→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Eusebio Giambone è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 9Entità Multimediali, di cui in selezione 4 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 611

Brano: [...]qualche importanza soprattutto nell’inverno 194445: la crisi di disponibilità finanziaria del C.L.N. sollevò dure polemiche anche da parte del Comando militare che sollecitò drastici provvedimentic contro le inadempienze dei ceti abbienti.

Il Comitato militare

Subito dopo I’8.9.1943 il Comitato militare cfel C.L.N.R.P, venne composto da: Leo De Benedetti, in rappresentanza del Partito d’Azione; Renato Martorelli, per il Partito socialista; Eusebio Giambone, per il Partito comunista; Valdo Fusi, per la Democrazia cristiana; Cornelio Brosio, per il Movimento di ricostruzione liberale (poi Partito liberale italiano). Al comitato vennero inoltre aggregati alcuni ufficiali effettivi che si erano posti agli ordini del C.L.N., e precisamente il capitano d’artiglieria Franco Balbis, il maggiore degli alpini Lorenzo Pezzetti, il colonnello degli alpini Giuseppe Ratti, il maggiore Ferdinando Creonti, il generale di brigata del

Genjo ferrovieri Giuseppe Perotti, il colonnello Giuseppe Giraudo, il il colonnello Gustavo Leporati, il colonnello Ferdinando[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 551

Brano: Giant 2, Operazione

Eusebio Giambone con la sua famiglia, al confino di Castel Baronia (1942)

Internazionali in Spagna e caduto in combattimento a Huesca. Arrestato a Lione neH’inverno 1940, dopo alcuni mesi di carcere fu internato nel campo di Vernet e nel luglio 1941 fu consegnato alla polizia italiana che lo confinò a Castel Baronia (Avellino).

Nella Guerra di liberazione

Liberato alla caduta del fascismo, entrò nel gruppo dirigente comunista di Torino e fu tra i più fervidi promotori della Resistenza. Incaricato di curare l’organizzazione militare comunista nelle fabbriche e di rappresentare il P.C.I. nel primo Comi[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 266

Brano: [...]uindi la minaccia che ciò costituiva per il nemico e le relative contromisure poste in atto per arginarla, permise a quelle formazioni di creare per tempo un « territorio libero » con giurisdizione sui centri maggiori.

Le 4 Brigate della II Divisione Garibaldi erano disposte nel seguente ordine: 11a Brigata « Torino », nella valle centrale e in quella collaterale d'Aia di Stura; 20a Brigata « Pao

lo Braccini », in vai Grande; 19a Brigata « Eusebio Giambone », in valle di Viù; 46a Brigata « Massimo Vassallo », nella zona ChiavesCoassolo. A esse si aggiungeva una « brigata di manovra », operante nei territori di Varisella, Fiano, Robassomero, Venaria Reale, cioè nella pianura immediatamente antistante il capoluogo piemontese.

Occupate le valli, le formazioni svolsero un’intensa attività per affrontare i problemi più urgenti dell'approvvigionamento delle popolazioni, in talune località prive di rifornimenti da svariati mesi. I Comandi partigiani intervennero a ricostituire per quanto possibile le scorte dei generi di prima necessità e, attraver[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 562

Brano: [...]i dei caduti ufficialmente registrati:

1611944: Ruggero Vitrari, tornitore meccanico.

2011944: Franco Cipolla, pasticcerei Bruno Gambi no, magazziniere.

2411944: Carlo lori, aggiustatore meccanino; Aldo Camera, meccanico; Giusto Bettazzi, classificatore di stracci; Maurizio Mosso, stuccatore.

241944: Domenico Binelli, decoratore; Ferdinando Conti, meccanico.

541944: Giuseppe Perotti, generale del Genio; Paolo Braccini, professore; Eusebio Giambone, meccanico; Enrico Giachi no, geometra; Giulio Bigi ieri, bibliotecario; Massimo Nontano, studente; Quinto Bevilacqua, mosaicista; Franco Balbis, capitano dell’esercito.

li poligono di tiro del Martinetto

2771944: Dario Musso, verniciatore; Carlo Brero, saldatore.

2291944: Ferruccio Valobra, rappresentante; Lorenzo Massai Landi, studente; Gianfranco Farinati, studente; Carlo Pizzorno, studente; Giuseppe Bacchi otti, compositore tipografo; Walter Caramellino, impiegato; Oreste Armano, studente; Aldo Salvatori, tenente dell’esercito.

5101944: Aimone Galvagni, sottufficiale d’artigli[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Eusebio Giambone, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---C.L.N. <---Partito comunista <---comunista <---fascista <---fascisti <---italiana <---Bibliografia <---Giuseppe Perotti <---La Spezia <---P.C.I. <---italiane <---nazifascista <---nazifascisti <---socialista <---Aldo Camera <---Alessandro Testa <---Alfredo Attardi <---Basso Adriatico <---Bortolo Belotti <---Brigate nere <---C.L.N.A.I. <---C.L.N.R.P <---C.L.N.R.P. <---C.M.R.P. <---C.V.L. <---Carlo Brero <---Carlo Lari <---Castel Baronia <---Claudio Zucca <---Comando del Dipartimento <---D.C. <---De Gasperi <---Dino del Cola <---Diplomatica <---Domenico Binelli <---Donato Della Porta <---Donato Simonetti <---Dopo I <---Erick Giachi <---Est-Cisa <---Ferdinando Creonti <---Fermo Ognibene <---Filosofia <---Firenze T <---Franco Cipolla <---Gianfranco Farinati <---Giulio Bigi <---Giulio Biglieri <---Giuseppe Bacchi <---Giuseppe Berta <---Giuseppe Cursot <---Giusto Bet <---Grand Prix <---Gustavo Leporati <---Il Divisione Garibaldi <---Italia libera <---Jean Barois <---Leo De Benedetti <---Leone Borrini <---Lorenzo Massai Landi <---Lorenzo Pezzetti <---Lorenzo Viale <---Luigi Savergnini <---Mario Giardini <---Massimo Montano <---Mecca-Ferroglio <---Non mollare <---Oreste Armano <---Padre Ruggero <---Poligono del Martinetto <---Ponte di Saviore <---Pratica <---Renato Martorelli <---Roger Martin <---Rubens Fattorelli <---S.S. <---Storia <---Teoretica <---Teoria della conoscenza <---Tribunale Contro Guerriglia <---Vieille F <---Zona libera <---annessionismo <---antifascista <---arrivisti <---artigiani <---autonomista <---azionisti <---banditismo <---comunisti <---cristiana <---cristiani <---d'Aia <---democristiani <---dogmatismo <---elettricista <---fascismo <---fasciste <---gollisti <---italiani <---italiano <---liste <---marchigiana <---modernismo <---mosaicista <---motorista <---nazifasciste <---professionisti <---siano <---socialisti <---terrorismo <---tubista <---veneziana