <---La Vérité <---La lettera <---La ricerca <---Le Puy <---Leonetti a Firenze <---Leonetti in Italia <---Leopoldo III <---Luciano Grandi <---Luigi Grossa <---Luigi Hvalic <---Luigi Longhi <---Marcello Marroni <---Marcello Mladneich <---Marco Hra <---Martino Mari <---Massimiliano Masutti <---Michele Maz <---N.O.I. <---Natale Maccario <---Nicolò Grandi <---Note su Gramsci <---Nuova Opposizione <---Ottavio Giurici <---Ottavio Marinze <---P.S.I. <---Paolo Appeddu <---Pensée Socialiste <---Pietro Girola <---Pietro Grifone <---Pietro Guenzi <---Pietro Lizier <---Ponte di Ferro <---Pratica <---Primo Guidi <---Principi di Solidarietà Umana <---Rufo in Leoni <---S.S. <---Salvatore Manitta <---Salvatore Mi Ione <---San Donato in Val di Cornino <---San Michele <---San Pietro <---Sant'Andrea <---Severino Ma <---Soccorso rosso <---Solidarietà Umana <---Stanislao Lasic <---Stato di diritto <---Stefano Milletich <---Storia <---Storiografia <---Tipografia Sociale di Perugia <---Tresso dal Comitato <---U.D.I. <---U.R.S.S. <---Val di Cornino <---Vittorio Mariggioli <---Vladimiro Hudorovic <---X del Palazzo <---antifascisti <---centrismo <---d'Arda <---d'Istria <---fasciste <---gappisti <---ideologica <---italiana <---italiani <---italiano <---lista <---massimalista <---massimalisti <---nazista <---nazisti <---opportunismo <---propagandista <---quiste <---riformisti <---serratiano <---socialiste <---socialisti <---squadrismo <---squadristi <---staliniano <---trotzkista