→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Ferdinando Cianciulli è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 2Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 190

Brano: [...]rismo italiano, il console T. Tamburini di Firenze.

Nel periodo della crisi Matteotti (v.) la maggioranza del personale politico della provincia fu all’opposizione, compresi gli esponenti locali del Partito liberale (Rubieili e Amatucci), i gruppi di ispirazione liberale (Tedesco, Sinibaldo Tino), i giovani intellettuali capeggiati da Guido Dorso (v.) e i nuclei socialisti di Ariano (Vinciguerra), Solofra (Vincenzo Napoli) e Altavilla Irpina (Ferdinando Cianciulli). Organi di stampa antifascista furono Il Corrière dell’lrpinia, fondato nel

1923 da Guido Dorso; e II Grido del Popolo, fondato da Ferdinando Cianciulli.

La lotta antifascista

Sin dal 1921 si costituirono nei principali centri della provincia nuclei del Partito comunista, specie ad Avellino, col concorso di giovani intellettuali (De Lipsis, G. Fiore, Bruno Giordano) e di operai di avanguardia (Antonio Festa, Battista), impegnati questi ultimi anche in conflitti armati contro i fascisti, e di conseguenza processati e condannati.

Tra gli oppositori al fascismo, un



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 191

Brano: [...]retta), che contribuirono alla formazione dei futuri quadri del P.C.L.

La resistenza armata

Dopo I ’8.9.1943 non mancarono, seppure sporadici, episodi di resistenza armata provocati dalla ferocia dei nazisti a Montella, a Quindici e nella stessa Avellino, che fu tra le prime città a fornire volontari al C.I.L. (Corpo Italiano di Liberazione) che combattè a fianco degli Alleati.

La resistenza operaia ha anche in Irpinia il suo martire in Ferdinando Cianciulli, l’apostolo socialista di Montella ucciso proditoriamente dai fascisti. Nativo di Montecalvo è un caduto della guerra antifascista di Spagna: il giovane garibaldino Cristina, figlio di un pioniere del socialismo irpino, partito direttamente dal suo paese per andare a combattere nelle Brigate Internazionali.

AH’indomani della Liberazione, la ripresa dei partiti democratici fu rapida e improntata a un deciso antifascismo. Si ricostituì il Partito liberale che, sotto la guida di Ri> bielli, ebbe un'impronta spiccatamente antifascista. Anche la Democrazia cristiana andò orientandosi verso posi[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Ferdinando Cianciulli, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---antifascista <---fascismo <---fascisti <---socialisti <---Anna Di Giannantonio <---C.G.L. <---C.I.L. <---Comando Marina di Bengasi <---Del Bianco Domenico <---Del Bianco Giuseppe <---Del Cozzo Benigno <---Del Pizzo Giuseppe <---Di Bez Annibaie <---Di Bez Giacomo <---Di Bez Maria <---Di Bez Orsola <---Di Doi <---Di Doi Angelina <---Di Doi Anna <---Di Doi Giuseppe <---Di Giannantonio Anna <---Di Giannantonio Francesco <---Di Giannantonio Giacomo <---Di Giannantonio Maria <---Di Santolo <---Di Santolo Lorenzo <---Di Santolo Sisto <---Doi Dino <---Doi Giovanni <---Dopo I <---F.L. <---Feregotto Remigio <---Giacomo Di Giannantonio <---Giacomo Matteotti <---Giovanna Orlando <---La lotta <---Mamolo Ado Ugo <---Minisini Teresa <---P.C.L <---P.C.L. <---P.S.I. <---Partito comunista <---Pinzano a Cavazzo <---Pizzato Ugo <---Rebassi Caterina <---Rebassi Edvige <---Ridolfo Antonio <---Ridolfo Domenica <---Ridolfo Eleonora <---Ridolfo Giaco <---Ridolfo Margherita <---Rivoluzione Liberale <---Rizzotti Vito <---Rodaro Maria <---Rodaro Maria Assunta <---Stefanutti Carlo <---Stefanutti Cristina <---Tomat Provino <---Venturini Giacomo <---Venturini Venturino <---Venturino Venturini <---Vescovo Caterina <---Zuliani Giovanni <---antifascismo <---artigiani <---comunista <---comunisti <---cristiana <---dorsiana <---italiano <---lealismo <---massimalisti <---nazisti <---populisti <---socialismo <---socialista <---socialiste <---squadrismo