→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Fausto De Sanctis è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 1Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 426

Brano: [...]otto l’imputazione di complicità nellattentato: Leandro Sorio, n. a Brescia nel 1899 e cameriere presso l’albergo « Trento e Trieste » di Roma, dove il Lucetti aveva trovato alloggio; e l’operaio Stefano Vatteroni, n. ad Avenza nel 1897, compagno di fede del Lucetti. L'11.6.1927 il Tribunale speciale condannò Gino Lucetti a 30 anni di reclusione, Leandro Sorio a 20 anni e Stefano Vatteroni a 18 anni e 9 mesi. Alfonso Pettinari, Giuseppe Tiburzi, Fausto De Sanctis e Zelindo De Luigi, che erano stati ugualmente arrestati nel corso delle indagini, vennero prosciolti in istruttoria.

Il 24.3.1928 fu invece condannato dal Tribunale speciale a 5 anni di reclusione il noto antifascista romano Vincenzo Baldazzi (v.), reo di aver inviato un aiuto di 300 lire alla madre di Lucetti che con l’arresto del figlio era rimasta priva di ogni sostegno.

Dopo aver trascorso 15 anni nel penitenziario di Santo Stefano, alla caduta del fascismo il Lucetti non fu liberato dal governo Badoglio e per uscire dal carcere dovette attendere l’arrivo degli angloamericani a Nap[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Fausto De Sanctis, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---A.M. <---A.T.V.L. <---Alleati in Toscana <---Alpe di Sant <---Alpe di Sant'Antonio <---Angelo Leonardi <---Araldo Navarri <---Aristide Tosi <---Aula IV <---Bibliografia <---Capezzano di Camaiore <---Carlo Paolini <---Claudio Melloni <---Coeli da Gino <---Edoardo Cooper <---Fuoco sulla Versilia <---Girolamo Li Causi <---Italo Tognoc <---La Resistenza in Lucchesia <---Leandro Sorio <---Omero Evangelisti <---Paolini di Pietro <---Pietro Bertoni <---Pietro Secchia <---Regina Coeli <---Regina Coeli da Gino Lucetti <---Resistenza in Toscana <---Riparò a Marsiglia <---San Quirico <---Sant'Antonio <---Santo Stefano <---Stefano Vatteroni <---Ugo Papini <---Virgilio Santini <---Vivaldo Tonini <---Zelindo De Luigi <---antifascismo <---antifascista <---antifascisti <---fascismo <---fascista <---fascisti <---individualista <---nazifascisti <---squadristi